Facebook rilascia i link nelle Stories per pagine aziendali (anche sotto i 10mila fan) e testa i nuovi sondaggi interattivi nelle ADS. Weekly marketing recap del 27 settembre.

 

Weekly marketing recap del 27 settembre: tutte le news della settimana in campo social e digital. Importanti novità a Menlo Park con il rilascio della possibilità di inserire link nelle Facebook Stories, per pagine aziendali anche sotto i 10mila fan, ma anche per il test dei sondaggi interattivi nelle ADS. Intanto Google e Pinterest non restano fermi e rilasciano nuove feature più o meno annunciate. Vediamo insieme cos’è successo nel mondo web in questi ultimi sette giorni.

 

Benvenuti link nelle Facebook Stories

Finalmente anche nelle Facebook Stories arrivano le tanto amate Call to Action. Da qualche settimana, infatti, è comparsa la possibilità di inserire link all’interno delle Stories delle Pagine Facebook, anche per pagine aziendali con meno di 10.000 fan.

In automatico, per chi ha la versione aggiornata dell’app, comparirà in alto il simbolo del link (come già avviene su Instagram) e le CTA disponibili tra cui acquista ora, scopri di più, prenota subito, ottieni indicazioni stradali e così via dicendo. Una volta cliccato sulla Call to Action più corretta non dovrai far altro che inserire il link del sito web o della landing page alla quale vuoi rimandare ed il gioco è fatto!

A differenza delle Instagram Stories organiche, ovvero quei contenuti non sponsorizzati, Facebook non mette il limite minimo a 10.000 fan. Chissà che un giorno questa funzionalità arriverà anche dalle parti del “cuginetto” Instagram?

 

Arrivano i sondaggi nelle inserzioni Facebook video

Dopo il successo dei Poll Stickers nelle Instagram Stories ADS e nei video organici, tra qualche tempo sarà possibile creare dei sondaggi interattivi all’interno degli annunci video presenti nel news feed di Facebook.

sondaggi inserzioni video Facebook

I primi test effettuati dal colosso di Menlo Park hanno rivelato quanto gli utenti siano attratti dall’interazione con questa tipologia di contenuto e dal lato aziendale potrebbe essere un modo per fare brand awareness sfruttando la creatività dello strumento. Una modalità molto interessante per rendere partecipi i propri clienti e fan all’interno della vita aziendale, ma anche per attirare nuovi potenziali utenti grazie alla targetizzazione mirata e più creativa dal punto di vista contenutistico.

Il rilascio, secondo quanto dichiarato dall’azienda, avverrà su base globale entro poche settimane.

 

Google rilascia nuove voci per Google Assistant in nove Paesi (tra cui l’Italia)

Uno dei modi in cui gli utenti possono personalizzare il proprio Google Assistant è sceglierne la voce. Negli Stati Uniti, al momento, è possibile scegliere tra 11 voci differenti, ma poiché Google Assistant è disponibile in 30 lingue ha creato una voce per ogni singola lingua. Ora, per la prima volta, sono state aggiunte opzioni vocali differenti anche per coloro che abitano al di fuori degli Stati Uniti.

Nuove voci sono quindi disponibili per l’Olanda, la Francia, la Germania, l’Italia, il Giappone, la Corea e la Norvegia.

Presto questa opzione sarà lanciata anche in India e nel Regno Unito, ma sarà necessario aspettare ancora qualche mese.

I nuovi telefoni Android appartenenti agli utenti di uno dei Paesi sopra menzionati avranno una voce casuale predefinita, ma si potrà modificare all’interno delle impostazioni del dispositivo dopo aver effettuato la prima configurazione.

nuove voci Google AssistantGoogle farà riferimetno alle sue voci sulla base dei colori. Non ci sarà una Chiara o un Marco, ma ci sarà la voce rossa, quella gialla o quella blu. Questo per non influenzare l’utente con la preferenza nominale.

 

Google e gli Easter Eggs per il 25 ° anniversario di Friends

Da qualche settimana, nella Search Google sono presenti alcuni Easter Eggs per celebrare il 25 ° anniversario della serie TV “Friends”. Ad esempio, quando si cerca Ross Geller si vedrà un divano molto familiare all’interno del riassunto knowledge sulla destra. Cliccando sul divano si innescherà la famosa linea “Pivot” mentre lo schermo ruota completamente.

easter eggs friendsC’è un Easter egg dedicato ad ognuno dei personaggi principali della sit-com:

  • Phoebe Buffay: restituisce un’icona a forma di chitarra che, se cliccata, attiva Gatto Rognoso in lingua originale;
  • Chandler Bing: mostra l’icona di una sedia reclinabile. Toccala per far uscire l’anatra ed il pulcino;
  • Joey Tribbiani: appare una fetta di pizza che, quando cliccata, attiva la voce di Joey con la sua celebre frase sul non condividere il cibo;
  • Rachel Green: restituisce un’icona della sua acconciatura. Toccala per attivare la ricerca Google Image per “The Rachel”;
  • Monica Geller: appare un secchio con il detersivo. Se lo toccherai una spugna pulirà lo schermo.

Tutti Easter Eggs divertenti che sono certamente familiari ai telespettatori di lunga data e sembrano essere permanenti come quello di Thanos lanciato ad inizio 2019.

 

Pinterest migliora le board di gruppo con nuovi strumenti di collaborazione

Pinterest sta migliorando l’interazione tra gli utenti che collaborano all’interno di una board di gruppo e lo fa attraverso il lancio di nuove funzionalità. Vediamole in seguito:

  • Reaction per fornire un rapido feedback sui pin che vengono visti da tutti i membri del gruppo. Queste reaction saranno cuore, clap clap, pollice giù, una lampadina ed un punto interrogativo;
  • Ordine dei pin, in modo che tutti i membri della board possano ordinare i salvataggi per reazioni, commenti, utente e data;
  • Hub di comunicazione, ovvero uno spazio riprogettato per consentire agli utenti del gruppo di comunicare tra di loro.

Questi aggiornamenti verranno distribuiti a tutti gli utenti Pinterest e a livello globale entro poche settimane.

 


Vuoi ricevere queste notizie ogni settimana?

Iscriviti alla Newsletter ▸

 

Summary
Facebook inserisce i link nelle Stories per le pagine aziendali: Weekly marketing recap 27 settembre
Article Name
Facebook inserisce i link nelle Stories per le pagine aziendali: Weekly marketing recap 27 settembre
Description
Weekly marketing recap del 27 settembre: tutte le news della settimana in campo social e digital. Importanti novità a Menlo Park con il rilascio della possibilità di inserire link nelle Facebook Stories, per pagine aziendali anche sotto i 10mila fan, ma anche per il test dei sondaggi interattivi nelle ADS. Intanto Google e Pinterest non restano fermi e rilasciano nuove feature più o meno annunciate. Vediamo insieme cos'è successo nel mondo web in questi ultimi sette giorni.
Author
Publisher Name
Leevia
Publisher Logo