Instagram testa la funzione per seguire gli hashtag, Mailchimp ti fa creare landing page e Facebook lancia una nuova app

 

Bentornati al nostro consueto riassunto sulle notizie più importanti sul Social Media Marketing e Digital Marketing. In particolare questa settimana iniziamo con la notizia sulla nuova funzione relativa agli hashtag su Instagram.

Instagram cambia totalmente l’utilizzo degli hashtag

Se, come per me, il feed di Instagram, anche seguendo solo persone selezionatissime, vi risulta poco interessante, allora amerete la nuova funzione attualmente in fase di testing da parte del social fotografico.

Infatti pare che ad alcuni tester sia comparsa la possibilità di seguire nel feed non solo altri utenti ma anche degli hashtag precisi. Dalla pagina di ricerca, se avete l’opzione attiva, accanto all’hashtag ricercato dovreste vedere un nuovo bottone “segui” che permette quindi di avere all’interno del feed tutti i post relativi allo specifico hashtag.

Una innovazione molto interessante per i brand, che avranno più possibilità di essere trovati a seconda dei contenuti, piuttosto che attraverso il faticoso lavoro di ricerca dell’utenza interessata per accrescere la fan base.

Inoltre inserisce il tasto “request” per poter chiedere di partecipare al Live di un amico


Il tasto dà la possibilità di chiedere di “entrare” nel live di un amico attivo in quel momento e poter quindi interagire. Lo schermo degli utenti che seguono la diretta al quel punto si sdoppia. Ovviamente il bottone “request” può essere abilitato o disabilitato da chi fa partire la diretta.

Facebook trasforma l’app Mention in Creator e lancia un portale apposito

Scelta interessante quella di Facebook, intanto, che punta a connettersi direttamente con gli influencer e creativi, quelli che ogni giorno forniscono i contenuti interessanti che fanno sì che gli utenti restino e interagiscano sul social network. Il Social ha infatti lanciato in settimana un portale per i Creator, dedicato alle modalità migliori e alle buone pratiche con cui gli influencer possono creare una community.

L’app (per ora disponibili sono per iOS) invece permette di creare i contenuti direttamente da questa, ed è comprensiva di Insights e del “Comunity Tab” che permette di relazionarsi con i propri fan.

Arriva Tweetstorm!

280 caratteri non vi bastano? Avete un concetto particolarmente complicato che dovete assolutamente dire al “popolo di Twitter”? Fra poco invece che spezzare il discorso in singoli tweet da inviare uno dopo l’altro, lo farà Twitter per voi.

weekly marketing recap 27nov twitter1

Con la funzione Tweetstorm infatti, attualmente in beta testing, potrete comporre tutti i tweet che compongono la vostra storia e pubblicarli poi tutti in una volta sola. I tweet verranno visualizzati “legati” fra di loro, in modo che non si perda una parte nel feed degli utenti.

Mailchimp permette ora di creare anche le landing pages

Il popolare tool di mail e marketing automation aggiunge una nuova, importante funzionalità: la possibilità di creare landing pages (ovviamente collegate alle mail che vengono mandate attraverso Mailchimp). Come sappiamo bene, creare una landing page cui arrivare dalla mail, ben strutturata e con una CTA chiara, è fondamentale per riuscire a convertire chi legge la mail in clienti.

weekly marketing recap 27 nov mailc

Mailchimp, consapevole di questo, vuole aiutare i suoi clienti a creare quindi una pagina web nello stesso modo in cui li ha aiutati a creare delle mail ben fatte, senza dover conoscere per forza programmazione o l’html. Infatti la landing page si può creare interamente, grazie ai tool messi a disposizione, con interfaccia visuale, così come le mail.

Mashable venduto!

Una delle notizie più grosse della settimana è giunta in verità alla fine della settimana scorsa: il popolare sito di informazione Mashable, fondato nel 2005 e da allora una delle testate di riferimento per tutto ciò che è tecnologia, innovazione e social network, è stato venduto per 50 milioni di dollari al gruppo editoriale Ziff Davis, proprietario di varie testate “tradizionali” e online, fra cui, per esempio, i colossi PC Magazine, Geek.com e IGN.

Mashable, interamente sostenuto dalla pubblicità online, stava soffrendo particolarmente nell’ultimo anno, tanto da giungere recentemente ad una riduzione del personale.

Youtube elimina l’Interactive Bar

Youtube, venendo incontro agli utenti, ha deciso di eliminare la barra interattiva che poteva comparire in mezzo al video per suggerire altri video della playlist, del canale o live stream attivi in quel momento. La feature non sarà più disponibile dal 14 dicembre prossimo.

weekly marketing recap 27nov you

Per i creatori sarà tuttavia ancora disponibile la possibilità di inserire video o playlist suggerite alla fine del video.

Articoli da leggere

Alle volte non ci si pensa abbastanza (o si lascia fare al grafico) ma il font che si usa, dal logo, all’immagine aziendale, fino a quello per il proprio blog è spesso fondamentale per dare, immediatamente, la prima impressione sul brand. In questo articolo di Hubspot potete trovare qualche spunto sul prossimo font che userete.

Sul blog del Tagliarbe un argomento che anche noi abbiamo trattato più volte: il Tone of Voice. Non siete ancora convinti? Andate a leggerlo.

Se non fate il Social Media Manager o qualcos’altro di vagamente attinente forse è meglio che stiate lontani da Facebook durante le ore lavorative, potreste venire licenziati. Sul serio.

Android rileva la vostra posizione sempre. Anche quando non usate servizi di localizzazione (per cui vi chiede il permesso) Sconvolti? Dovreste esserlo, forse ci stiamo abituando troppo in fretta  lasciare da parte la nostra privacy.

La gestione della privacy dei portali web cambia dall’anno prossimo con il nuovo regolamento europeo (il fantomatico GDPR), siete pronti ad affrontarlo? Abbiamo chiesto a iubenda quali i nuovi obblighi da dover gestire.

Summary
Weekly Marketing Recap: nuova gestione degli hashtag per Instagram
Article Name
Weekly Marketing Recap: nuova gestione degli hashtag per Instagram
Description
Weekly Marketing Recap del 27 novembre: Instagram introduce la possibilità di seguire gli hashtag, Mailchimp presenta un nuovo tool per creare landing page in modo semplice e Instagram rilascia una nuova app.
Author
Publisher Name
Leevia
Publisher Logo