Cos’è l’email automation e come attivare una strategia per l’estate

L’email automation è quella pratica che consente alle aziende di creare specifici messaggi che raggiungano il pubblico giusto al momento giusto, con delle comunicazioni su misura o apparentemente tali.

Nel dettaglio, sarà necessario creare delle regole predefinite per l’invio di email in base alle azioni intraprese dagli utenti, soprattutto tenendo conto del punto del funnel di conversione in cui gli stessi si trovano.

Tra gli esempi più famosi ed utilizzati di email automation troviamo il messaggio di benvenuto riservato a coloro che si iscrivono alla newsletter, un promemoria per quando l’utente inserisce nel carrello uno o più prodotti senza finalizzare l’acquisto, o ancora specifiche scontistiche destinate ai già clienti al fine di fidelizzarli.

Il vantaggio di attivare una strategia di email automation è quello di eliminare le attività ripetitive dalla propria to do list, così da avere tempo per concentrarsi su ulteriori mansioni in azienda. Inoltre, può aiutare i clienti e gli utenti a saperne di più sul tuo marchio, incoraggiarli ad acquistare di nuovo o ricordare loro perché ti hanno scelto nel processo decisionale iniziale.

Collegando il tuo sito web alla tua piattaforma di email marketing, come per esempio Mailchimp, MailUp o Active Campaign, puoi indirizzare le persone in base al comportamento, alle preferenze ed agli acquisti precedenti. In questo modo puoi personalizzare l’esperienza di ogni utente ed aumentare la pertinenza delle comunicazioni.

I nostri consigli per migliorare le campagne di email automation in estate

L’estate è la stagione sinonimo di vacanze e rallentamento generale dei ritmi lavorativi. Per questo motivo è necessario aggiornare e riorganizzare i contenuti, gli obiettivi e molto altro.

Puoi utilizzare questo specifico periodo dell’anno per entrare in contatto con i tuoi utenti e clienti attraverso nuove modalità di comunicazione, così da far risaltare ancora di più le tue campagne in questa particolare stagione. Di seguito ti daremo alcuni semplici suggerimenti per cominciare.

1. Crea dei template specifici dedicati all’estate

In questo particolare momento dell’anno puoi pensare di aggiornare il tuo template utilizzando la stagione come ispirazione. Osa con colori più accesi, che richiamino il mare ed il sole, motivi ed immagini più divertenti e meno fredde o istituzionali.

Le tue comunicazioni dovranno riflettere lo spirito energico della stagione puntando sulla gioia, divertimento ed offrendo idee e messaggi positivi.

2. Punta sul cross selling

Per spingere i tuoi utenti alla fidelizzazione puoi puntare su una strategia di cross selling, proponendo prodotti legati ad acquisti già effettuati e correlati alla stagione estiva.

freshly cosmetics cross selling

Non dimenticare di inserire una chiara Call to Action per spingere il tuo utente alla conversione richiesta, in questo caso l’acquisto dei prodotti per capelli promossi dal brand Freshly Cosmetics.

3. Modifica l’oggetto delle tue email

A seconda del settore specifico in cui la tua azienda opera, una tematica che sia in linea con la stagione estiva può aggiungere un reale plus alle tue campagne e contribuire all’aumento del tasso di apertura. Ovviamente, quello che determina questo particolare KPI è l’oggetto delle comunicazioni email, che dovrà incuriosire l’utente e spingerlo ad approfondire il contenuto.

Di seguito l’oggetto di una newsletter di Pandora, il noto brand di gioielli, in una recente campagna di email marketing:

pandora oggeto email

Sii creativo e ricorda di mantenere l’oggetto relativamente breve, così che risulti leggibile da smartphone e prova ad effettuare degli A/B test per comprendere cosa funziona meglio.

4. Offri suggerimenti e consigli dedicati all’estate

Nelle tue promozioni e newsletter devi ricordare che è sempre il bisogno dell’utente ad essere al centro. Condividere suggerimenti e consigli dedicati all’estate, tenendo conto del proprio settore di appartenenza, diventa quindi fondamentale per migliorare i tassi di conversione.

runtastic consigli estate

In questo esempio, Runtastic, l’applicazione dedicata agli sportivi e corridori, offre consigli alimentari per avere il pieno delle energie quando fa caldo.

Se il tuo brand opera nel settore cosmetico, invece, puoi pensare di consigliare la frequenza di applicazione della protezione solare, un parrucchiere può condividere contenuti utili per avere capelli sempre al top anche con l’umidità e così via dicendo.

L’importante è che tutte le comunicazioni siano in linea con il proprio target e rispondano a determinati bisogni.

5. Aumenta il numero delle tue campagne

Se hai uno specifico calendario editoriale per le tue campagne di email marketing, sappi che l’estate è un ottimo momento per aggiungere uno o due contenuti in più.

Puoi offrire ulteriori informazioni su argomenti che ritieni siano particolarmente interessanti per i tuoi contatti, oppure inviare email che includono offerte esclusive.

experteer email marketing

In questa sua campagna, Experteer offriva il 25% su tutti gli abbonamenti premium con una promozione speciale valida fino alla mezzanotte. In qualsiasi campagna con obiettivo conversione è sempre fondamentale aggiungere l‘elemento dell’urgenza, così che gli utenti davvero in target effettuino l’acquisto senza pensarci due volte.

In conclusione

L’email marketing strutturato e supportato dalle automazioni permette un alto tasso di conversione. A differenza di altri strumenti di marketing e comunicazione, attraverso le email è possibile inviare messaggi personalizzati a seconda del punto preciso del percorso in cui si trovano i tuoi utenti e potenziali clienti, offrendo degli incredibili vantaggi.

Insomma, le email non sono certo morte come qualcuno dice. È solo questione di impostare una strategia coerente con i propri obiettivi ed attivare le azioni necessarie per raggiungerli.


Unisciti agli altri 9000 professionisti del Web marketing. Attiva le notifiche

Riassunto
Email automation: cosa fare in vista delle vacanze estive
Titolo Articolo
Email automation: cosa fare in vista delle vacanze estive
Descrizione
L'email automation è quella pratica che consente alle aziende di creare specifici messaggi che raggiungano il pubblico giusto al momento giusto, con delle comunicazioni su misura o apparentemente tali. Nel dettaglio, sarà necessario creare delle regole predefinite per l'invio di email in base alle azioni intraprese dagli utenti, soprattutto tenendo conto del punto del funnel di conversione in cui gli stessi si trovano. Ecco come sfruttarlo in vista delle vacanze estive.
Autore
Editore
Leevia
Logo Editore