Instagram lancia “Create” ed inaugura “On this Day”. Questo e molto altro nella Weekly marketing recap dell’11 ottobre

Weekly marketing recap dell’11 ottobre: tutte le news della settimana in campo social e digital. Importanti novità a Menlo Park con Instagram che lancia “Create”, inaugura “On this Day” ed introduce un nuovo tool per prevenire il phishing. Altre novità anche in casa Google e Snapchat. Vediamo insieme cos’è successo nel mondo web in questi ultimi sette giorni.

 

Instagram lancia “Create” ed inaugura “On this Day”: due nuove feature interessanti

Stanno arrivando in tutto il mondo “Create” e “On this Day”, le due nuove feature Instagram pensate per gli Stories’addicted. Create si troverà all’interno del compositore Instagram Stories e permetterà l’agevolazione della creazione e condivisione di contenuti in questo specifico formato. In buona sostanza si tratta di un re-design del layout Stories come lo conosciamo oggi.

Instagram Stories Create

Instagram Create conterrà molte delle funzioni già introdotte nelle Stories quali, per esempio, il countdown che vediamo nell’immagine poco sopra, ma anche quiz, sondaggi, domande e nuove GIF. Altra novità assoluta sarà On this Day, funzionalità che permette di condividere nelle Stories un post pubblicato in passato nella stessa data (es. 11 ottobre 2017, quindi due anni fa) un po’ come i Ricordi proposti da Facebook.

Una feature simile è presente già oggi, ma la novità assoluta è che l’utente che cliccherà sopra al ricordo verrà rimandato automaticamente alla versione originale del post nel feed, donando una nuova vita a quel determinato contenuto.

Un’ulteriore conferma che Facebook ed Instagram stanno puntando sempre più sulle Stories, ovvero sui contenuti effimeri che oggi sono apprezzati da ben 800 milioni di utenti.

 

Ancora Instagram: la nuova funzione per prevenire il phishing on-platform

Instagram ha aggiunto una nuova funzionalità alla sua app per aiutare gli utenti a comprendere se un’e-mail è stata davvero inviata da Facebook Inc. o se si tratta di un attacco phishing. Da oggi in poi, se riceverai una mail che afferma di essere da parte di Instagram, potrai verificare la veridicità dell’informazione andando nell’opzione “e-mail da Instagram” nelle impostazioni di sicurezza dell’app, la quale elenca ogni e-mail che il servizio ti ha invato negli ultimi 14 giorni.

L’aggiornamento è ora in corso, per questo potrebbero volerci alcune settimane prima di poter essere visualizzato all’interno delle impostazioni.

Il nuovo menù dividerà le e-mail Instagram in due categorie: sicurezza e altro. Se vedi un messaggio di posta elettronica all’interno di questa sezione puoi essere sicuro che lo stesso sia realmente autentico.

In caso contrario potrebbe trattarsi di una truffa di phishing, in base alla quale qualcuno impersona un determinato servizio per indurti a fornire nome utente e password dell’account. In questo caso dovresti eliminare l’e-mail, ma se il tuo account viene compromesso Instagram ti fornirà tutte le istruzioni per non perdere il tuo profilo ed i dati in esso contenuti.

E se non fosse abbastanza: Instagram Dark Mode

Arriva la Dark Mode per iOS13, la modalità per affaticare meno gli occhi in condizioni di scarsa illuminazione, oltre che avere un grande risparmio di batteria. Sarà attivabile dalle impostazioni del sistema, mentre per Android ancora si aspetta l’upgrade.

 

Nuovi report per i risultati video in Search Console

I video sono un mezzo importante ed in crescita, utilizzati dagli utenti per fruire in maniera veloce e semplice delle informazioni online. Google dà in effetti risalto a questo tipo di risultati, ma lato azienda erano pochi gli strumenti per comprendere l’effettivo rendimento degli stessi.

Nella giornata del 7 ottobre, la società ha annunciato l’introduzione di due nuovi strumenti per aiutare le aziende a misurare la resa dei video all’interno di Google Search e per indentificare opportunità al fine di migliorarne il markup.

