Per un brand, una tra le sfide  Anche per Instagram è d’obbligo un calendario editoriale: nulla deve mai essere lasciato al caso. I vostri followers devono riconoscervi nell’infinità di brand che popolano Instagram, e per attuare una Visual Content Strategy su questo social, dovrete trovare un dettaglio che vi distingua dagli altri.

instagram stategy 1
Banalmente, questo dettaglio potrebbe essere l’utilizzo dello stesso filtro in tutte le foto, piuttosto che il mantenimento di uno stesso stile di pubblicazione, e così via.

Avete mai sentito parlare di MondoOmino? Silvia, la sua ideatrice, ha uno stile tutto particolare: in ogni vignetta che pubblica vi è un oggetto reale (in questo caso i cioccolatini), sulla base del quale viene sviluppato un intero disegno.

Tratti semplici, essenziali ed il mantenimento di un unico stile nel tempo, sono sicuramente alcuni degli elementi che hanno portato Silvia ad avere oltre 4.000 followers solo su Instagram.

Quello che oggi vi proporremo come idee di contenuti, non saranno originali come MondoOmino, ma sicuramente vi forniremo le basi per non restare mai senza idee nella vostra Instagram Strategy.

Divideremo il post in due parti con 5 tips a post.

Ecco la prima parte con i consigli di Leevia per non restare mai senza contenuti da Instagrammare!

1. Svela i retroscena

La gente è curiosa e questo è un dato di fatto.

instagram stategy 2
Svelando i retroscena del vostro brand, le persone si sentiranno maggiormente toccate dal vostro stile. Osservare ciò che sta dietro ad una campagna, ad uno spot, alla creazione di un prodotto, li farà sentire parte integrante del brand ed aumenta le possibilità di fidelizzazione.
Mostrare il lato umano della vostra azienda, metterci la faccia e farvi vedere mentre lavorate per i clienti, li aiuterà a porre maggior fiducia nel vostro prodotto. Fate sentire i vostri clienti speciali, comunicate la vostra brand identity anche con qualche retroscena, insomma, metteteci la faccia!

2. Mostra il tuo prodotto/servizio

La chiave della vendita su Instagram è proprio quella di mostrare il prodotto/servizio che il vostro brand propone. Ma come farlo in maniera corretta? Spiando il profilo Instagram di Maybelline New York, ho trovato la risposta:

instagram stategy 3
Con questo post, il famoso brand di cosmetica, vuole sponsorizzare il mascara Colossal Spider Effect. Ma dov’è il prodotto? Sicuramente non è in primo piano, ma si vede giusto un accenno della confezione. L’immagine rappresenta il risultato dell’applicazione, lasciando il prodotto in secondo piano.

Ecco, questa è un’ottima Instagram Strategy: lasciare che il risultato mostri il prodotto stesso.

Niente foto del prodotto su sfondo bianco!
La creatività deve fare da padrona.

3. Quotes e messaggi ispirazionali

Pensate al vostro business ed ai valori fondamentali per esso.

Il modo più bello per esprimerli è quello di utilizzare le parole ben mixate ad immagini che forniscano serenità ed ispirazione.

instagram strategy 4

Vi riportiamo il nostro #MondayMarketingTips, con il quale ogni lunedì forniamo ai nostri followers qualche consiglio dedicato al mondo del marketing.
Per creare delle grafiche di questo tipo, tool come Canva o Pablo, possono essere di enorme aiuto (ne avevamo già parlato nel post 15 strumenti e risorse per creare
fantastiche immagini per i tuoi profili social media
).

Se volete essere ancor più creativi, potreste ritagliare le lettere da una rivista e metterle insieme, piuttosto che scriverle a mano su una Moleskine. Non c’è limite alla fantasia per il vostro business!

4. Date vita al vostro prodotto/servizio

Un prodotto per essere venduto, non deve essere banalmente fotografato.

Soprattutto se gestite un e-commerce, dove l’acquirente non può toccare con mano ciò che acquista, utilizzate le immagini per informare il vostro cliente.

instagram stategy 5
L’e-commerce di abbigliamento Asos utilizza Instagram per mostrare ancor meglio i prodotti in vendita sul proprio sito internet.
Spesso gli e-commerce utilizzano come immagini dimostrative dei prodotti, delle fotografie abbastanza banali. Su Instagram, invece, dare sfogo alla fantasia è d’obbligo.
Mostrate come il vostro capo di abbigliamento potrebbe migliorare lo stile dei vostri potenziali clienti. Utilizzate nelle vostre campagne delle donne normali, con i loro piccoli difetti.
Le vostre clienti vi ameranno.

5. Create una call to action

Un’ottima modalità per coinvolgere il vostro pubblico è quella di fare una domanda e chiedere ai vostri followers di rispondere ad essa.

instagram strategy 6
Huffington Post Entertainment, nel post riportato affianco, ha richiesto ai suoi followers di commentare con il primo album da loro acquistato.
L’iniziativa, come potete notare dai like e dal numero di commenti, ha riscosso un buon successo.
Lasciare la parola ai vostri followers, chiedendo risposte a domande inerenti al vostro core business, è un altro ottimo modo di coinvolgerli all’interno delle vostre attività aziendali.

La nostra prima puntata dedicata all’Instagram Strategy, termina qui.
Nel prossimo post vi forniremo altri 4 tips per non rimanere mai a corto di contenuti da pubblicare sui vostri profili Instagram.


Se hai trovato questo articolo interessante, iscriviti alla nostra Newsletter!

Iscriviti alla Newsletter ▸