Tre eventi racchiusi in uno: Growth Hacking Day è pronto a stupire i suoi partecipanti con numerosi appuntamenti

 

Nei giorni 11, 12 e 14 gennaio, a Milano, tornerà Growth Hacking Day: l’evento di riferimento per il Growth Hacking in Italia ed il più grande d’Europa. L’evento formativo, organizzato da Luca Barboni, Raffaele Gaito, Andrea Bifulco e Gerardo Forliano, sarà interamente dedicato alle migliori strategie di Growth Hacking ed indirizzato ad imprenditori, agenzie e freelance che desiderano approcciarsi a questa disciplina.

Growth Hacking Day, giunto alla sua seconda edizione, ha scelto per questo 2019 una location esclusiva: Palazzo Castiglioni in Corso Venezia a Milano.

 

Facciamo un ripasso: cos’è il Growth Hacking?

Citando proprio le parole di Raffaele Gaito, riportate nel volume Growth Hacker – Mindset e strumenti per far crescere il tuo business, possiamo definire il Growth Hacking come il futuro del marketing tradizionale, una piccola grande rivoluzione che sta accompagnando le aziende verso un livello superiore e del tutto nuovo.

Il Growth Hacking è un processo di sperimentazione rapida sul prodotto e sui canali di marketing per trovare il modo più efficiente per fare crescere un business.

Un approccio data-driven che è nato nella Silicon Valley e che ora si sta via-via diffondendo in tutto il mondo. Un mindset che permette alla creatività di incontrare numeri ed analisi, arrivando a risultati concreti di crescita anche nel breve periodo. Rafforzare la crescita di un’azienda ottenendo una formula vincente ed in costante evoluzione è il compito di un Growth Hacker professionista, ecco perché è importante un approccio multidisciplinare che vede protagoniste non solo competenze tecniche ma anche trasversali.

 

Growth Hacking Day: un evento da non perdere

Ospiti nazionali ed internazionali si alterneranno sul palco allestito a Palazzo Castiglioni di Milano. Un totale di 15 speakers tra cui è impossibile non menzionare Yara Paoli, Head of Growth di Preply ed ex VP of Growth in SkyScanner; Michele Franzese, founder di Heroes Meet di Maratea; Maria Giulia Ganassini, Communications Management in MailUp; Ignacio Gallegos, Head of Growth Marketing per Starred e Yaroslav Stepanenko, Growth marketing manager di SETAPP.

Il 28 maggio 2018 è stato uno spettacolo: 2o super speaker da 10 nazioni che parlavano di Growth Hacking a 500 persone a Milano. Il 14 gennaio avremo l’occasione di ripeterci apportando alcune novità: aumenteremo le occasioni di networking, inseriremo i workshops e, soprattutto, porteremo sia Growth Hackers che Head of Growth e CEO di startup / aziende. Avere delle startup che ci raccontano come sono cresciute ci darà la possibilità di entrare nel dettaglio su tecniche e strategie.

Questo quanto dichiarato da Andrea Bifulco, tra gli organizzatori dell’evento. Networking, case studies e keynotes sono le parole chiave dell’edizione 2019 di Growth Hacking Day.

 

Il programma di Growth Hacking Day

Una tre giorni ricca di eventi ed interventi è ciò che ti aspetta a Palazzo Castiglioni, grazie all’esperienza pluriennale degli organizzatori.

Tra le ore 19:00 e le ore 21:00 dell’11 gennaio si terrà il Growth Hacking Party, un aperitivo di networking a numero chiuso (100 posti disponibili) organizzato da Startup Grind, con il supporto di Google. Il giorno successivo, tra le ore 10:00 e le ore 13:00, gli organizzatori hanno creato i Growth Hacking Workshops: una mattinata composta da tre differenti seminari formativi e seguita da un netwoking lunch. Anche in questo caso, i posti sono limitati: fino a 100 disponibili.

Infine, arriviamo nel vivo dell’evento più importante dedicato al Growth Hacking. Il 14 gennaio, dalle 10:00 alle 19:00, avrà luogo una giornata intensa in cui speakers di alto livello presenteranno le loro case studies e sveleranno molti dei segreti che ruotano intorno a questa disciplina. Il tutto sarà poi accompagnato da una colazione, un pranzo ed un aperitivo in cui non mancheranno le occasioni per incontrare e creare sinergie, oltre che contaminazioni positive, con altri professionisti del settore.

 

Anche Leevia sarà presente al Growth Hacking Day 2019

Per la seconda edizione di Growth Hacking Day, Leevia sarà tra i media-partner dell’evento. Nati come startup e da sempre attenti al mondo Growth Hacking, saremo presenti per raccontare in diretta quanto accadrà all’evento formativo, per aggiornare le nostre competenze e per incontrare professionisti ed aziende interessati al mondo contest e non solo.

Per i nostri lettori che desiderano approfondire il Growth Hacking abbiamo un piccolo regalo. Digitando il codice LEEVIA70, in fase di acquisto ticket sul sito web ufficiale di Growth Hacking Day, avrete diritto ad uno sconto di 70 Euro. Il biglietto offrirà la possibilità di partecipare all’evento del 14 gennaio e di registrarsi gratuitamente agli altri eventi dei giorni 11 e 12 gennaio. Affrettatevi, i posti sono limitati!

 


Iscriviti alla nostra Newsletter:

Ti manderemo il nostro recap settimanale ogni lunedì

Il titolare del trattamento dei dati personali è Leevia S.r.l. ai sensi della presente Informativa privacy.

Voglio ricevere la Newsletter di Leevia S.r.l., a mezzo e-mail, anche mediante profilazione, come specificatamente indicato nell’Informativa privacy. Accetto i termini d'uso, incluso l'utilizzo dei cookie.

Summary
Growth Hacking Day: l'evento di riferimento sul Growth Hacking in Italia
Article Name
Growth Hacking Day: l'evento di riferimento sul Growth Hacking in Italia
Description
I giorni 11, 12 e 14 gennaio, a Milano, tornerà Growth Hacking Day: l'evento di riferimento per il Growth Hacking in Italia ed il più grande d'Europa. L'evento formativo, organizzato da Luca Barboni, Raffaele Gaito, Andrea Bifulco e Gerardo Forliano, sarà interamente dedicato alle migliori strategie di Growth Hacking ed indirizzato ad imprenditori, agenzie e freelance che desiderano approcciarsi a questa disciplina. Growth Hacking Day, giunto alla sua seconda edizione, ha scelto per questo 2019 una location esclusiva: Palazzo Castiglioni in Corso Venezia a Milano.
Author
Publisher Name
Leevia
Publisher Logo