Condividi

Facebook passa all’audio con nuove funzionalità, strumenti ed opzioni di monetizzazione, proprio mentre la valutazione economica di Clubhouse tocca i 4 miliardi di dollari. Intanto TikTok introduce un nuovo Business Creative Hub al fine di conquistare un numero sempre maggiore di aziende ed inserzionisti sulla sua piattaforma.

Queste e molte altre social media news nella Weekly marketing recap del 26 aprile.

News Facebook

Facebook sferra l’attacco a Clubhouse: tutte le novità

Che il buon Zuckerberg non gradisca il successo di Clubhouse è cosa nota, ecco perché dopo tanto parlare è arrivato nei giorni scorsi l’annuncio ufficiale di nuove funzionalità audio che hanno lo scopo di far guerra del social più chiacchierato di questi ultimi mesi. Tra queste, una serie di strumenti per la creazione di audio, clip brevi, podcast su Facebook e Live Audio Rooms per Facebook e Messenger. In arrivo anche delle opzioni di monetizzazione.

Lo strumento di Audio Creation fornirà a tutti, non solo ai professionisti, l’accesso a potenti funzionalità senza dover investire in hardware o software costosi. Utilizzando l’intelligenza artificiale, Facebook promette una qualità dell’audio superiore a qualsiasi app fino ad ora. Inoltre arriverà Soundbites, un nuovo formato audio breve per raccontare aneddoti, momenti di ispirazione, recitare poesie e qualsiasi cosa immaginabile.

soundbites di facebook

Infine, la possibilità di trasmettere podcast verrà inserita all’interno dell’app solo per le pagine e verrà abilitata la possibilità di creare delle room audio sia su Facebook che su Messenger, come oggi già accade per i video.

Tra le opportunità di monetizzazione troviamo la possibilità di addebitare l’accesso ad una room audio live con un acquisto o abbonamenti, ma Facebook ha anche annunciato l’istituzione di un fondo per i creators che vorranno cimentarsi su Soundbites.

I test prenderanno il via nei prossimi mesi e saranno aperti a un numero limitato di creators. Una volta ricevuti i feedback necessari, Facebook provvederà a perfezionare eventuali bug e distribuire le nuove feature a tutti.

Addio allo strumento di Attribuzione di Facebook

Nei giorni scorsi, tutti gli inserzionisti sono stati avvisati tramite mail del ritiro dell’attuale strumento di Attribuzione Facebook.

Dal mese di agosto 2021, in vista dei cambiamenti nell’ecosistema delle inserzioni digitali e di quelli previsti per il futuro, il tool come lo conosciamo oggi cesserà di esistere in favore di una nuova generazione di strumenti di attribuzione, che offriranno una misurazione completa per inserzioni, attività organiche e a pagamento nel gruppo di app di Facebook.

News TikTok

TikTok lancia il suo Business Creative Hub

Per molti brand, TikTok è ancora sconosciuto. La piattaforma, per acquisire nuovi clienti business (quindi inserzionisti), ha di recente lanciato un nuovo Business Creative Hub in-app: una risorsa gratuita disponibile per tutti gli utenti TikTok Business.

All’interno è possibile trovare ispirazioni e best practice per imparare ad utilizzare la piattaforma dal lato aziendale. Dai consigli per impostare una content strategy fino ad arrivare a quelli dedicati a come girare video, passando per storie di successo e molto altro. Una risorsa molto importante per tutte quelle aziende che vorrebbero testare TikTok ma non sanno bene da che parte cominciare.

News Google

Su Search Console arriva il rapporto Esperienza

Che l’esperienza sulle pagine diventerà fattore di ranking per Google era già stato annunciato nel mese di novembre 2020.

Ora però sta diventando realtà e a partire dai primi di giugno 2021 verranno rilasciati una serie di aggiornamenti, tra cui il rapporto Esperienza su Search Console. Questa nuova pagina combina l’attuale rapporto Segnali web essenziali con altri indicatori di esperienza sulle pagine, come sicurezza HTTPS, assenza di annunci invasivi e ottimizzazione per i dispositivi mobili.

Qui sarà possibile trovare metriche molto importanti, come per esempio la percentuale di URL che offrono un’esperienza di buona qualità e le impression nella rete di ricerca, consentendo di valutare più rapidamente il rendimento.

Su Search Console arriva il rapporto Esperienza

Altre news

Arriva l’App Tracking Transparency di Apple: Facebook e Google cominciano a tremare

Se ne parla già da un po’, ma ora è ufficiale: tutte le app, da ora in avanti, dovranno necessariamente utilizzare il framework AppTrackingTransparency per richiedere l’autorizzazione dell’utente a tracciare o ad accedere all’identificatore pubblicitario del suo dispositivo.

Senza consenso da parte degli utenti non sarà più possibile monitorare le loro ricerche e gli interessi Web, con importanti conseguenze sulle pubblicità personalizzate Facebook, Google e non solo.

Per approfondire leggi l’articolo dedicato a iOS 14.

Clubhouse è un’azienda dal valore pari a 4 miliardi di dollari

Clubhouse ha ricevuto una valutazione pari a 4 miliardi di dollari, esattamente pari all’offerta di Twitter di qualche mese fa.

Negli ultimi mesi l’app ha ottenuto una crescita significativa, arrivando a 10 milioni di utenti attivi ogni mese. In questo secondo trimestre, però, l’hype sembra essersi un po’ bloccato, forse perché ancora non è disponibile una versione per Android. I co-founder, in una recente comunicazione, hanno ammesso che non sanno ancora quando usciranno dal bozzolo di iOS, ma avendo assunto un responsabile per le partnership sportive non ci resta che stare a vedere come andranno le cose.


Vuoi restare sempre aggiornato sulle ultime social media news?

Riassunto
Social media news del 26 aprile | Weekly marketing recap
Titolo Articolo
Social media news del 26 aprile | Weekly marketing recap
Descrizione
Facebook sferra il suo attacco a Clubhouse, con nuove feature audio in fase di rilascio (compresi i podcast). Intanto TikTok lancia un nuovo Business Creative Hub in-app, per guadagnare maggior popolarità tra le aziende, e l'App Tracking Transparency di Apple si fa sempre più vicina. Queste e molte altre social media news nella nostra Weekly marketing recap del 26 aprile.
Autore
Editore
Leevia
Logo Editore
Condividi