I quiz online funzionano molto bene in qualità di lead magnet. Vediamo insieme il perché.

I quiz online che spesso vedi scorrendo il tuo newsfeed, come puoi ben immaginare, non sono creati dalle aziende per mero divertimento. In realtà, sono intrinsecamente progettati tenendo conto di diversi elementi della psicologia umana in grado di renderli irresistibili, motivo per cui sono incredibilmente utili per il marketing e la lead generation.

Dal nostro punto di vista, i quiz sono specificatamente progettati per generare lead e molto spesso aiutano ad acquisire un gran numero di contatti. Questo accade perché l’utente ottiene una grande realizzazione psicologica nel compilare un quiz e condividerne il risultato sui social media.

Un passo indietro: perché amiamo i quiz online

Nello specifico, prima di esplorare la psicologia dietro ai quiz online ripensiamo a quando i social media ancora non c’erano e Internet non faceva parte del quotidiano di ognuno di noi.

Allora c’erano le riviste che, sistematicamente, contenevano almeno un paio di test ed erano amati da tutta la famiglia, indipendentemente dall’età. Non era insolito, quindi, aprire il suddetto giornale e trovare questi test compilati da qualcuno prima di noi.

Questa è stata la prima forma di quiz psicologici, che ci hanno ispirato nel modernizzare il concetto ed introdurlo nel digitale, il che ha portato all’ascesa virale di questi test apparentemente semplici.

I quiz sembrano un concetto così basilare, ma si stanno sempre più affermando tra gli strumenti di riferimento per le aziende che desiderano aumentare la visibilità, migliorare la strategia di lead generation e perfezionare l’approccio al marketing.

Di seguito approfondiremo alcuni dei motivi psicologici specifici per i quali i quiz sono giudicati come interessanti ed irresistibili. Crediamo che queste componenti psicologiche siano indispensabili per comprendere come entrare in contatto con il tuo pubblico.

Capire quali sono i processi mentali alla base di un quiz online ti permetterà di crearne uno che abbia successo tra la tua audience di destinazione, permettendoti così di raggiungere più facilmente i tuoi obiettivi di marketing.

I quiz ti aiutano a conoscere te stesso

Tutti abbiamo il desiderio di saperne di più su noi stessi. Questa non è una brutta cosa, ma solo un naturale desiderio di migliorarci attraverso l’introspezione. Inoltre, proprio perché ci preoccupiamo costantemente per noi stessi, ci arrabbiamo quando i messaggi delle aziende vengono spinti su di noi pur non essendo in target.

I quiz sono creati per agire come strumento di marketing univoco, senza alcuna reazione di frustrazione da parte degli utenti, in quanto – seppur siano contenuti generici – riescono a toccare davvero tutti.

I quiz emulano conversazioni

In quanto persone, vogliamo solo essere riconosciuti per quello che siamo. Potrebbe sembrare sdolcinato, ma una conversazione quiz con uno script può essere davvero interpreatata come tale.

Quando gli utenti risponderanno al tuo quiz si sentiranno convalidati e riconosciuti, proprio come in una conversazione nella vita reale e, considerato quanto è impersonale la maggior parte delle pagine web aziendali, questo ti farà davvero risaltare.

I quiz offrono vantaggi personalizzati solo per te

Come dimostrato da diverse ricerche attuali, gli utenti amano i contenuti personalizzati, ma solo un piccolo numero di aziende si sta muovendo verso quella direzione.

Sappiamo tutti che la personalizzazione funziona per aumentare l’engagement e le vendite, ma pochi lo fanno davvero… Perché? La risposta è piuttosto semplice: impostare strategie personalizzate è difficile per quasi tutti gli scenari ed i settori.

Bisogna capire come collegare le diverse fonti di dati per offrire il suggerimento giusto al momento giusto, il che comporta la scrittura di script.

Con i quiz, tuttavia, puoi già conoscere gli interessi di una persona: l’argomento del test stesso. Sai anche che gli utenti sono desiderosi di vedere quali risultati hanno ottenuto e saperne di più sul loro tipo di personalità.

Combinando queste due cose, puoi creare un invito all’azione che può diventare iper-rilevante per il singolo e promette valore legato ai propri interessi.

Un esempio? Il brand italiano Formula, che si occupa di hair-care personalizzato, ha creato un test per conoscere i capelli dei propri clienti e formulare così la corretta combinazione di shampoo, balsamo e maschera, con i migliori ingredienti di origine naturale per raggiungere determinati benefici (sempre sulla base delle esigenze dell’utente).

I risultati del test permettono, quindi, di conoscere i propri potenziali consumatori e consentono la creazione di una comunicazione personalizzata.

Test personalizzato Formula

Quiz online, social media e la piramide di Maslow

La prossima volta che navighi nel tuo feed Facebook e ti imbatti in un quiz, potresti vederlo in maniera diversa perché ora hai capito che non sono solo un modo per ammazzare il tempo nei momenti di noia. I quiz lavorano per il marketing perché parlano ai nostri innati bisogni psicologici umani.

Scommettiamo che non ti sei mai resto conto che, quello che sembra uno strumento di marketing è in realtà molto di più.

Con questo concetto a mente, ti lasceremo un’infografica creata da SMTT e Lombok che mette in evidenza la piramide di Maslow.

Quiz online piramide di maslow

Si tratta di un’utile illustrazione grafica che ti potrà guidare nella creazione del tuo prossimo quiz online per la lead generation. Se riesci a tenere a mente le esigenze di livello superiore, creando un quiz che sia divertente per l’utente, che evochi emozioni positive, autostima e che può essere utilizzato per generare un senso di comunità, è probabile che diventi un successo tra i tuoi follower.


Sei pronto per iniziare un viaggio verso una lead generation rapida ed efficiente grazie ai quiz Leevia?

Riassunto
Psicologia dei quiz online, strumento fondamentale per la lead generation
Titolo Articolo
Psicologia dei quiz online, strumento fondamentale per la lead generation
Descrizione
I quiz online che spesso vedi scorrendo il tuo newsfeed, come puoi ben immaginare, non sono creati dalle aziende per mero divertimento. In realtà, sono intrinsecamente progettati tenendo conto di diversi elementi della psicologia umana in grado di renderli irresistibili, motivo per cui sono incredibilmente utili per il marketing e la lead generation. Scopri perché.
Autore
Editore
Leevia
Logo Editore