Aumentare followers su Instagram senza ricorrere a Bot e sponsorizzazioni è ancora possibile? Sì, basta essere organizzati e seguire una precisa strategia.

Uno dei desideri più grandi dei nuovi fruitori digitali è quello di diventare popolare e vivere la vita degli Influencer fatta di spiagge, cene pagate e inviti in ogni zona della città. Ma per diventarlo bisogna avere una fanbase di seguaci attivi che commentino, mettono like e stolkerano le stories in ogni momento della giornata. Come aumentare i followers su Instagram? Ecco qualche consiglio, specialmente se sei all’inizio dell’avventura.

La prima impressione è importante

La foto del profilo, il testo della bio e il link è davvero molto importante. È come quando si scambiavano i biglietti da visita, devi far capire subito “chi vuoi essere”. Spieghiamoci meglio: punti sul settore travel? Presentati come tale, non mischiare anche contenuti da Fashion Blogger o da markettaro. Decidi chi vuoi essere su Instagram e se proprio vuoi essere tutto… inventa un copy interessante con cui raccontarlo.

Gli hashtag che metterai in bio saranno il modo in cui le persone ti troveranno, quindi sceglili con cura.

Esempi di vita reale: abbiamo testato in uno dei nostri profili l’inserimento un tag di geolocalizzazione (Es: Milano) e tutti i nuovi followers, specialmente chi visualizza le stories, sono profili della stessa località

Inoltre non dimenticare di inserire un UTM nel link in bio per monitorare quante persone cliccano e rintracciarli su Google Analytics. Per farlo vai su Google UTM e inserisci il link, Campaign Source: Social, Campaign Source: Instagram, Campagne Name: *nomeargomento* e poi crea uno shortlink con il nuovo URL su uno dei tanti servizi gratuiti che si trovano online ( ad esempio Bitly)

Fallo sapere a tutti, anche su altri social

Quasi sicuramente avrai un account Facebook oltre a quello Instagram. Allora non dimenticare di collegarli e condividere le foto in entrambi i profili, riuscirai così a far sapere che sei su Instagram anche a tutti i tuoi amici di Facebook che riceveranno una notifica appena hai effettuato il collegamento.

Aumentare followers su Instagram senza Bot_social

Usa Lightroom o un altro editor fotografico

La differenza tra una foto e un’altra non è determinata solo dal suo contenuto. Ci sono interi studi su come i colori influenzino la psicologia e anche per il Feed di Instagram il ragionamento non cambia. Scarica Lightroom o qualsiasi altro editor di post produzione fotografico per aumentare la luminosità e usare una bassa saturazione.

Scegli il tuo pattern di colori, crea un feed coerente.

Aumentare followers su Instagram senza Bot_feed

Non usare i tag più popolari, lasciali ai novellini

La scelta degli hashtag in didascalia è determinante per raggiungere nuove persone al di fuori dei tuoi follower. Se usassi solo quelli più popolari entrerai in competizione con quasi tutti gli utenti di Instagram, che sono ben 894,900,000 (Fonte DataReportal Digital2019 in collaborazione con WeAreSocial e Hootsuite).

Ricordati di usare sempre hashtag locali, degli eventi a cui partecipi e prendi spunto da altri utenti che hanno poco più follower di te.

Sii il Bot di te stesso ma più creativo

Segui altri utenti con interessi simili, commenta e metti like nelle loro foto. Diventa un utente attivo che dice ciò che pensa, andando oltre al “che bella foto, molto interessante”, guarda le stories e commentale con un messaggio direct. L’obiettivo è creare delle interazioni vere e per riceverle in cambio. Non selezionare solo grandi profili, avranno già mille persone che commentano ed è difficile che ricambino.

Facciamo la prova? Segui il profilo di @Leevia ( https://www.instagram.com/leeviahq/) e avrai appena guadagnato un nuovo follower 😉

L’orario perfetto è dalle 14 alle 17: non esattamente

L’orario perfetto lo puoi stabilire solo tu guardando gli insight del tuo account, consultandoli saprai esattamente qual è il momento giusto per pubblicare.

Pubblica dai 3/5 contenuti diluendoli nel tempo, con più di 30 minuti di distacco.

Sfrutta la potenza delle Stories

Le Stories usate in maniera creativa possono veicolare il traffico al tuo profilo, incuriosisci gli utenti in modo da portarli e vedere il tuo ultimo post.

Non dimenticare che anche nelle Stories puoi aggiungere luoghi e hashtag quindi usa quelli giusti con lo stesso consiglio scritto sopra per aumentare i followers su Instagram.

Tips: Vuoi usare più Hashtag? Nascondili sotto uno sticker!

Fai diventare i tuoi seguaci degli influencer

Perchè dovresti premiare chi già ti segue? Se stai leggendo questa guida è per avere più follower su Instagram, non per dire bravi a quelli già conquistati.

Ricorda però una cosa: il potere del passaparola. 

Se ognuno dei tuoi seguaci parlasse di te ogni loro piccolo pubblico potrebbe essere potenzialmente anche il tuo.

Adesso il tuo sforzo è quello di coinvolgerli in maniera tale di far parlare di te nelle loro stories. Ecco due metodi:

Ricorda però che quando metti in palio qualcosa devi ben conoscere la normativa italiana per i concorsi a premio per non rischiare brutte sanzioni. Fai parte del team di marketing di un’agenzia o un Brand? Allora puoi richiedere una demo gratuita della piattaforma di Leevia per creare contest online legali e in linea anche con la GDPR.

Conosci altri modi per aumentare i followers su Instagram senza l’uso di Bot? Racconta la tua storia di successo.

 


Vuoi conoscere altre strategie di Instagram Marketing?
Iscriviti alla Newsletter ▸


 

 

Summary
Aumentare followers su Instagram senza Bot - Leevia Blog
Article Name
Aumentare followers su Instagram senza Bot - Leevia Blog
Description
Aumentare followers su Instagram senza ricorrere a Bot e sponsorizzazioni è ancora possibile? Sì, basta essere organizzati e seguire una precisa strategia.
Author
Publisher Name
Leevia
Publisher Logo