Tutte le novità della settimana dal mondo digital. Non perderti la nostra Weekly marketing recap

Si avvicina agosto, tempo di vacanze e spensieratezza (pandemia permettendo). I Big del mondo digital sono tutt’altro che orientati alle ferie e anche questa settimana ci deliziano con diverse interessanti feature e novità.

Facebook testa un nuovo design delle pagine senza il like counter, sicuramente per seguire la scia di Instagram dove i Mi piace non sono più visibili per gli utenti e lancia una nuova feature per proteggere le chat Messenger. Altre novità interessanti anche in casa Instagram e Google.

Continua a leggere la nostra Weekly marketing recap del 27 luglio per conoscere tutte le news di questa settimana appena passata.

Facebook testa un nuovo design per le Pagine senza il like counter

Questo nuovo test di Facebook, che prevede un nuovo design per le Pagine senza il conteggio dei Mi piace, ha preso il via la scorsa settimana con alcuni personaggi pubblici tra cui attori, autori, gruppi musicali e una piccola percentuale di Pagine aziendali.

Facebook ha affermato che in questo periodo sono aumentati i personaggi pubblici e le aziende che utilizzano la piattaforma per connettersi con le proprie community. Da questo, la decisione di implementare nuove feature per facilitare l’utilizzo dei profili Business.

Il nuovo design offre un layout più pulito ed intuitivo e semplifica l’accesso alle sezioni biografia, post e altre informazioni.

Quello che salta all’occhio è la mancanza del like counter. Le vanity metrics sono state a lungo oggetto di discussione nel mondo social, tanto che già da diverso tempo su Instagram è stato tolto il numero di Mi piace sotto i post.

Nel caso di Facebook, invece, il numero dei like sotto al post resteranno, ma spariranno il numero di follower della Pagina.

Inoltre, le Pagine che fanno parte del nuovo test hanno ottenuto un accesso più semplificato ai numerosi strumenti di amministrazione ed approfondimento.

Non ci resta che attendere per vedere se questo nuovo esperimento avrà un successo tale da divenire presto disponibile per tutti gli amministratori di Pagine Facebook.

Face ID per proteggere le tue chat su Messenger

Facebook sta aggiungendo un ulteriore livello di privacy per Messenger su dispositivi iOS. App Lock è la nuova funzione che bloccherà Facebook Messenger poco dopo la sua chiusura, richiedendo di utilizzare Face ID o Touch ID per visualizzare le chat.

app lock facebook messenger

App Lock fa parte di una nuova sezione privacy che Facebook ha aggiunto al suo Messenger. Oltre alla possibilità di bloccare l’app, la nuova sezione semplifica anche la gestione degli utenti bloccati ed offre un accesso facilitato alle conversazioni segrete.

Nei prossimi mesi, la feature dovrebbe arrivare anche per i dispositivi Android.

Arrivano le raccolte fondi personali su Instagram

Già da tempo, su Facebook è possibile creare delle raccolte fondi per cause personali. Ora la società sta implementando una funzione molto simile anche su Instagram, diversa dall’adesivo di donazione che consente agli uenti di raccogliere fondi per cause ufficiali e organizzazioni non-profit.

Questa nuova feature è già in fase di test, solo per un gruppo selezionato di utenti, negli Stati Uniti, nel Regno Unito e in Irlanda.

Facebook ha spiegato che dall’inizio del 2020 sono stati raccolti oltre 65 milioni di dollari, a livello globale, per cause come la recente pandemia da COVID-19 e per la giustizia razziale. Inoltre, la società ha affermato che le donazioni su Instagram sono raddoppiate negli ultimi 30 giorni.

Questo trend spiega perché Facebook ha deciso di estendere la capacità di organizzare raccolte fondi personali anche su Instagram.

Instagram: Shop approda nella sezione Esplora

Dopo il recente lancio di Shop, Instagram sta ora provvedendo all’inserimento la feature all’interno della sezione Esplora.

Al momento, la funzione è disponibile solo negli Stati Uniti. La società ha però affermato che verrà lanciata a livello globale nelle prossime settimane.

Instagram Shop consente agli utenti di scoprire le ultime tendenze, ottenere consigli personalizzati e visualizzare in anteprima i lanci esclusivi dei brand preferiti. Dalla sezione Esplora sarà possibile navigare tra i diversi contenuti ed effettuare l’acquisto.

Per ora, come già annunciato da tempo, solo gli utenti US potranno effettuare il checkout in-platform attraverso Facebook Pay.

facebook pay

Instagram addebiterà una commissione per tutti gli acquisti effettuati sulla sua piattaforma, quindi se questa feature decollerà è chiaro che l’azienda accrescerà in modo significativo i suoi profitti.

Google vieta gli annunci cospirazionisti sul COVID-19

Secondo fonti ufficiali, Google sta iniziando a vietare le ADS che promuovono fake news relative al COVID-19.

In realtà, già ad oggi non è possibile pubblicare annunci anti-vaccino o contenuti che incoraggiano le persone a non cercare cure, ma a partire dal 18 agosto le policy pubblicitare verranno modificate per bannare anche le teorie complottiste (es. che Bill Gates ha creato il nuovo coronavirus o che lo stesso è stato creato come arma biologica di massa dalla Cina).

Stiamo introducendo ulteriori misure di sicurezza per proteggere i nostri utenti da contenuti pericolosi che non hanno alcuna evidenza scientifica.

Così ha affermato un portavoce di Google.

Inizialmente, il divieto riguarderà pagine specifiche ma, superata una determinata soglia, l’accesso alle piattaforma pubblicitarie di Google verrà interdetto per l’intero sito Web.

Google Area 120 lancia Shoploop, una nuova piattaforma per lo shopping video

Shoploop è la nuova app del laboratorio Area 120 di Google che offre un modo innovativo di fare acquisti online.

Tra le sue diverse funzioni, Shoploop consente agli utenti di scoprire nuovi prodotti attraverso brevi video, rendendo il processo molto più interattivo rispetto al classico scorrimento di immagini, titoli e descrizioni di qualsiasi sito e-commerce.

I video su Shoploop durano meno di 90 secondi e il loro obiettivo è quello di aiutare gli utenti nel processo di acquisto, con informazioni provenienti da persone reali e che consentono di visionare al meglio i prodotti.

L’app, per ora disponibile solo negli Stati Uniti, è attualmente focalizzata sui Creators, editor e proprietari di e-commerce che operano nel settore beauty. L’obiettivo futuro è quello di fornire una piattaforma globale che faciliti gli acquisti online tramite video.


Vuoi ricevere le news ogni lunedì?

Riassunto
Titolo Articolo
Facebook testa le Pagine senza like counter: Weekly marketing recap del 27 luglio
Descrizione
Di questa settimana è la notizia di un nuovo test da parte di Facebook: un nuovo design delle Pagine senza il conteggio del numero di follower. La società ha anche annunciato nuove opzioni di privacy per Messenger, il roll out di Shop nella sezione esplora e la possibilità di lanciare raccolte fondi personali su Instagram. Questo e molto altro nella Weekly marketing recap del 27 luglio.
Autore
Editore
Leevia
Logo Editore