I consigli di Leevia per ottenere il meglio dalle vostre ADS su Facebook

 

Volete ottenere di più dai vostri annunci su Facebook? Siete alla ricerca di modalità per rendere le vostre campagne ADS meno costose e più performanti?

Esistono dei semplici trucchi che possono aiutarvi a massimizzare il rendimento delle vostre ADS su Facebook, soprattutto se dovete lavorare con un budget ristretto.

In questo articolo, scoprirete quattro modi per ottimizzare le vostre ADS su Facebook per ottenere ottimi risultati.

Più obiettivi per una singola ADS su Facebook

Se la vostra azienda è relativamente nuova o ha una fan base ancora piccola da spingere verso la crescita, dovete tenere in considerazione l’idea di ottimizzare una campagna per il raggiungimento di più di un obiettivo.

Questa pratica non è raccomandata alle aziende più grandi che hanno la possibilità di un budget che permetta il raggiungimento di obiettivi step by step, ma solo a coloro che hanno dei budget ridotti e la necessità di una crescita immediata.

I 4 consigli per migliorare le vostre ADS su Facebook

Ecco l’esempio di una ADS su Facebook che punta al raggiungimento di più obiettivi attraverso la stessa campagna. L’idea è quella di trovare sia del personale da inserire all’interno dell’organico aziendale, sia quella di ottenere maggiori visite al proprio sito web (trasformabili poi in visite agli store fisici).

Inserendo un link in un annuncio che promuove una data azione (promozione di una pagina, offerta di lavoro, erc.) consente alle persone di saperne di più su chi siete e ciò che fate. Se gli utenti fanno clic sul vostro sito web, trovando i contenuti di cui necessitano, si trasformeranno da semplici utenti a clienti fidelizzati.

Questa tattica funziona quando i vostri ADS su Facebook sono ottimizzati per obiettivi che godono di sinergia tra loro, e non quando si tratta del raggiungimento di azioni totalmente diverse fra loro.

Affinare il pubblico destinatario degli annunci

Per abbassare il costo delle sponsorizzazioni Facebook ed ottenere delle alte prestazioni dagli stessi, è necessario restringere il pubblico di destinazione. Questa azione contribuirà a garantire che i vostri annunci raggiungano le persone giuste, offrendo maggiori possibilità di successo e di raggiungimento degli obiettivi precedentemente fissati.

Potete affinare il vostro pubblico per localizzazione geografica, situazione sociodemografica, interessi e connessioni.

Per approfondire l’argomento, vi rimandiamo al nostro precedente post Come impostare un pubblico su Facebook attraverso la targetizzazione”.

Sperimentare con i test sulle campagne

Se avete un piccolo budget destinati all’ADS su Facebook, è importante fare dei test sulle proprie campagne ed analizzarne per bene i risultati. Questo tipo di azione consente di identificare gli annunci più performanti e di regolare il budget di spesa sulla base dei risultati ottenuti.

Se si sta eseguendo una campagna di Facebook e il budget che avete a disposizione è molto ridotto, il consiglio è quello di analizzare gli annunci mentre sono in corso, di modo da ridurre al minimo le possibilità di spendere il budget in annunci che non convertono come si desidera. Questo tipo di azione permette quindi di correggere il tiro su eventuali errori di impostazioni di campagne.

Utilizzate le promozioni

Lo sapevate che circa il 93% degli acquirenti ha acquistato grazie ad un codice sconto o coupon durante l’anno 2015?

Lanciare offerte speciali e coupon sconto è una tecnica di marketing tradizionale necessaria ad invogliare nuovi clienti all’acquisto presso il vostro store e a fidelizzare il parco clienti già esistente ad effettuare nuovi acquisti. Le offerte speciali sono importanti sia per l’aumento delle vendite, ma anche per incentivare gli utenti a preferirvi ai vostri competitor.

Poiché tutti i dati (o quasi) relativi alle vostre campagne sui social network, sono visualizzabili ed analizzabili, avrete la possibilità di verificare quante persone effettuano acquisti scontati tramite il vostro annuncio sponsorizzato.

Per tenere monitorato questo tipo di ADS su Facebook è possibile creare un particolare codice sconto riservato dal backoffice del vostro sito web. Tutti gli acquisti che arriveranno con il codice promozionale adibito a quella particolare campagna, saranno quindi da visualizzazioni di sponsorizzate su Facebook.

Questo tipo di attività consente di identificare le migliori tecniche per il vostro business, di modo da massimizzare il vostro social media ROI.

Conclusioni

Come avete letto finora, ci sono molteplici trucchi per migliorare le vostre ADS su Facebook, di modo da ottimizzare il budget destinato alle sponsorizzate sui social network.

Ricapitoliamoli insieme:

  • Accorpare due o più obiettivi all’interno della stessa campagna, che non siano in conflitto fra loro;
  • Fornire i corretti parametri di targetizzazione quando si crea un ADS su Facebook;
  • Sperimentazione per l’analisi in real time del raggiungimento di obiettivi;
  • Creare dei codici sconto appositi per il pubblico di destinazione delle vostre campagne su Facebook.

Se hai trovato questo articolo interessante, iscriviti alla nostra Newsletter!

Iscriviti alla Newsletter ▸

Potrebbe interessarti anche: