LinkedIn è uno strumento fondamentale per tutti coloro che sono in cerca di occupazione o che vogliono fare carriera nel proprio settore di appartenenza

Nel post di oggi vi parleremo di come sfruttare al meglio LinkedIn per le vostre ricerche di lavoro: a partire dalla compilazione del profilo, fino agli strumenti offerti per la ricerca di lavoro.

La regola base per fornire una buona impressione alle aziende che stanno ricercando personale per ampliare il proprio organico, è quella di creare un profilo LinkedIn a prova di recruiter.

Coltivare il proprio personal branding è obbligatorio soprattutto in un social network dedicato al collegamento tra aziende e professionisti.

Fare personal branding significa pensare a sé stessi come a dei brand, quindi bisogna studiare una strategia per curare la propria comunicazione online, senza incappare in errori che possano distruggere il lavoro di mesi in un secondo.

Tutto deve essere studiato e nulla deve essere lasciato al caso: volendo potreste creare un vero e proprio calendario editoriale anche per i contenuti da condividere nei vostri aggiornamenti di stato.

Le pubblicazioni di contenuti interessanti e realmente utili per coloro che operano nel vostro stesso settore, effettuate schematicamente e secondo un social planning, vengono ritenute più affidabili delle condivisioni a random.

Account premium su LinkedIn

Aprire un profilo su LinkedIn è gratuito, ma la piattaforma social offre la possibilità di trasformare l’account da Basic a Premium per ottenere maggiori vantaggi nelle proprie ricerche di lavoro.

L’account a pagamento offre un periodo di prova di 30 giorni gratuito e a partire dal secondo mese ha un costo pari ad € 26,83 (iva inclusa).

LinkedIn Premium offre la possibilità ai candidati di trovare il proprio lavoro ideale, permettendo il contatto diretto con i responsabili delle aziende che in quel momento ricercano personale (3 crediti InMail) e fornisce la possibilità di confrontarsi con i propri concorrenti nella caccia al posto di lavoro.

Gli altri vantaggi offerti dall’attivazione di un account Premium sono la possibilità di verificare le visite al proprio profilo negli ultimi 90 giorni e come vi hanno trovato i visitatori, e nel momento in cui effettuate una candidatura ad un’offerta di lavoro, potrete spostare la vostra in cima alla lista di tutti i candidati alla stessa ricerca.

Una novità dell’attivazione di un account Premium è quello di poter partecipare ai corsi on-demand offerti da Lynda.com.

Lynda è la piattaforma LinkedIn dedicata ai corsi per acquisire maggiori competenze, con oltre 4.100 corsi tenuti da esperti di diversi settori.

I corsi sono solo in inglese, ma toccano molti argomenti: dallo sviluppo e programmazione, al design, al marketing e al web, e ancora al business e alla fotografia.

Un’offerta davvero completa per rafforzare le competenze e colmare eventuali lacune.

LinkedIn Job Search

LinkedIn Job Search è il motore di ricerca per i candidati che sono alla ricerca di una determinata posizione aperta.

E’ disponibile sia la funzione web che la funzione mobile, con la possibilità di scaricare l’app dedicata da collegare al proprio profilo LinkedIn.

Attraverso questo strumento potrete andare a filtrare tutte le offerte di lavoro presenti sul social network, inserendo la parola chiave di vostro interesse e la località.

Alcune aziende permettono la candidatura diretta da LinkedIn, mentre altre richiedono il passaggio dal proprio sito web per l’inserimento di tutti i dati necessari per la compilazione del CV direttamente nel database aziendale.

La candidatura diretta tramite LinkedIn è sicuramente molto più comoda, ed è per questo motivo che il vostro profilo dovrà essere strutturato ad hoc: deve essere chiaro ed attraente per il recruiter.

Qualora aveste attivato l’account Premium, avrete la possibilità di contattare la persona che si occupa della selezione attraverso i crediti InMail.

E voi, avete mai utilizzato LinkedIn per ricercare il vostro lavoro ideale? Vi è stato utile?


Se i nostri articoli vi sembrano interessanti, iscrivetevi alla newsletter Leevia per essere sicuri di non perderne neanche uno:

Iscriviti alla Newsletter ▸