Instagram continua la sua avventura nel mondo shopping, mentre Facebook lancia ufficialmente gli annunci interattivi. Weekly marketing recap del 4 ottobre

Weekly marketing recap del 4 ottobre: tutte le news della settimana in campo social e digital. Importanti novità a Menlo Park con la possibilità di attivare notifiche sulle novità di prodotto dei diversi brand su Instagram, per ora disponibile solo negli Stati Uniti, ma anche grazie al lancio degli annunci interattivi su Facebook. Altre novità anche in casa Google, WhatsApp e Pinterest. Vediamo insieme cos’è successo nel mondo web in questi ultimi sette giorni.

 

Instagram lancia le notifiche per le novità di prodotto

Instagram si addentra sempre di più nel mondo shopping e lancia una nuovissima funzionalità, per il momento disponibile nei soli Stati Uniti. Il Reminder è un pulsante, in stile countdown, che i brand potranno associare al lancio di un nuovo prodotto sulle Instagram Stories. L’utente, cliccando sul tasto Reminder, riceverà due notifiche (un giorno prima e 15 minuti prima) che gli ricorderanno dell’introduzione del prodotto sul mercato e l’acquisto potrà essere fatto direttamente attraverso la funzione Checkout.

Come quest’ultima, anche Reminder è disponibile per un totale di soli 20 brand, tra cui Adidas e Levi’s che già hanno sperimentato il test in beta di Checkout, ma presto sarà estesa sicuramente a tutti i profili aziendali.

 

Maggior interattività con gli annunci Facebook in gamification e realtà aumentata

Dopo gli annunci video con sondaggi, ecco che Facebook ci riprova per aiutare tutte le aziende a ritrovae l’engagement perduto e lo fa lanciando, seppur in fase beta, le inserzioni in realtà aumentata e quelle con i giochi.

Dopo il lancio nel 2018, gli annunci in realtà aumentata entrano ufficialmente nella loro fase beta. Il funzionamento è molto semplice: l’utente vede l’annuncio, ci clicca sopra, e si ritrova catapultato in una finestra virtuale. Qui potrà provare virtualmente make-up, occhiali, accessori per capelli o altro, personalizzandoli utilizzando i filtri a disposizione e decidendo poi se acquistare o meno con un semplice click.

Grazie agli annunci AR, il cliente potenziale può provare qualsiasi prodotto come se fosse in un negozio tradizionale, con la differenza che potrà farlo comodamente da casa attraverso uno smartphone.

Per quanto riguarda gli annunci con i giochi, invece, gli utenti vengono invitati a provare un piccolo gioco all’interno dell’app di Facebook, collegandosi parallelamente al sito web del brand che ha creato l’inserzione. Un’esperienza che, nel caso di Vans, ha generato un incremento di 4.4 punti della brand awareness.

Pare quindi che gamification ed interattività saranno le keyword protagoniste dell’esperienza degli inserzionisti per il prossimo futuro.

news digital marketing ottobre_facebook realtà aumentata

Google Search News: la nuova “serie” di Mountain View

Il mondo della ricerca è in continua evoluzione: nuovi strumenti, opportunità e funzionalità vengono introdotte sempre più di frequente, andando a modificare più o meno radicalmente le cose come le conosciamo. Per aiutare i professionisti a restare sempre aggiornati e a non perdersi update, Google ha avviato una nuova serie YouTube chiamata Google Search News.

Con Google Search News, i vertici di Mountain View potranno effettuare un riepilogo periodico di quanto sta accadendo nella Ricerca Google, in particolare fornendo informazioni utili per SEO, editor, sviluppatori e webmaster. Ti lasciamo il primo episodio, in cui vengono trattate le tematiche più recenti come gli aggiornamenti di Search Console, le anticipazioni per rel = nofollow e relativi attributi, i nuovi meta-tag e attributi per le anteprime di ricerca delle tue pagine e molto altro.

 

WhatsApp lavora alla funzione Disappearing Messages

WhatsApp sta lavorando su alcune nuove funzionalità che saranno disponibili con i prossimi aggiornamenti. Uno di questi, secondo WABetaInfo, è una caratteristica importante che è stata individuata nella beta 2.19.275 dell’app. Disappearing Messages, sebbene non sia ancora disponibile, è in fase di sviluppo e non sarà possibile trovarla all’interno dell’ultima versione beta di WhatsApp.

La funzione fa esattamente ciò che suggerisce il nome: i messaggi selezionati verranno automaticamente eliminati dalla chat entro un determinato periodo di tempo. La funzione può essere attivata o disattivata nelle impostazioni delle chat di gruppo e sarà possibile impostare un tempo di scadenza specifico per i messaggi. Gli attuali tempi di scadenza preimpostati sono off, 5 secondi o 1 ora. Quando impostato, i messaggi all’interno della chat scompariranno semplicemente entro quell’intervallo, dopodiché non sarà più disponibile alcuna traccia.

Secondo WABetaInfo, la funzione è attualmente in alpha, quindi WhatsApp ha appena cominciato a lavorarci. Pertanto, non esistono ancora informazioni certe su quando sarà disponibile per tutti gli utenti.

 

Pinterest introduce il Dark mode per iOS e Android

Anche Pinterest si adegua alla Dark mode-mania, introducendo lo schermo nero per chi pinna in notturna. I pinner, infatti, affermano di trascorrere la maggior parte del proprio tempo su Pinterest al termine della giornata, cercando ispirazioni prima di addormentarsi.

Le ricerche di video rilassanti sono aumentate del 474% e le ricerche di sfondi “tranquillizzanti” del 77%, è quindi evidente che i pinner vogliono relax. Per questo, la piattaforma offre da oggi la possibilità di sostituire lo sfondo bianco, troppo luminoso a tarda notte, con un Dark mode.

 


Vuoi ricevere queste notizie ogni settimana?

Iscriviti alla Newsletter ▸
Summary
Instagram lancia reminders per lo shopping: Weekly marketing recap 4 ottobre
Article Name
Instagram lancia reminders per lo shopping: Weekly marketing recap 4 ottobre
Description
Weekly marketing recap del 4 ottobre: tutte le news della settimana in campo social e digital. Importanti novità a Menlo Park con la possibilità di attivare notifiche sulle novità di prodotto dei diversi brand su Instagram, per ora disponibile solo negli Stati Uniti, ma anche grazie al lancio degli annunci interattivi su Facebook. Altre novità anche in casa Google, WhatsApp e Pinterest. Vediamo insieme cos'è successo nel mondo web in questi ultimi sette giorni.
Author
Publisher Name
Leevia
Publisher Logo