I Facebook Messenger ADS per migliorare il tuo business

 

I Messenger ADS, dopo una prima fase di testing in Australia e Thailandia, sono stati resi disponibili in tutto il mondo a partire dal mese di luglio 2017. Utili a creare un’esperienza migliore per gli utenti e per aiutare gli inserzionisti ad intercettare nuovi potenziali lead e clienti in target, approfittando delle stesse modalità di profilazione offerte da Facebook, hanno letteralmente spopolato negli ultimi mesi.

Facebook ha oramai raggiunto i 2 miliardi di utenti attivi mondiali e Messenger è quota a 1,3 miliardi, poco dietro WhatsApp e YouTube (entrambi con 1,5 miliardi di utilizzatori).

Utenti attivi social

Fonte: Julius Design

Diventa sempre più difficile competere con la concorrenza e creare ADS in grado di convertire. Facebook Messenger ADS, invece, sembra essere la soluzione giusta per migliorare il ROI.

Secondo il Facebook Messaging Survey ad opera di Nielsen, il 53% degli utenti è più propenso ad effettuare acquisti presso un’azienda con cui può scambiarsi messaggi diretti ed il 56% delle persone preferisce inviare un messaggio anziché chiamare l’assistenza clienti.

Ecco perché i Messenger ADS dovrebbero interessarti! Perché possono aiutarti ad aumentare le conversioni (incremento delle vendite o possesso di lead qualificati) e a migliorare il rapporto della tua azienda con la community.

Proprio per questo motivo abbiamo deciso di creare una guida su questa funzione relativamente nuova, offrendoti anche qualche suggerimento su come configurare la tua prima ADS in pochi minuti.

 

Cosa sono i Messenger ADS

Come dicevamo poco sopra, i Messenger ADS sono una funzione abbastanza nuova, utile agli utenti che vedono i tuoi annunci ad avviare una conversazione con la tua attività. Attualmente, Facebook offre diverse tipologie di annunci Messenger:

  • ADS con Call to Action invia un messaggio;
  • Messaggi sponsorizzati;
  • Annunci posizionati nella home di Messenger.

Certo, gli annunci sulla piattaforma chat di Facebook sono molto utili agli utenti per avere un rapporto più diretto con le aziende, ma sono prima di tutto progettati per gli inserzionisti che hanno l’obiettivo di avviare conversazioni e migliorare le interazioni e le vendite.

Gli annunci Messenger che portano all’invio di un messaggio all’azienda vengono visualizzati all’interno del feed di Facebook come qualsiasi altra ADS, ma con un obiettivo molto diverso. Invece di un tipico invito all’azione come Acquista ora o Scopri di più, gli utenti si troveranno davanti alla possibilità di inviare un DM. Questo tipo di CTA è molto utilizzata soprattutto quando i brand sono poco conosciuti: in questo modo, l’utente potrà informarsi senza procedere con un acquisto diretto.

I messaggi sponsorizzati, invece, consentono di inviare messaggi appositamente creati, direttamente nell’inbox dei tuoi utenti targetizzati. Un approccio diretto che potrebbe funzionare solo per far compiere determinate azioni agli utenti che già conoscono la tua attività, magari in una strategia di retargeting.

L’ultima tipologia di annuncio Messenger viene visualizzato direttamente nella dashboard principale dell’applicazione di messaggistica. L’uso principale di questi annunci è piuttosto semplice: generare conversazioni reali ed interagire realmente con i tuoi utenti.

Messenger ADS posizionamento

Dopo aver ottenuto un primo contatto, avrai la possibilità di personalizzare il tuo customer care, così da offrire un’esperienza 1:1, ad oggi tanto apprezzata dagli utenti.

Con l’implementazione dell’assistenza clienti sui social network, sia effettuato mezzo bot Facebook (o di terze parti) o da personale qualificato, avrai la possibilità di offrire un servizio rapido ed efficiente ai tuoi utenti, migliorando così autorevolezza ed affidabilità del marchio.

 

Tre cose da sapere sugli annunci Messenger

Se sei ancora incerto sulla creazione di campagne Messenger ADS, di seguito tre cose che dovresti assolutamente sapere sull’argomento.

