Facebook chiude una trimestrale da record, Snapchat ci riprova con gli occhiali e Google continua il restyle dei propri prodotti

 

Ultima settimana di aprile che si chiude nel segno di Facebook, in positivo questa volta però. Vediamo insieme le news di Social Media Marketing e Digital Marketing più importanti.

Facebook chiude un trimestre da record

Facebook ha diramato i risultati del primo trimestre del 2018 e sono risultati straordinari: 48 milioni di utenti attivi giornalieri in più e 11,40 miliardi in revenue sono due dei dati più rilevanti.

weekly marketing recap 27 aprile fb1

Dai numeri, in crescita, degli utenti attivi giornalieri e mensili sembra chiaro che non c’è stata nessuna fuga a causa dei problemi di privacy che sono emersi negli ultimi mesi, segno inequivocabile che probabilmente lo scandalo Cambridge Analytica fosse più mediatico che effettivo. Interessante inoltre notare che la quasi totalità delle revenue arriva dal mobile, per ben il 91% (in crescita rispetto all’89 dello scorso trimestre) e che è aumentato anche il guadagno per singolo utente: 5.53 dollari, in salita del 30% rispetto allo scorso trimestre.

Snapchat presenta i gioghi in AR ed è pronta a lanciare i nuovi occhiali

Snapchat ha rilasciato in settimana una nuova funzione, chiamata Snappable, che consiste in alcuni semplici giochi in realtà aumentata, che si possono controllare attraverso il proprio viso. In pratica quindi attraverso i movimenti della testa si potranno controllare sull’app astronavi, personaggi e quant’altro.

I giochi, che verranno introdotti ogni settimana, sono anche collaborativi, dando la possibilità quindi di interagire agli utenti e di condividere le proprie esperienze.

Inoltre, sono anche stati  presentati i nuovi occhiali da sole Spectacles 2 che hanno delle specifiche migliorate sulla camera, sono più leggeri e sono a prova d’acqua. Anche il prezzo però è stato ritoccato verso l’alto e costano ora 150 dollari (contro i 120 della precedente versione). La prima versione degli Spectacles fu un clamoroso buco nell’acqua per Snap, avendone ancora migliaia in magazzino da smaltire, tuttavia è evidente che si aspettano molto dalla propria divisione hardware, se hanno deciso di continuare ad investirci.

Google continua i redesign con Chrome

In settimana è arrivato a tutti (anche se per ora solo in versione facoltativa) il nuovo redesign di Gmail, che, oltre ad una nuova veste grafica, ha portato anche delle nuove funzioni al servizio di e-mail di Google. Ma Google sta anche lavorando ad un nuovo design di Chrome, il proprio browser, disponibile per tutti i sistemi operativi, mobile e desktop, e che ha una quota di utenti maggioritaria rispetto ai competitor (Firefox, Safari, Edge).

weekly marketing recap 27 aprile chrome

Il nuovo look di Chrome in particolare punta ad redesign delle tab, passando ad una versione con gli angoli smussati, che dovrebbero facilitare la selezione sui dispositivi mobili, e ad una generale direzione che punta all’omogeneità con il Material Design dei sistemi Android. Per quanto ci riguarda, più che ad una nuova veste grafica, preferiremmo che Google si concentrasse sulla gestione (pessima) della memoria del browser.

Google ritocca l’algoritmo

Fra le notizie della settimana anche la conferma da parte di Google di aver “ritoccato” di nuovo il proprio algoritmo di ricerca. L’aggiornamento non è un cambiamento drastico e non dovrebbe comportare un cambiamento significativo nei risultati della SERP:

In particolare sembra che l’aggiornamento sia indirizzato alla “content relevance” delle pagine, in pratica mira a portare in alto nella SERP i contenuti che più hanno probabilità di rispondere alla domanda posta dall’utente.

WhatsApp vietato ai minori di 16 anni

Forse vi state rendendo conto che tutti i Social cui siete iscritti hanno iniziato a mandarvi delle mail in cui vi annunciano il cambiamento delle proprie politiche sulla privacy. È uno degli effetti della ormai prossima entrata in vigore della GDPR, che rimodellerà totalmente il concetto di privacy online su tutto il territorio europeo. Uno di questi effetti, forse il più eclatante, è che WhatsApp sarà vietato per i minori di 16 anni. Sarà da vedere come l’app intende controllare la veridicità delle informazioni sull’utente, perché al momento non è ancora chiaro.

Instagram aggiunge le possibilità di aggiungere più foto alla volta nelle Storie

Finora nelle Storie era possibile inserire solo una foto (o un video) per volta, cosa che rendeva il caricamento di Storie a fini di marketing piuttosto macchinoso. Ora invece l’app ha rilasciato la possibilità di caricare contemporaneamente fino a 10 foto alla volta, attraverso un nuovo bottone posto in alto a destra, uguale a quello già utilizzato per creare le gallery per i post “normali”.

weekly marketing recap 27 aprile insta

Dopo aver selezionato le foto l’app dà anche la possibilità di verificare lo stream completo delle Storie inserite e poi aggiungere stickers e quant’altro.

Articoli da leggere

L’anchor text: come scriverlo in modo che sia utile a livello di SEO? Questo articolo di Search Engine Journal viene in vostro soccorso.

Da Social Media Examiner un articolo esaustivo su 12 funzionalità che magari non conoscevate per aiutarvi nella vostra strategia di marketing su questo Social.

Se avete dubbi sulle review di Amazon o state pensando a come “aggirare” il problema delle recensioni, forse è caso di leggere l’inchiesta del Wall Street Journal.


Se hai trovato questo articolo interessante, iscriviti alla nostra Newsletter!

Il titolare del trattamento dei dati personali è Leevia S.r.l. ai sensi della presente Informativa privacy.

Voglio ricevere la Newsletter di Leevia S.r.l., a mezzo e-mail, anche mediante profilazione, come specificatamente indicato nell’Informativa privacy. Accetto i termini d'uso, incluso l'utilizzo dei cookie.


Summary
Facebook presenta una trimestrale da record
Article Name
Facebook presenta una trimestrale da record
Description
Weekly Marketing Recap del 27 aprile: Facebook annuncia risultati record per i primi tre mesi del 2018, Google continua l'opera di redesign dei propri prodotti, Snapchat ci riprova con gli occhiali da sole e Instagram...
Author
Publisher Name
Leevia
Publisher Logo