Tante novità in casa Google, da My Business a Search Console, TripAdvisor diventa più social e LinkedIn dà il via alla content curation per le Pagine aziendali. La nostra weekly marketing recap

 

Weekly Marketing Recap del 16 novembre: tutte le news della settimana in campo social e digital. Da Google a TripAdvisor, passando per Pinterest, LinkedIn, YouTube e Facebook.

 

Google My Business aggiorna la sua app e incrementa le funzionalità

Google ha da poco rilasciato una versione nuova e migliorata dell’app mobile My Business, con un notevole incremento delle funzionalità. Con l’applicazione aggiornata, infatti, si potrà:

  • creare post con il nuovo pulsante diretto, caricando foto, offerte o eventi;
  • visualizzare e rispondere ai messaggi dei clienti, alle recensioni e alle richieste di prenotazione;
  • monitorare gli insights del profilo, ovvero verificare quanto persone trovano e si connettono alla tua attività.

Inoltre, l’aggiornamento di Google My Business consentirà agli iscritti di ricevere notifiche ogni volta che vi è un nuovo messaggio, una prenotazione o una recensione. Di seguito, un video YouTube pubblicato sul canale ufficiale Google Small Business che ti mostrerà in anteprima la nuova app.

Approfittando dell’annuncio relativo all’aggiornamento dell’app, Big G ha rivelato alcune statistiche interessanti relative alle attività commerciali locali sul motore di ricerca. Ogni mese, attraverso la ricerca Google:

  • gli utenti si sono collegati ad imprese locali oltre 9 miliardi di volte;
  • sono state generate oltre 1 miliardo di telefonate;
  • sono state richieste oltre 3 miliardi di indicazioni stradali.

Dati che ci fanno comprendere, sempre di più, l’importanza di curare la propria presenza online anche nel caso di piccole imprese locali.

 

Google Search Console segnalerà ai proprietari le pagine di sottoscrizione non chiare

Google inizierà presto a inviare notifiche tramite Search Console per informare i proprietari di siti web relativamente a pagine di sottoscrizione poco chiare. A seguito del rilascio della nuova versione di Chrome, che dovrebbe avvenire nel mese di dicembre, nel momento in cui un utente si troverà a navigare su un sito web con pagine di iscrizione che non rispettano le linee guida, visualizzerà un avviso come quello sotto riportato.

Google Search console novità

Google ha apportato questa modifica in modo che gli utenti possano prendere decisioni più consapevoli quando si registrano a servizi in abbonamento da dispositivi mobili. Per questo motivo, Search Console si evolverà ed invierà notifiche a coloro che non hanno seguito le nuove best practice imposte da Google:

  • informazioni di fatturazione visibili ed evidenti, senza alcuna omissione;
  • costi di servizio mostrate ai clienti prima che accettino i termini;
  • struttura tariffaria di semplice comprensione.

I proprietari dei siti web notificati potranno applicare tutte le modifiche necessarie, in modo che gli utenti non visualizzino più il messaggio sopra riportato. Infatti, Google rimuoverà l’avviso in Chrome dopo aver esaminato tutte le variazioni.

 

TripAdvisor personalizza sempre di più l’esperienza dell’utente e diventa social

TripAdvisor, da semplice portale dedicato a mettere in contatto utenti con ristoranti e locali, si è trasformato in un vero e proprio social network. La novità era stata già annunciata nei mesi scorsi, ma da un paio di giorni è diventato realtà.

Tripadvisor diventa un social networkL’aggiornamento è già fruibile da web e da app, solo se con l’ultima versione, e permetterà agli iscritti di diventare follower di altri utenti, condividere contenuti ed accedere a guide di viaggio, foto e video. La nuova funzione “viaggi” permetterà di pianificare la propria vacanza in collaborazione con altri iscritti alla piattaforma, scambiandosi informazioni utili relative alla destinazione.

TripAdvisor ha reso così più facilmente accessibili i 702 milioni di contenuti prodotti dagli utenti. Stephen Kaufer, Presidente ed Amministratore Delegato di TripAdvisor, ha rilasciato la seguente dichiarazione:

Siamo molto contenti di poter rivoluzionare ancora una volta il mondo dei viaggi. Proprio come ciascuno ha i propri siti o app di riferimento per lo shopping o la musica, così ci stiamo assicurando che TripAdvisor sia la risorsa principale nel settore ristorazione e vacanze. Il nuovo TripAdvisor fornisce ai suoi membri contenuti e consigli di altri utenti, brand e influencer di cui si fidano su itinerari e destinazioni prima e durante il proprio viaggio. Con l’introduzione di nuove funzioni i viaggiatori potranno ora pianificare meglio le loro vacanze trovando facilmente gli hotel, le esperienze e i ristoranti ideali.

 

Cambia il feed di Pinterest

Ancora novità in casa Pinterest. Dopo l’aggiunta di nuove funzionalità all’ADS Manager e all’aggiunta dei Pin shoppable, ora la rivoluzione toccherà il feed.

Pinterest ha aggiornato il feed cronologico con una riprogettazione molto più semplice, che permetterà di visitare le pagine web dei seguiti in maniera più semplice.

