Con una nota diffusa ieri il CEO di Instagram, Kevin Systrom, ha annunciato che i post che vedremo nel nostro feed di Instagram non seguiranno più l’ordine cronologico, ma verranno selezionati, come accade per Facebook, in base ad un algoritmo che selezionerà i contenuti che noi abbiamo dimostrato di apprezzare di più.

In particolare il CEO ha dichiarato: ”Potreste restare sorpresi di apprendere che le persone si perdono in media il 70% del proprio feed. […] Questo significa che molto spesso non vedete i post a cui tenete di più.

Per migliorare la vostra esperienza il vostro feed sarà presto ordinato per mostrarvi i momenti che crediamo siano quelli che a voi interessano maggiormente. L’ordine delle foto e dei video sarà basato sulla probabilità per cui sarete interessati a quel contenuto, in base alla vostra relazione con la persona che lo posta e il momento in cui lo posta”.

L’idea, prosegue ancora il CEO, è che se il vostro cantate preferito posta una foto da un suo concerto a notte fonda, voi troviate quella foto ad aspettarvi nel vostro feed quando vi sveglierete, a prescindere da quante altre foto nel frattempo siano state postate sul social network fra i vostri contatti.

I contenuti saranno quindi ordinati, come già accade per Facebook, in base a quello che l’algoritmo pensa che siano i post che vi interesseranno di più (e quindi presumibilmente rispetto ai post a cui avete messo più like, commenti etc).

L’aggiornamento del feed è ora in fase di testing e il nuovo ordine verrà gradualmente rilasciato una volta verificati i feedback degli utenti. In una intervista di oggi sul New York Times infatti il CEO ha assicurato che “Se c’è una cosa che ci viene bene come azienda è quella di introdurre i grandi cambiamenti lentamente, coinvolgendo tutta la community. Non è che le persone si sveglieranno domani e si ritroveranno un Instagram diverso”.


Se hai trovato questo articolo interessante, iscriviti alla nostra Newsletter!

Iscriviti alla Newsletter ▸