Rapporto di miglioramento dei video

I dati strutturati possono aiutare i motori di ricerca a capire quando i video vengono visualizzati su una pagina e comprendono informazioni accurate quali durata video, data di caricamento, anteprime e metadati. Questo, a sua volta, aiuta gli utenti a comprendere meglio cosa troveranno all’interno del tuo video prima di fare clic.

video search console weekly marketing recap

Un nuovo rapporto dedicato ai video è ora disponibile nella Search Console, almeno per tutti quei siti web che utilizzano i dati strutturati per identificare i propri contenuti. Tale rapporto ti consente di visualizzare eventuali errori ed avvisi per il markup implementati sul tuo sito. Quando risolvi il problema segnalato, puoi utilizzare il rapporto e convalidare che lo stesso sia stato risolto eseguendo la scansione delle pagine interessate.

Il rapporto sulle prestazioni Search Console

Il rapporto sulle prestazioni di Search Console include già un’opzione per visualizzare le prestazioni nei risultati di ricerca delle schede video (tipo = video). Ora sarà possibile vedere anche le effettive prestazioni degli stessi nella scheda principale dei risultati di ricerca (tipo = web).

Questi nuovi strumenti dovrebbero aiutare le aziende a semplificare la comprensione del rendimento dei video nella Ricerca e ad identificare e risolvere i problemi degli stessi.

 

Snapchat e il nuovo “Home Filter”

Era da qualche mese che Snapchat non introduceva novità, ma forse questa condizione di stallo potrebbe cambiare a breve. Secondo Jane Manchun Wong, esperta di Reverse Engineering, Snapchat sta lavorando ad una nuova funzionalità che consentirà agli utenti di creare il proprio Home Filter gratuito, un geofiltro registrato al loro indirizzo.

Il filtro Home personalizzabile è ideale per gli amici che lo possono utilizzare nei propri Snap durante la visita a casa ed ha un’impostazione di privacy che può essere regolata (per ovvi motivi): si può scegliere se renderlo visibile a tutti gli amici, solo ad alcuni o solo a sé stessi. La Wong afferma inoltre che l’indirizzo del filtro può essere modificato solo una volta ogni 30 giorni e può essere attivato o disattivato dalle impostazioni del profilo utente, al di sotto delle opzioni Bitmoji.

 

TripAdvisor Connect per Facebook e Instagram

Gli inserzionisti potranno sponsorizzare i propri contenuti su piattaforme come Facebook e Instagram, rivolgendosi all’audience di TripAdvisor. La piattaforma di reviews sta cercano di sfruttare al meglio i dati di traffico e degli utenti che ogni giorno atterrano su di essa per cercare un soggiorno, ristoranti o idee di viaggio. Sicuramente per chi tratta di food marketing e travel marketing sarà una bella novità da testare

 

Facebook testa nuovi layout per i post con più immagini

Esperimento attivo solo nei profili e non sulle pagine, Facebook sta sperimentando nuovi layout accattivanti per attirare l’attenzione sui post multi immagine. Ci aspettiamo che in un futuro sia consentito anche alle pagine e permetta di sfruttare questi “collage” nelle ADV.

 


Vuoi ricevere queste notizie ogni settimana?

Iscriviti alla Newsletter ▸
Summary
Instagram lancia Create e On this Day: Weekly marketing recap dell'11 ottobre
Article Name
Instagram lancia Create e On this Day: Weekly marketing recap dell'11 ottobre
Description
Weekly marketing recap dell'11 ottobre: tutte le news della settimana in campo social e digital. Importanti novità a Menlo Park con Instagram che lancia "Create", inaugura "On this Day" ed introduce un nuovo tool per prevenire il phishing. Altre novità anche in casa Google e Snapchat. Vediamo insieme cos'è successo nel mondo web in questi ultimi sette giorni.
Author
Publisher Name
Leevia
Publisher Logo