 

1. Puoi raggiungere le persone più velocemente

L’assistenza clienti si sta spostando verso la messaggistica e se non utilizzi un servizio live chat, rischi di perdere le conversioni.

Lo studio Harvard Business Review ha dimostrato che il tempo di risposta di un’azienda influenza il tasso di conversione. È risultato che se non vi è una risposta entro i primi 5 minuti dal contatto, le probabilità di conversione scendono del 400% e secondo uno studio condotto da Drift è solo il 7% delle aziende a rispondere in questa tempistica.

Altre ricerche, infine, dimostrano che:

  • Il 73% dei clienti preferisce un contatto con le aziende tramite chat anziché mezzo e-mail;
  • Il 56% dei consumatori preferisce la chat all’assistenza telefonica.

Perché questo cambio di rotta? Semplicemente perché gli utenti lo vedono come un servizio rapido ed immediato, utile a risolvere i problemi velocemente.

 

2. Puoi personalizzare gli annunci come nelle Sponsored InMail

Non c’è nessuna invasione della privacy (sia mai dopo il polverone Cambridge Analytica). I messaggi personalizzati possono essere inviati solo a coloro che hanno interagito con i tuoi annunci e la tua Pagina in precedenza.

Molto utili per il remarketing, possono aumentare la possibilità di raggiungere l’obiettivo di conversione del 49%. Inviando un messaggio sponsorizzato non sarai limitato al solo feed, bensì potrai arrivare a raggiungere in modo naturale i tuoi utenti.

 

3. Gli annunci di Messenger sono il modo migliore per iniziare una conversazione

Se per te fare lead generation è difficile, Messenger ADS è la soluzione giusta. Nessuna azienda vorrebbe passare settimane a sentire un cliente per poi scoprire che non è nemmeno interessato al prodotto o servizio offerto e, allo stesso tempo, i consumatori odiano la vendita diretta.

Iniziare una conversazione attraverso Facebook Messenger ADS è l’ideale per valutare bisogni ed interessi degli utenti da convertire in clienti. Insomma, il perfetto equilibrio tra annunci e conversazioni reali.

 

Come creare un Messenger ADS da Business Manager

Ora che hai compreso come trarre il meglio da questa tipologia di annunci, sei pronto per impostarne uno.

Dovrai accedere al Business Manager e selezionare un obiettivo a scelta, a seconda di quello che stai sponsorizzando, tra traffico, conversioni o installazioni di app. Aprendo uno degli obiettivi potrai scegliere dove mostrare l’annuncio (in questo caso Messenger) ed il posizionamento.

A questo punto non dovrai far altro che procedere come una normale ADS, per poi selezionare la Call To Action (invia un messaggio) e scrivere un messaggio da far visualizzare all’utente.

creazione messenger ads

Puoi personalizzare praticamente tutto: dall’header fino alle risposte personalizzate che un utente può scegliere.

 

Ultime considerazioni su Facebook Messenger ADS

Facebook Messenger Ads è una funzione che ti consente di personalizzare le interazioni con i clienti, nonché di raggiungere le persone più velocemente. È utile perché puoi impostare l’invio di messaggi personalizzati sotto forma di annunci targetizzati e questo è ottimo per raggiungere nuove fette di pubblico, potenzialmente interessate ai prodotti/servizi offerti dall’azienda.

Oltre quanto scritto finora, è da sottolineare che resta un ottimo strumento anche per il remarketing e per lavorare su un pubblico locale. Certamente una funzionalità che può cambiare il modo di avviare conversazioni tra aziende ed utenti.


Se hai trovato questo articolo interessante, iscriviti alla nostra Newsletter!


Potrebbe interessarti anche:

Summary
Come creare un Facebook Messenger ADS di successo
Article Name
Come creare un Facebook Messenger ADS di successo
Description
I Facebook Messenger ADS sono annunci pubblicitari visibili in Messenger o sul feed Facebook e sono utili ad incrementare le conversazioni tra aziende e clienti. Il loro vantaggio è che non sono invasivi e permettono di attivare connessioni reali e durature con potenziali clienti realmente interessati a prodotti o servizi offerti.
Author
Publisher Name
Leevia
Publisher Logo