Parliamo di Instagram Stories per il business. Tips e tricks per creare contenuti coinvolgenti per i tuoi follower

Le Instagram Stories hanno avuto un vero e proprio boom da quando, nel 2016, sono state introdotte all’interno della piattaforma. Molti utenti le utilizzano per condividere contenuti effimeri che svaniscono dopo 24 ore: momenti della quotidianità, racconti di viaggio, mini-video per stimolare l’interazione. Il tutto in una cornice molto più friendly rispetto ai post presenti all’interno del feed.

Ma le Instagram Stories sono molto amate anche dalle aziende, al fine di coinvolgere maggiormente la propria follower-base e spingerli all’interazione.

Oggi parleremo di Instagram Stories per il business, quindi ti forniremo alcuni consigli utili per la creazione di contenuti in grado di generare engagement all’interno della tua community. Partiamo!

Storie su Instagram per le aziende: i consigli da non perdere

È innegabile: le Instagram Stories piacciono a tutti per la loro spontaneità, ma è altrettanto chiaro che un brand ha necessità di pianificare i propri contenuti per far sì che il tutto rientrino perfettamente a far parte in una strategia editoriale più complessa e multicanale.

La calendarizzazione delle Instagram Stories è quindi fondamentale per creare continuità ed anche un senso di attesa all’interno dell’utente, che saprà bene cosa aspettarsi dallo stesso brand. Detto questo, quindi, prima di cominciare a creare le tue Stories su Instagram ti consigliamo di produrre un calendario editoriale che rispecchi la tua strategia, magari lanciando delle rubriche specifiche ed utili alla tua follower-base.

Ma quali contenuti IG Stories pubblicare per generare engagement ed interazione? Vediamolo insieme.

I sondaggi

Lo sticker dedicato ai sondaggi è un’ottima modalità per migliorare il coinvolgimento all’interno delle Stories di Instagram, ma anche per ottenere opinioni dai tuoi follower. Una volta che il tuo sondaggio sarà terminato, entro massimo 24 ore, ricaverai informazioni utili su quello che il tuo pubblico desidera e si aspetta dalla tua azienda.

Per esempio, l’account Instagram @a_cozyplace, piccolo coworking in Brianza, ha di recente utilizzato l’adesivo del sondaggio per individuare il giorno e l’argomento preferito per lanciare un piccolo evento offline di formazione.

Instagram Stories sondaggio

Questo a dimostrazione che l’opinione degli utenti è importante e che il mondo online e quello offline possono lavorare in maniera sinergica. Questa piccola strategia può essere applicata anche a webinar, alla richiesta della tipologia di contenuto che i membri della community desiderano trovare all’interno delle Stories (a mo’ di indagine), ma anche a veri e propri sondaggi educativi.  

I quiz

I brand possono utilizzare l’adesivo quiz per educare i propri follower sul marchio o sui prodotti. Un ottimo esempio è quello di @writers_of_wonderland, un’associazione milanese che promuove workshop di scrittura creativa sul territorio.

Quiz Instagram Stories

Ogni lunedì pubblicano sul loro profilo dei quiz relativi a specifiche tematiche letterarie, così da stimolare l’interazione dei partecipanti ai loro workshop ed incuriosire nuovi utenti.

Un modo molto simpatico e creativo per utilizzare lo sticker dedicato ai quiz, che può essere adattato ad una moltitudine di settori per migliorare il coinvolgimento della propria follower-base.

Adesivo domande

Anche l’adesivo domande è un interessante strumento di engagement. Permette di stimolare delle conversazioni intorno al tuo brand e può essere utilizzato per creare delle FAQ relative ai prodotti o servizi offerti.

Le domande funzionano perché permettono di educare, ma anche far divertire gli utenti. Per esempio, @japadvisor, profilo Instagram dedicato al Giappone ed al cibo giapponese, non molto tempo fa aveva utilizzato lo sticker delle domande per chiedere alla community quale alimento tipico nipponico proprio non riuscivano a farsi piacere. È stato interessante seguire le risposte, in quanto ha portato alla luce dei piatti poco conosciuti ai più.

Sempre restando in argomento Sol Levante, @marchinoingiappone, organizzatore di tour e founder di Travel Arrange Japan, utilizza molto spesso l’adesivo delle domande per rispondere ai quesiti frequenti della sua follower-base.

Domande Instagram Stories

Esempi molto interessanti da cui prendere spunto per integrare questo sticker alla propria strategia.

Il countdown   

Altro strumento da non sottovalutare è l’adesivo del countdown. Può essere usato per annunciare il lancio di offerte speciali, di eventi o di prodotti nuovi che verranno immessi sul mercato.

Aiuta ad alimentare la curiosità degli spettatori, i quali possono attivare le notifiche non appena il countdown giungerà al suo termine.

Countdown Instagram Stories

Questo sticker può anche essere utilizzato per fissare un termine a speciali promozioni. Per esempio, se decidi di lanciare un’offerta a tempo, puoi pensare di promuoverla nelle Stories con l’adesivo countdown, così da alimentare il senso di urgenza nei potenziali clienti.

Altri consigli per le tue Instagram Stories

Per migliorare la reach delle tue Stories su Instagram, quindi raggiungere nuovi utenti che ancora non conoscono la tua azienda, puoi pensare di aggiungere hashtag specifici o l’adesivo location. Utilizzarli ti permetterà di entrare nella Storia dell’hashtag o del luogo, mostrando i tuoi contenuti a chi li segue, aumentando le tue possibilità di entrare in contatto con nuovi potenziali follower.

Mi raccomando, però, ricorda di rispondere alle persone che interagiscono con i tuoi contenuti. Vedere le ricondivisioni delle loro risposte ed opinioni ti permetterà di creare floride relazioni, fondamentali per crescere su Instagram oggi.


Vuoi ricevere altre notizie come queste?

Riassunto
Instagram Stories: 4 esempi per coinvolgere i fan
Titolo Articolo
Instagram Stories: 4 esempi per coinvolgere i fan
Descrizione
Le Instagram Stories hanno avuto un vero e proprio boom da quando, nel 2016, sono state introdotte all’interno della piattaforma. Molti utenti le utilizzano per condividere contenuti effimeri che svaniscono dopo 24 ore: momenti della quotidianità, racconti di viaggio, mini-video per stimolare l’interazione. Il tutto in una cornice molto più friendly rispetto ai post presenti all’interno del feed.
Autore
Editore
Leevia
Logo Editore