Quattro strategie di lead generation che funzionano per e-commerce

Se desideri migliorare la tua strategia di lead generation per e-commerce per acquisire nuovi contatti email, un buon modo per iniziare è quello di testare ciò che può funzionare e cosa no, anche a seconda del tuo target e mercato di appartenenza.

Se c’è un segreto nel successo di tutti i negozi e-commerce ad alto tasso di conversione, come per esempio Zalando o Asos per citarne due, è la loro capacità di trasformare un gran numero di visitatori in clienti sul medio-lungo periodo. Nella pratica, tutti i negozi e-commerce di successo impiegano strategie efficaci per fare lead generation, in modo da convertire tutti i contatti acquisiti in clienti effettivi, attraverso diverse tecniche tra cui newsletter con l’invio di coupon buoni sconto e così via dicendo. Però di base serve una buona strategia per acquisire nuove email e creare un database profilato di email. 

Creando una strategia di lead generation per il tuo negozio e-commerce potrai quindi incrementare le tue vendite sul lungo periodo e far convertire la tua mailing list, per questo abbiamo deciso di fornirti quattro suggerimenti per iniziare ad impostare la tua campagna di acquisizione email in maniera efficace.

 

1. Prendi sul serio la raccolta delle e-mail dei tuoi visitatori

Quando visiti un sito web e-commerce, soffermati nell’osservarlo. Ti accorgerai molto rapidamente che la raccolta degli indirizzi e-mail viene presa molto sul serio.

lead generation per e-commerceQuesto, nello specifico, è il caso di Zalando. Ad ogni modo, molti degli e-commerce più famosi hanno già compreso che ottenere l’indirizzo e-mail dei nuovi visitatori è il miglior strumento di lead generation per stabilire contatti di lunga durata.

Certo, non è tutto oro quello che luccica e non è affatto semplice convincere il visitatore-tipo a lasciare i propri dati. Le persone non lasciano mai liberamente il proprio indirizzo e-mail, a maggior ragione se non hanno nulla da guadagnare nel farlo. Ecco perché molti siti web e-commerce aggirano questo ostacolo, se così possiamo chiamarlo, offrendo offerte speciali per invogliare i nuovi visitatori a condividere i loro indirizzi e-mail, oppure integrano degli speciali form per il lancio di Instant Win in cui mettono in palio uno o più coupon al giorno al fine di fare lead generation e guadagnare nuovi clienti.

Quest’ultima pratica per acquisire contatti email, in particolare, è possibile grazie a Contest API di Leevia: uno speciale prodotto che consente di integrare API di tipo RESTful JSON, per gestire facilmente i concorsi senza preoccupazioni nei confronti della normativa italiana in materia.

2. Promuovi il tuo numero verde ed il customer care

Avvalersi di un numero verde, e di un buon servizio clienti dedicato, aiuta a creare nei clienti una buona impressione perché dimostra che ti impegni nel servire i tuoi clienti affinché siano soddisfatti. Se controlli alcuni dei siti web e-commerce di maggior successo, noterai che questo numero è posizionato in evidenza.

I numeri verdi possono essere una preziosa risorsa per la generazione di lead nel mondo e-commerce, purché tu abbia messo in atto meccanismi adeguati per garantire che, quando un cliente lo compone, riceva un supporto rapido ed utile. Altrimenti, l’evidenza del numero farà più male che bene.

 

3. Attiva una strategia di referral

Il passaparola rimane uno dei metodi più efficaci per aumentare la propria brand awareness e, di conseguenza, anche il numero di potenziali clienti. Il referral marketing funziona perfettamente online ed il caso più eclatante e famoso è quello di Dropbox. In questo caso specifico, in soli 15 mesi, l’azienda è passata da 100.000 utenti iscritti a ben 4.000.000.

Westwing, ex Dalani, è stato uno tra i primi siti web in Italia ad offrire offerte a tempo su prodotti relativi all’arredamento della casa ed home decor. Da diverso tempo ha attivato una strategia referral al fine di fare lead generation.

westwing referral marketingAttraverso questo procedimento di invito, Westwing genererà un link che potrai inviare a tutti i tuoi amici. Tutti coloro che si registreranno, anche solo per curiosità, diverranno per l’azienda dei lead qualificati e chi finalizzerà l’acquisto riceverà un buono del valore di 25 euro.

Un’ottima strategia, sia per migliorare la brand awareness, sia per acquisire nuovi contatti potenzialmente in target da trasformare in clienti.

 

4. Usa dei pop-up per raccogliere informazioni e stabilire un contatto

I pop-up sono un altro modo utile per i siti e-commerce di raccogliere nuovi contatti e Shein offre un ottimo esempio in questo senso.

shein black fridayPer il Black Friday, il sito web in questione, ha messo in palio degli speciali coupon attivabili tramite pop-up. Registrandosi, l’utente potrà quindi usufruire degli speciali sconti messi in atto dall’azienda in occasione del cosiddetto “Venerdì nero”, il quale sancisce l’inizio delle spese natalizie per tutti (anche in Italia). Un semplice pop-up che permette però un grande risultato.

 

E ora coltiva i tuoi lead

La domanda che ora ti starai facendo è: bene, ho un buon numero di contatti e ora che ci faccio? Semplicemente ora li dovrai coltivare, suddividendo i tuoi utenti in liste, e creando per loro delle newsletter dedicate al fine di portarli alla conversione in clienti.

Riserva loro speciali sconti, dai priorità sui nuovi prodotti, coinvolgili nella tua strategia: tutte azioni di fidelizzazione che ti permetteranno di sviluppare un ritorno economico sul medio-lungo periodo.

 


Contest API è il nostro strumento pensato per la lead generation per e-commerce. Vuoi saperne di più?

Richiedi una demo gratuita ▸
Summary
Lead generation per e-commerce: come farla in maniera efficace
Article Name
Lead generation per e-commerce: come farla in maniera efficace
Description
Se desideri migliorare la tua strategia di lead generation per e-commerce, un buon modo per iniziare è quello di testare ciò che può funzionare e cosa no, anche a seconda del tuo target e mercato di appartenenza. Se c'è un segreto nel successo di tutti i negozi e-commerce ad alto tasso di conversione è la loro capacità di trasformare un gran numero di visitatori in clienti sul medio-lungo periodo. Nella pratica, tutti i negozi e-commerce di successo impiegano strategie efficaci per fare lead generation, in modo da convertire tutti i contatti acquisiti in clienti effettivi.
Author
Publisher Name
Leevia
Publisher Logo