Attualmente, il feed principale contiene un mix dei pin provenienti dagli account seguiti e da consigli algoritmici e questo resterà immutato. La scheda “segui”, invece, subirà una riprogettazione per offrire un’esperienza più coinvolgente e avere una facile scansione dei contenuti interessanti. Somiglierà più ad Instagram che non alla tipica board di Pinterest e cliccando sul pin una sola volta, l’utente potrà visualizzare la pagina web collegata, in maniera semplice e diretta.

L’aggiornamento è già disponibile a livello globale e per tutti i dispositivi.

 

LinkedIn e la content curation per le Pagine aziendali

LinkedIn ha ridisegnato le Pagine aziendali. Esse, con il nuovo aggiornamento, avranno una nuova funzione dedicata alla content curation per trovare in maniera semplice e veloce il contenuto giusto da condividere.

La funzione di suggerimento dei contenuti LinkedIn metterà in evidenza tutti quegli argomenti, articoli e post di tendenza tra il pubblico di destinazione e darà indicazioni su articoli specifici da condividere che potrebbero rafforzare il traffico. Sapere cosa interessa al proprio target può aiutare le aziende a capire che tipologia di articoli e post dovrebbero pubblicare, ecco perché questa nuova funzionalità può diventare fondamentale.

Linkedin content suggestions

Oltre ai content suggestions, LinkedIn ha annunciato anche il rilascio di altre novità:

  • miglioramenti nell’app mobile, con la possibilità di pubblicare aggiornamenti e rispondere ai commenti sulle Pagine;
  • gli amministratori delle Pagine potranno associare alla stessa degli hashtag e condividere documenti come presentazioni PowerPoint, documenti Word e PDF;
  • condivisione dei post dei dipendenti;
  • ricondivisione di testimonianze e recensioni in cui la Pagina viene menzionata.

LinkedIn ha iniziato il rilascio degli aggiornamenti su tutte le Pagine aziendali statunitensi, ma nelle prossime settimane verranno resi disponibili a livello globale.

 

YouTube arriva su Facebook Portal

La prima settimana di ottobre, Facebook ha annunciato l’arrivo di Portal, il dispositivo smart domestico di Menlo Park. Facebook Portal, in buona sostanza, altro non è che un tablet con videocamera, microfono ed altoparlante, utile per l’intrattenimento.

Il sistema operativo è un software ideato da Facebook stesso ed offre numerose integrazioni per il miglioramento delle proprie funzionalità: Amazon Alexa per i comandi vocali, Spotify, iHeartRadio e Food Network. L’inclusione di YouTube e di altre app di terze parti, nel prossimo futuro, è una strategia che Facebook deve sviluppare al meglio perché contribuirà a potenziare le funzionalità del dispositivo.

Inoltre, questa novità offre flessibilità ed una maggiore scelta per la visualizzazione dei video sul dispositivo. Fino ad ora, gli utenti potevano solo guardare su Facebook Watch, Food Network e Newsy. Infine, questo porterà Portal alla competizione con altri dispositivi domestici smart.

 

Facebook espande il dating in Canada e Thailandia

Dopo il grande successo ottenuto in Colombia, ora Facebook espanderà la funzione dating in Canada e Thailandia. Con il raggiungimento di due nuovi Paesi, Facebook aggiungerà nuove funzionalità al suo servizio Cupido. La prima, “Second Look”, consentirà agli utenti di rivedere persone a cui in precedenza non erano interessati, mentre la seconda, offrirà agli utenti la possibilità di sospendere il proprio profilo dating. Questo sarà sicuramente utile per coloro che, grazie a Facebook, incontreranno la propria anima gemella.

Il servizio Facebook dating è aperto a tutti gli utenti iscritti alla piattaforma e con un età superiore ai 18 anni. Inoltre, sarà separato dal proprio profilo Facebook. Lo aspettiamo con ansia anche in Italia?

 

Articoli da leggere

  • Cosa amano i giovani che hanno raggiunto la maggiore età proprio nel 2018? Un viaggio alla scoperta della Generazione Z, attraverso una campagna a cura di ASOS;
  • Quali saranno i trend del PPC nel 2019? Arrivati quasi a fine anno, è già tempo di pensare le modalità di investimento per quello successivo. Un ebook a cura di Search Engine Journal raccoglie le testimonianze di 28 esperti del settore a livello globale.

 


Iscriviti alla nostra Newsletter:

Ti manderemo il nostro recap settimanale ogni lunedì

Il titolare del trattamento dei dati personali è Leevia S.r.l. ai sensi della presente Informativa privacy.

Voglio ricevere la Newsletter di Leevia S.r.l., a mezzo e-mail, anche mediante profilazione, come specificatamente indicato nell’Informativa privacy. Accetto i termini d'uso, incluso l'utilizzo dei cookie.

Summary
TripAdvisor diventa un social network a tutti gli effetti
Article Name
TripAdvisor diventa un social network a tutti gli effetti
Description
Weekly marketing recap del 16 novembre: il nuovo aggiornamento rilasciato da poche ore ha trasformato TripAdvisor in un vero e proprio social network dov'è possibile seguire utenti e condividere contenuti. Diverse le novità anche in casa Google, con il rilascio di una versione aggiornata dell'app My Business e la notifica di Search Console per pagine di sottoscrizione poco chiare; Pinterest ridisegna il suo feed e LinkedIn apre le porte alla content curation per le Pagine aziendali.
Author
Publisher Name
Leevia
Publisher Logo