Facebook modifica l’impostazione dei budget delle campagne, mentre Instagram sta lanciando un quiz stickers nelle Stories. Questo e molto altro nella nostra Weekly Marketing Recap del 08 febbraio

 

Weekly Marketing Recap del 08 febbraio: tutte le news della settimana in campo social e digital. Diverse le novità in casa Facebook, Instagram, Twitter e Pinterest. Vediamole insieme!

 

Facebook sta cambiando l’impostazione del budget delle campagne

A partire da settembre 2019, tutte le ADS con più set di annunci Facebook verranno migrate verso un’ottimizzazione del budget della campagna.

Ciò significa che gli inserzionisti dovranno impostare un budget di campagna “centrale”, dedicato a tutti i set di annunci. Facebook distribuirà automaticamente il budget sulle inserzioni più efficaci, generando così migliori risultati per la campagna. Di seguito, un grafico fornito dallo stesso Facebook che mostra il funzionamento attuale delle campagne e come cambieranno a partire da settembre:

Facebook ottimizzazione campagne weekly marketing recapSe ad oggi l’ottimizzazione del budget della campagna è un’impostazione facoltativa, da settembre 2019 diventerà l’opzione predefinita e non potrà essere disattivata.

Facebook ha già evidenziato alcuni vantaggi in questa nuova impostazione:

  • maggiori conversioni ed un costo inferiore per risultato;
  • risparmio in termini di tempo perché non vi sarà più necessità di spostare manualmente i budget nei diversi set di annunci;
  • gestione semplificata delle campagne, con meno budget da monitorare e riallocare;
  • spesa più efficiente tra i segmenti di pubblico, con un processo automatizzato che trova le opportunità di costo più basse tra le serie di annunci ed il target.

Una piccola grande rivoluzione che verrà molto apprezzata da tutti gli inserzionisti.

 

Nuove esperienze di messaggistica unificata per le aziende

Già dal 2016, la messaggistica istantanea di Facebook ed Instagram business è visibile in un’unica dashboard di Pages. Quello che cambierà, sarà la possibilità di vedere la messaggistica di Instagram Direct all’interno della posta in arrivo anche su app mobile. Da qui, ad oggi, possiamo infatti solo controllare i messaggi provenienti da Facebook Messenger.

La funzione esisterebbe solo per i gestori di Pagine Business. Gi utenti non saranno in grado di vedere la differenza quando un’azienda risponde loro ad un messaggio, sia esso su Instagram o Facebook.

Questa notizia arriva subito dopo un’ipotesi di integrazione tra Messenger, Instagram e WhatsApp dedicata a tutti gli utenti privati.

 

Facebook Messenger ora consente a tutti di eliminare i messaggi inviati

Quante volte ti è capitato di inviare un messaggio su Facebook Messenger, salvo poi pentirti di averlo fatto? Da oggi in poi potrai cancellare tutti quei messaggi inviati per errore, entro 10 minuti dall’invio.

Facebook Messenger ha annunciato il lancio della funzionalità tanto attesa, la quale ti consentirà di rimuovere facilmente un messaggio (a persone o gruppi). Tutto ciò che dovrai fare, sarà toccare il messaggio che vuoi cancellare e selezionare l’opzione di rimozione: un po’ come già avviene su WhatsApp.

Attenzione però: su Facebook Messenger, come su WhatsApp, l’opzione ninja in incognito non esiste. L’altra persona verrà avvisata della cancellazione del messaggio.

cancellare messaggi Facebook messenger weekly marketing recap

La funzionalità è stata individuata già a novembre in alcuni Paesi, ma ora è disponibile per tutti gli utenti di Messenger a livello globale, come parte delle ultime versioni per iOS e Android.

 

Instagram sta lavorando allo sticker Quiz per le Stories

Nel settembre dello scorso anno, WABetaInfo aveva individuato un nuovo adesivo Quiz nelle Stories nel codice dell’app Instagram, ovvero una funzione che avrebbe consentito agli utenti di porre al proprio pubblico una domanda e fornire una serie di risposte multiple tra cui scegliere.

L’adesivo Quiz per Instagram Stories differisce dal Poll perché le persone che rispondono possono poi scoprire quale è la risposta corretta.

Ad ogni modo, da settembre ad oggi non abbiamo saputo più niente, almeno fino a quando Jane Manchun Wong ha postato su Twitter una nuova versione del Quiz Sticker.

Sicuramente un’altra geniale trovata per fare engagement attraverso le Instagram Stories, ma non sognatevi di utilizzare l’adesivo Quiz per lanciare un contest a premi! Utilizzare le Stories come piattaforma di concorso a premio va contro la normativa italiana in materia.

Per approfondire leggi anche: Instagram Stories Contest

 

Da oggi sarà possibile invitare ospiti nei live Periscope

Nonostante l’estrema concorrenza da parte di Facebook ed Instagram, Periscope continua a tenere duro e si sforza per riorientarsi verso format più interattivi.

Dal nuovo aggiornamento, infatti, sarà possibile invitare fino a 3 ospiti per prendere parte ad una conversazione dal vivo, ma sono con l’audio. Un tentativo di Twitter per ritagliarsi spazio nella nicchia dei podcast, allontanandosi un po’ dal suo essere un’app per lo streaming video.

 

Pinterest rende le ricerche beauty più specifiche

Sono milioni le donne in tutto il mondo che utilizzano Pinterest come strumento di scoperta visiva per trovare ispirazioni di bellezza e sono miliardi i pin salvati proprio in questa categoria.

Pinterest vuole rendere più semplice possibile la ricerca “beauty”, affinché tutte possano trovare la giusta acconciatura o il trucco più adatto secondo il tono della propria pelle. Già a partire dalle prossime settimane, tutti gli utenti che ricercheranno idee per il make up o per i propri capelli, potranno selezionare una tavolozza per restringere la ricerca.

pinterest capelli e trucco weekly marketing recapCome spiega Pinterest nell’annuncio dedicato alla nuova funzionalità, questa possibilità di scegliere il corretto tono di pelle permetterà di produrre video e pin personalizzati, creando così un feed completamente su misura.

Articoli da leggere

  • Come e perché rinfrescare un contenuto? Sul blog animalz.com tutte le risposte;
  • Vuoi utilizzare i video per migliorare la tua social media strategy? Su Social Media Examiner un’interessante guida su come attivare una strategia B2B che include i video content.
Summary
Facebook modifica l'impostazione del budget delle campagne
Article Name
Facebook modifica l'impostazione del budget delle campagne
Description
Facebook modifica l'impostazione dei budget delle campagne, trasformando in predefinita l'ottimizzazione su gruppi di annunci, mentre pensa di unificare le piattaforme di messaggistica Business e rilascia la possibilità di cancellare i messaggi su Facebook Messenger; Instagram sta lanciando un quiz stickers nelle Stories; Twitter porta Periscope verso la nicchia dei podcaster e Pinterest si fa molto più beauty. Non perderti la Weekly Marketing Recap del 08 febbraio
Author
Publisher Name
Leevia
Publisher Logo