Condividi

Il sondaggio come strumento di Social Media Marketing per aumentare l’engagement su Facebook, Twitter e Instagram ed espandere la vostra Community

Uno dei problemi più ricorrenti, nella gestione delle attività social di aziende e brand, è di riuscire a creare “engagement“, ovvero riuscire a costruire un rapporto con i propri fan/follower/clienti che vada al di là della promozione top-down o dello spot e che invece possa diventare scambio di informazioni bidirezionale. Creare engagement non è semplice e presuppone una conoscenza approfondita del proprio target e delle modalità di interazione di questo sui social network.

 

Il sondaggio come strumento social

Uno degli strumenti che possono essere utilizzati per creare engagement sui social network è il sondaggio, utilizzato fin da prima dell’esistenza stessa dei moderni mezzi di comunicazione di massa, adatto soprattutto per richiedere pareri e verificare le tendenze d’opinione.

Il sondaggio, come mezzo di social media marketing, si astrae dalla sua componente scientifica e si pone come strumento per cercare un’interazione immediata con il proprio pubblico. Il sondaggio quindi attiva la propria utenza e pone il brand in una posizione di ascolto, dando potere alla propria base. Ma in che modo possiamo utilizzare il sondaggio per aumentare il nostro engagement?

Il sondaggio come strumento di content creation

Il sondaggio può essere usato come mezzo integrante alla content creation, facendo diventare la scelta di cosa pubblicare una scelta pubblica. Si può far scegliere ai propri fan, fra una lista di possibili contenuti, quale si voglia veder pubblicato oppure si può far scegliere su quale argomento ricevere maggiori informazioni. È un ottimo metodo per generare, non solo engagement tramite il sondaggio, ma anche per poter pubblicare un contenuto che sarà più apprezzato e che quindi genererà più interazione a propria volta.

sondaggio content creation

Il sondaggio come storytelling

Nel processo di content creation uno specifico uso del sondaggio può essere quello di chiedere ai nostri utenti come continuare una storia, quale direzione far prendere al nostro personaggio, reale od immaginario. Avete presente le storie a fumetti a bivi? Usate il sondaggio per fare in modo che ai vostri fan interessi la storia che state raccontando e fateli partecipi della stessa.

sondaggio storytelling

Il sondaggio come strumento per chiedere previsioni

Possiamo utilizzare il sondaggio anche per chiedere ai nostri utenti la loro previsione su determinati eventi. Per esempio su eventi sportivi: questo genere di pronostico infatti non comporta necessariamente una grande conoscenza della materia e l’utente è molto portato a cercare di “indovinare” un risultato. Un esempio di sondaggio di questo tipo è la campagna di Deliveroo basata sui risultati degli Europei di calcio 2016.

sondaggio pronostico

Il sondaggio come strumento di lean marketing

Abbiamo un’idea su una nuova funzionalità di un nostro prodotto o per una modifica che crediamo possa migliorarlo? Possiamo verificare se questa ha una qualche base per essere portata avanti attraverso un poll da diffondere sui nostri canali social. Attenzione! Prendete i risultati solo come indicatore per verificare se la vostra idea ha una base fra i vostri follower e continuate ad esplorare l’opzione attraverso una ricerca di mercato. Ovviamente possiamo anche procedere con un sondaggio per verificare se una feature già presente di un nostro prodotto è apprezzata oppure no.

In entrambi in casi comunque riusciremo ad attivare la nostra fan base, dando rassicurazioni sul fatto che l’opinione di chi ci segue è importante.

sondaggio lean marketing

Il sondaggio come mezzo per attivare gli influencer

Possiamo creare un sondaggio per far votare dei contenuti inerenti alla nostra attività non creati direttamente da noi ma da influencer che sappiamo essere interessati ad utilizzare o a parlare del nostro prodotto. A questo punto, per creare più engagement su questi contenuti, mettiamo in competizione gli influencer e lasciamo decidere ai nostri utenti qual è il contenuto migliore. Attiviamo in questo modo sia gli opinion leader e i loro seguaci, sia i nostri follower, in una simpatica gara che porta benefici e visibilità a tutti. Un esempio di questa tipo di sondaggio è la campagna Valle’ & Burro #DolceoSalato.

sondaggio influencer

 


Vuoi creare dei Sondaggi anche tu?

Potrebbe interessarti anche:

Condividi