La notizia ha iniziato a rimbalzare online e soprattutto sul social network (e nei gruppi specializzati): sembra che Facebook stia per eliminare la famosa regola del 20% sulle immagini degli ads.

Facebook e la regola del 20%

Finora la regola del 20% era piuttosto semplice (e se avete creato degli ads su FB vi sarete imbattuti certamente), ovvero tutte le immagini che si potevano inserire in un post sponsorizzato non potevano contenere, al loro interno, più del 20% di testo rispetto alla superficie totale dell’immagine stessa. A sostegno di questa regola veniva messa a disposizione un tool “griglia” che indicava se l’immagine poteva essere accettata o meno. Il Social Network ritiene infatti che immagini con troppo testo possano infastidire l’utente, vuole essere quindi una regola che punta invece a migliorare la qualità delle immagini a corredo del post sponsorizzato.

Questa regola c’è ancora?

Se andate nei vostro Facebook Business Manager è altamente probabile che vi troviate ancora davanti la stessa identica regola (come il sottoscritto). Da alcuni articoli online però emerge che FB sta cercando di non essere più così rigido, ammettendo immagini quindi con più testo ma avvisando che tali immagini non avranno la stessa diffusione.

Ecco quello che si sono trovati davanti alcuni utenti mentre cercavano di accedere alla griglia di valutazione delle immagini:

Una nuova sezione in cui vengono spiegate tutte le nuove linee guida. In pratica ora ogni immagine verrà “classificata” fra “Ok”, “Low” “Medium” “High” (a seconda della quantità di testo). Si è poi avvisati del fatto che a seguito della classificazione il nostro ads raggiungerà diverse quantità di pubblico, passando da “tutti”(con classificazione “Ok”) a “probabilmente molto pochi” (con classificazione “High”).

Per esempio:

Questo l’avviso rispetto al reach:

Immagine “High”: FB ti avvisa che con questa immagine non raggiungerai probabilmente il tuo audience

Fatte le regole, previste le eccezioni; il Social Network ha inserito anche le categorie che non saranno sottoposte a queste regole:

— Movie Posters
— Book Covers
— Album Covers
— Immagini di prodotto (con il prodotto visibile per intero)
— Poster per concerti, spettacoli ed eventi
— Screen di App/Giochi
— Testi legali
— Infografiche

Siete contenti di questo possibile sviluppo sulle regole degli ads di Facebook? Vi siete mai trovati davanti alla regola del 20%? Sarà meglio o peggio per il reach delle vostre inserzioni?

Diteci cosa ne pensate!