Condividi

I casi studio del mese: Limmi e Sambonet

Leevia case studies un contest di successo - Giugno 2021 Immagine apertura post

Tra le case studies di maggior successo di questo mese troviamo Limmi, il contest lanciato in collaborazione con l’agenzia Soluzione Group, e quello di Sambonet, con l’appoggio dell’agenzia di comunicazione Gummy Industries.

Analizziamo insieme le caratteristiche dei due concorsi a premio e i punti di forza.

Limmi | Un succo di premi

Il progetto B&G nasce più di 25 anni fa a Perugia dall’innovativa idea di una famiglia amante dei frutti della terra: racchiudere in bottiglia il succo di limone. Per Limmi, questo il nome del brand, l’azienda seleziona ancora oggi solo limoni di Sicilia dall’aroma unico ed intenso, con l’obiettivo di portarli dalla pianta alla bottiglia senza troppi passaggi.

Un’avventura partita dai limoni e che oggi si è estesa ad un’ampia gamma di condimenti, tra cui il succo di lime, gli oli aromatizzati, una gamma di extravergini dop e igp e molto altro.

Con l’obiettivo di migliorare la brand awareness, il coinvolgimento della community e l’acquisizione di lead in target, l’azienda ha da poco lanciato il concorso “Un succo di premi”, in collaborazione con Leevia e l’agenzia di comunicazione creativa Soluzione Group, già ampiamente specializzata nel mondo food.

concorso limmi un succo di premiHomepage concorso Limmi “Un succo di premi”

La meccanica di gioco

Il maxi concorso Limmi si divide in due parti e l’utente può decidere di partecipare solo ad uno o a entrambi. Il primo, con dicitura acquista & vinci, è in modalità Instant Win, mentre il secondo è un contest fotografico tradizionale.

La richiesta fatta all’utente è molto semplice.

Nel caso dell’Instant Win, il partecipante deve semplicemente caricare la prova di acquisto del prodotto Limmi sul portale dedicato, inserendo anche i dati dello scontrino come il numero, l’importo e la data di acquisto. Una volta eseguito questo passaggio, l’utente potrà attivare la modalità instant win e verificare subito l’eventuale vincita.

L’azienda, per l’intero periodo concorsuale, ha messo in palio un totale di 56 gift card del valore di 100 euro l’una, le quali verranno assegnate in maniera completamente casuale e automatica dallo stesso software ai vincitori.

Per quanto riguarda il fotocontest, la modalità di partecipazione è sicuramente diversa, ma non per questo meno coinvolgente. La richiesta al partecipante è quella di scattare una foto alla propria ricetta dell’estate, la quale ovviamente deve contenere il succo Limmi.

L’utente deve semplicemente registrarsi, caricare la propria foto originale e una descrizione della ricetta, anche se quest’ultima non è obbligatoria. La differenza rispetto ad altri fotocontest è che, anche in questo caso, l’eventuale vincita è affidata alla sorte.

Tra tutti gli utenti che avranno caricato almeno una foto, alla scadenza del concorso, verranno estratti otto vincitori in maniera del tutto casuale, ovviamente alla presenza di un notaio o funzionario della camera di commercio di competenza. Questa scelta è stata preferita per offrire la possibilità a tutti di vincere, anche a chi ha meno familiarità con l’estetica fotografica e gli smartphone.

I fortunati vincitori del fotocontest “Un succo di premi” entreranno in possesso di una bicicletta elettrica Atala del valore di 1.205 euro IVA inclusa.

Sicuramente, uno tra i punti di forza dell’intero concorso è che non sono richieste particolari abilità per la vincita, rendendolo così accessibile ad un’ampia fetta di pubblico. Inoltre, proprio perché è coinvolta semplicemente la sorte, il senso di sfida è maggiore. Questo significa maggior possibilità di viralità del contest online in oggetto.

Per il concorso Limmi, in Leevia ci siamo occupati di redigere il regolamento, del contatto dei vincitori e della spedizione dei premi digitali. Inoltre, abbiamo effettuato il setup della piattaforma e realizzato la homepage del concorso, in linea con le brand guidelines fornite dall’agenzia Soluzione Group.

Sambonet | Che Bon Tipo sei?

Sambonet è il brand italiano di riferimento per il mondo della posata e della tavola, la cui sede produttiva è tra Novara e Vercelli. Fondata nel 1856 dall’orafo Giuseppe Sambonet, l’azienda si è sempre contraddistinta per design – tanti i premi internazionali ricevuti come il Compasso d’Oro o il Red Dot – e per innovazione tecnologica – all’avanguardia per gli impianti di argentatura, colorazione e texture sull’acciaio inox.

Oggi, a 165 anni dopo la sua fondazione, Sambonet e il Gruppo Arcturus – che include anche i prestigiosi marchi Rosenthal e Paderno – sono considerati i leader nella produzione di articoli per la tavola, la cucina e l’home decor, sia per il settore casalingo che per il canale Ho.Re.Ca.

Landing page concorso Sambonet

“Che Bon Tipo sei?”, il contest lanciato dall’azienda in collaborazione con l’agenzia di comunicazione Gummy Industries, con l’ausilio della piattaforma Leevia, nasce principalmente con l’obiettivo di coinvolgere la community social e ottenere un maggior numero di interazioni. Il contest è solo un tassello nella grande strategia di marketing per aumentare la conoscenza del Brand a nuovi utenti attraverso una meccanica di gioco divertente e positiva. 

La meccanica di gioco

Il contest Sambonet, altro non è che un test di personalità. “Che Bon Tipo sei?” ti aiuterà a scoprire che tipo sei quando prepari la tavola. L’unico contest sincero che ti dice chi sei quando prepari la mise en place.

Cinque domande, costruite in modo molto simpatico, che rubano non più di un minuto di tempo all’utente, incentivando in questo modo la partecipazione massiccia.

Essendo un quiz di personalità, a seconda delle risposte fornite, ogni utente scoprirà il suo profilo al momento della mise en place, aggiungendo un tocco ancor più divertente al contest.

Per ogni profilo, quattro in totale, l’azienda provvederà a creare dei database e i vincitori verranno estratti in maniera del tutto automatica e casuale alla presenza di un notaio o funzionario della Camera di Commercio di competenza. Come da regolamento, verrà estratto un vincitore per ogni database, quindi ci saranno solo quattro fortunati (più le relative riserve).

In palio vi sono 4 set di posate da 24 pezzi, ognuno di modello diverso, abbinati proprio in base al risultato del test di personalità.

Un contest sicuramente molto divertente e coinvolgente, ideato in termini di creatività e grafica dall’agenzia di comunicazione Gummy Industries. In Leevia, invece, ci siamo occupati principalmente della stesura del regolamento e del setup della piattaforma.


Desideri organizzare anche tu un contest online di successo?

Riassunto
Leevia case studies giugno 2021 | Limmi e Sambonet
Titolo Articolo
Leevia case studies giugno 2021 | Limmi e Sambonet
Descrizione
La chiave per un contest di successo? Organizzarne due in uno! Così ha fatto Limmi, con il suo concorso "Un succo di premi". Un instant win e un fotocontest per ottenere un maggior coinvolgimento della propria community. Ma non è l'unico modo per ottenere successo e lo dimostra Sambonet, con il suo test di personalità "Che Bon Tipo sei?".
Autore
Editore
Leevia
Logo Editore
Condividi