I tips per le aziende che vogliono utilizzare LinkedIn per assumere personale

In precedenza, sul nostro blog ci eravamo già occupati dell’argomento “Come avere un profilo LinkedIn a prova di recruiter“, ma nel post di oggi vogliamo parlarvi di questo social visto dal lato aziendale: come si utilizza LinkedIn per assumere nuovo personale?

Parliamo di LinkedIn for Business, ovvero la piattaforma dedicata alle aziende che vogliono effettuare ricerche di personale, o semplicemente promuoversi sul social del lavoro.

Questa piattaforma offre 4 differenti vantaggi:

  • Recruitment: possibilità di selezionare candidati interessanti direttamente dalla piattaforma;
  • Creazione di pagine aziendali: la presenza sul social network dedicato al lavoro è sinonimo di maggior affidabilità (non a caso su LinkedIn sono presenti le più grandi aziende multinazionali);
  • Social selling: azione per la quale vengono create relazioni con possibili clienti, utilizzando direttamente la piattaforma social per la vendita diretta;
  • Face – to – Face Networking: metodo di promozione basato sulla presentazione diretta dell’azienda ai potenziali clienti, allo scopo di generare vendite.

Compresi tutti i vantaggi di LinkedIn for Business, nel post odierno ci soffermeremo sui vantaggi offerti da LinkedIn per assumere nuovi talenti per la tua azienda.

Oltre, naturalmente alla classica inserzione con titolo e job description, LinkedIn offre una serie di possibilità interessanti per chi vuole un approccio più proattivo nella ricerca del candidato ideale.

I prodotti offerti da LinkedIn per il recruiting

LinkedIn for business offre 3 diverse tipologie di prodotti per la ricerca di personale da assumere nella vostra azienda:

Analizziamoli nel dettaglio.

Recruiter Lite

Questo tool permette di effettuare ricerche di personale ritenuto idoneo alla posizione offerta dalla vostra azienda, offrendo la possibilità di selezionare i candidati attraverso l’utilizzo di 15 filtri di ricerca differenti.

Inoltre, permette il contatto diretto con i Top Talent mettendo a disposizione 30 InMail al mese.

Recruiter

Permette di targettizzare personale idoneo alla posizione aperta nella vostra azienda, attraverso l’utilizzo di 20 filtri di ricerca differenti, e permette anche di effettuare ricerche in base alla vostra idea di candidato ideale.

Recruiter offre la possibilità di contattare le persone ritenute idonee attraverso l’utilizzo del servizio InMail (150 messaggi diretti mensili, per ogni membro del team).

Referrals

Referrals è un altro tool offerto da LinkedIn per la ricerca di personale attraverso l’utilizzo dei contatti dei propri dipendenti già acquisiti.

Inoltre suggerisce alle aziende i candidati ideali per le posizioni aperte all’interno della vostra azienda.

Come utilizzare al meglio LinkedIn per assumere personale: la Career Page

Innanzitutto, la prima domanda da porsi è: perché utilizzare LinkedIn per le assunzioni?

Semplice! Perché al momento unisce più di 414 milioni di utenti tra professionisti e aziende che vogliono promuoversi online e che sono alla ricerca di nuove risorse da unire al proprio organico. Ogni giorno, milioni di interazioni hanno luogo sulla piattaforma social dedicata al lavoro.

La regola per far sì che la vostra azienda venga ben vista dal candidato in cerca di occupazione nel vostro campo di azione, è quella di costruire una Career Page di effetto.

Attraverso la corretta compilazione della Career Page, il candidato può scoprire la vostra storia e comprendere se siete l’azienda che fa per lui e per la quale desidera lavorare.

Come usare LinkedIn per assumere nuovo personale per la tua azienda

Prendiamo in esame la pagina LinkedIn di un brand leader del low-cost nel settore viaggi: Expedia.

Ciò che si nota subito è un’immagine di copertina con una dipendente dell’azienda, felice di esserne parte e con un copy decisamente accattivante: “A lot of great ideas take off from our inboxes, some funny ones land there too” (un sacco di ottime idee decollano dalle nostre caselle di posta, alcune divertenti ci atterrano anche).

Una frase di questo tipo lascia intendere al possibile candidato che l’azienda è giovanile e divertente, quindi si sente maggiormente motivato a desiderare di entrare a farne parte.

Call to action efficace: “Begin your journey with Expedia, connect with us to start today” (inizia il tuo viaggio con Expedia, connettiti con noi per iniziare oggi).

Poco sotto troviamo un video in cui viene raccontata l’esperienza di lavoro di un dipendente presso l’azienda, e se si scorre la pagina, sono presenti le “recensioni” della forza lavoro del brand.

Il noto marchio sfrutta una regola del web marketing per fare recruiting: utilizzano la regola di far sentire i dipendenti parte integrante del brand, attraverso l’appellativo Citizen of Expedia (cittadini di Expedia).

Sulla destra, infine, sono presenti tutte le posizioni aperte per le quali ci si può candidare.

Expedia è un ottimo esempio di Career Page modello: chiara e molto diretta nelle call to action.

Come per tutti i social network, anche in LinkedIn sono molto importanti i follower e le interazioni che essi hanno con i contenuti da voi pubblicati: maggiori sono le interazioni, e maggiori sono le possibilità di spiccare nel marasma social e quindi di farvi distinguere dai potenziali talenti in cerca di opportunità lavorative.

Ma come si acquisiscono follower di qualità?

Abbiamo individuato 4 modalità differenti per l’acquisizione di follower realmente interessati nella vostra azienda.

Aggiunta del Follow sul vostro sito internet

Rendete semplice il passaggio dal vostro sito web aziendale, alla vostra pagina LinkedIn aggiungendo il bottone che colleghi anche al social del lavoro (e non solo al classico Facebook o Twitter).

Siate degli animali sociali

Non abbiate paura di promuovere la vostra pagina LinkedIn nei gruppi appositi dedicati al vostro settore di competenza. Interagire nei gruppi è un’ottima modalità per farsi conoscere dai potenziali dipendenti.

Chiedete aiuto ai vostri dipendenti

Chiedete ai vostri dipendenti di indicare sul proprio profilo LinkedIn la posizione che ricoprono nella vostra azienda, e magari una recensione da inserire nella vostra pagina.

Utilizzate gli Analytics

Attraverso gli Analytics potrete trovare potenziali follower attraverso l’impostazione di filtri demografici, di zona, e di interessi lavorativi.

Inoltre, questa funzione vi mostrerà quali dei potenziali follower selezionati non ha un’occupazione, di modo da poter intercettare i talenti da inserire all’interno del vostro organico.

Utilizzo degli status e degli annunci sponsorizzati

Se attraverso tutti i metodi sopra citati ancora non siete riusciti ad individuare il candidato giusto per la vostra azienda, provate ad utilizzare gli aggiornamenti di stato in maniera frequente e pensate di creare dei contenuti sponsorizzati.

Gli aggiornamenti di stato aziendali danno idea al possibile candidato che la vostra è un’azienda con molti contenuti interessanti da condividere e quindi estremamente dinamica.

I contenuti sponsorizzati, invece, sono utili per aumentare la copertura della vostra azienda: essi arrivano dove la copertura organica non può arrivare da sola.

Se hai un’azienda, ti va di raccontarci nei commenti come utilizzi LinkedIn per assumere personale?

Se i nostri articoli vi sembrano interessanti, iscrivetevi alla newsletter Leevia per essere sicuri di non perderne neanche uno:


Iscriviti alla Newsletter ▸