Grandi novità in casa Facebook: la Weekly marketing recap del 06 settembre

 

Weekly marketing recap del 06 settembre: tutte le news della settimana in campo social e digital, in questi giorni monopolizzate dal colosso Facebook. Vediamole insieme nel nostro riassunto degli ultimi sette giorni.

 

Facebook testa la rimozione dei like sotto i post

Instagram, negli ultimi mesi, ha testato tra diversi utenti in tutto il mondo la rimozione del numero di like sotto ai post. Questo fa parte del tentativo di riportare la piattaforma a luogo di aggregazione digitale e discostarla da quello in cui si è trasformata, ovvero in una piattaforma dove le vanity metrics sono diventate fondamentali come respirare. Ed ecco che “mamma” Facebook cavalca la scia e testa, in gran segreto, questa possibilità.

La rimozione dei conteggi dei like e delle reaction sotto i post è stata individuata da Jane Manchun Wong e Facebook ha confermato a TechCrunch che sta prendendo in considerazione l’opzione, ma non sono stati forniti ulteriori dettagli.

A differenza del test in corso su Instagram, attualmente attivo in diversi Paesi, Facebook non ha ancora implementato questa modifica agli utenti. La feature, con ogni probabilità, doveva essere mantenuta segreta, ma l’esperta di reverse engineering di Hong Kong ha scovato l’opzione e ne ha postato gli screenshot su Twitter.

Nascondere i conteggi è una modifica progettata per focalizzare maggiormente l’attenzione degli utenti sul contenuto che viene pubblicato, tralasciando così il numero di Mi piace che un post ha ricevuto. Questo può portare ad una miglior esperienza utente, in quanto impedisce loro di confrontare il numero di reaction dei post con quelli che ricevono gli altri.

In altre parole, può aiutare gli iscritti alla piattaforma a godersi il tempo che trascorrono sull’app, il che può incoraggiarli ad utilizzarla più spesso.

Instagram, nel frattempo, non ha rivelato alcun dato relativo al proprio test, ma l’implementazione sulla piattaforma madre potrebbe rivelare che lo stesso è stato tutt’altro che un fallimento.

 

Facebook rilascia il nuovo layout per desktop annunciato alla conferenza F8

Tra gli aggiornamenti più attesi e rivelati alla conferenza F8 di Facebook c’era un nuovo layout su dispositivi mobili e desktop. La versione mobile è stata lanciata di recente, ma non erano state date indicazioni su quando l’innovativa interfaccia sarebbe stata disponibile per desktop.

Il layout, promosso da Facebook come nuovo e più semplice, è stato già individuato da alcuni utenti e per questo siamo certi che verrà rilasciato entro breve in tutto il mondo. Secondo l’azienda, questa nuova interfaccia offre tre vantaggi principali:

  • possibilità di accedere più rapidamente alle funzioni maggiormente utilizzate e con una navigazione ottimizzata;
  • caratteri più grandi e layout semplificati che consentono di trovare le varie opzioni più facilmente;
  • salvare da dove si era interrotto quando si esce dal feed notizie.

Questa riprogettazione, inoltre, semplifica il passaggio dal feed ai gruppi, mettendo questi ultimi al centro dell’esperienza. Ad oggi esistono decine di milioni di gruppi attivi su Facebook e quando gli utenti trovano quello giusto, di cui sono parte integrante, trasformano lo stesso in un’attività frequente sulla piattaforma. Proprio per questo motivo, secondo le dichiarazioni rilasciate alla conferenza F8, Facebook sta introducendo nuovi strumenti che renderanno più semplice scoprire ed interagire con community di persone che condividono i medesimi interessi.

 

Facebook lancia la Lead Generation per Messenger

Broadcasting Messenger Chatbot

Secondo un’analisi a cura di Facebook, oltre il 61% delle persone intervistate negli Stati Uniti, nel Regno Unito, in Brasile ed in India concorda sul fatto che la messaggistica istantanea resta il modo più semplice e veloce di contattare un’azienda. A supporto di questa analisi troviamo il fatto che, ogni mese, vengono scambiati circa 20 miliardi di messaggi tra persone ed aziende… Il tutto solo su Messenger!

Per semplificare le connessioni ed aiutare le aziende a generare Lead utilizzando l’app di messaggistica istantanea di casa Facebook, nel mese di maggio, la società madre ha annunciato nuovi modelli di Lead ADS per Messenger. Questa settimana, l’azienda ha annunciato il lancio globale della feature, consentendo così alle aziende di creare annunci che indirizzano le persone verso un flusso automatizzato di domande e risposte sulla piattaforma.

Questo processo semplifica la lead generation sulla piattaforma, fornendo un metodo più diretto e conversazionale per acquisire i dati necessari alla propria strategia. Inoltre, consente alle aziende di scoprire maggiori informazioni in merito a ciò che i loro potenziali clienti cercano e desiderano.

La nuova funzione permette un’integrazione con il proprio CRM per continuare le conversazioni con i lead qualificati attraverso altri metodi, come per esempio il broadcasting di Messenger.

Leggi anche: Le nuove regole del broadcasting con chatbot Messenger

Per creare le nuove Lead ADS Messenger dovrai semplicemente visitare ADS Manager, selezionare l’obiettivo Messaggi ed impostare Messenger come atterraggio. Troverai quindi il modello di lead generation nella sezione Impostazione dei messaggi, dove potrai creare chat personalizzate con messaggi di benvenuto, di ringraziamento e così via.

 

Articoli da leggere

  1. SEO Tester Online è un “nuovo” tool SEO, come si può evincere dal nome stesso, che permette di effettuare analisi complete di articoli di blog e siti web, ma in maniera più accessibile rispetto ad altri più famosi. Tool per Startup lo ha testato e recensito sul proprio sito web, portando un ottimo risultato. Un’alternativa ad altri colossi ben più famosi che non ha nulla di meno, anzi, forse qualche feature in più.
  2. L’architettura delle informazioni è l’organizzazione logica e semantica delle stesse, per fare in modo che il messaggio arrivi con maggior semplicità ed efficienza possibile agli utenti. Fondamentale per chi fa content marketing, Riccardo Esposito ne parla in un interessante articolo sul suo blog.

 


Iscriviti alla Newsletter ▸

 

Summary
Facebook testa la possibilità di rimuovere il like counter: Weekly marketing recap 6 settembre
Article Name
Facebook testa la possibilità di rimuovere il like counter: Weekly marketing recap 6 settembre
Description
Una settimana di grandi novità in casa Facebook. La società, infatti, questa settimana si è sbizzarrita con il rilascio di nuove feature e test tra cui la rimozione del numero di like e di reaction sotto i post degli utenti, al fine di migliorare l'esperienza sulla piattaforma ed abbandonando il concetto di vanity metrics. Per ora segretissima, è oramai invece noto il rilascio del nuovo layout per desktop e le Messenger Lead ADS. Weekly marketing recap del 6 settembre.
Author
Publisher Name
Leevia
Publisher Logo