Condividi

Instagram, Twitter, Facebook e Google: cos’è successo nel 2017 sui social?

Per chi lavora nel mondo dei social network gli aggiornamenti sono all’ordine del giorno. Il 2017, come gli anni precedenti, ha rappresentato un punto di svolta grazie ai nuovi formati introdotti e alle nuove possibilità in termini di advertising.

Instagram in crescita esponenziale

Partiamo da Instagram, che quest’anno ha vissuto un vero e proprio boom: da 500 ad 800 milioni gli utenti attivi. Durante l’anno sono stati lanciati una serie di strumenti per aiutare i social media manager a gestire l’esperienza dei loro utenti: si può scegliere chi può commentare i post con un account pubblico, bloccare alcuni account se lasciano commenti offensivi, il filtro per bloccare questi ultimi in inglese. Grandi passi in avanti sono stati fatti per le Instagram Stories, uno dei formati preferiti dagli utenti e che ad oggi un brand non può evitare di utilizzare. Nuovi stickers (per creare anche dei sondaggi per esempio) da poter inserire per rendere il linguaggio visual e testuale più vicino a quello degli utenti e nuove metriche per misurare le proprie performance.

Chi sono le celebrities con più follower? Selena Gomez – Cristiano Ronaldo – Ariana Grande sono i tre top account di Instagram per il 2017, anche se il post che ha ottenuto più like è quello di Beyoncè che in questa classifica si piazza al quarto posto. Il top hashtag dell’anno è invece #love. Potevamo sognare una classifica più romantica di questa?

We would like to share our love and happiness. We have been blessed two times over. We are incredibly grateful that our family will be growing by two, and we thank you for your well wishes. – The Carters

Un post condiviso da Beyoncé (@beyonce) in data:

 

I post e i personaggi più celebri di Twitter

Anche Twitter ha rilasciato il suo consueto Year in Review in cui viene raccontato come gli utenti hanno visto gli avvenimenti che si sono susseguiti al mondo tramite questo social network. Il tweet più retwittato è stato un appello, una richiesta di… pepite di pollo! Carter Wilkerson non ha fatto altro che lanciare una sfida a Wendy’s, chiedendo dopo quanti retweet avrebbe potuto avere delle pepite di pollo gratis. Sfida vinta? Senza alcuna ombra di dubbio (e un ottima pubblicità anche per il brand)! Il tweet che invece ha ricevuto più like è quello di Barack Obama: un appello per l’eguaglianza sociale che ha reso l’ex presidente degli Stati Uniti una delle maggiori celebrieties di Twitter.

Il suo personaggio si è sempre distinto per essere stato particolarmente attivo sulla piattaforma, con un utilizzo emozionale che ha sempre permesso agli elettori di sentirsi parte della sua famiglia. Come dimenticare il celebre abbraccio con Michelle dopo la vittoria alle elezioni? Quest’anno Obama ha deciso di puntare tutto su temi sociali per guadagnarsi uno spicchio di popolarità in più.

L’hashtag più celebre del 2017 è invece legato ad un evento sportivo: #halamadrid.

trend social 2017 tw

Twitter è la piattaforma prediletta da chi ama lo sport e vuole seguire gli eventi in real time. Basti pensare al “rumore” che si crea durante le partite di calcio o a qualsiasi evento sportivo di risonanza mondiale. Tante squadre di calcio italiane fanno addirittura ricorso a tool di Influencer Marketing per creare maggiore attenzione intorno al loro evento.

 

Facebook in numeri

Facebook invece non ha ancora rilasciato un comunicato ufficiale, ma le features implementate durante l’anno sono ancora in fase di rodaggio. Dalla presenza delle Stories nei profili privati, sulle Pagine e nei Gruppi, all’esplosione dello storytelling con l’uso massivo dei Canvas, passando per tutti gli aggiornamenti del Business Manager che, abbiamo, ahinoi, subito. Ecco qualche numero che la società ha rilasciato il 1 Novembre 2017:

• 1, 67 bilioni di utenti attivi al giorno;
• 2,07 bilioni di utenti attivi al mese;
• 49% è l’incremento in termini di advertising per il 2017;
• 47% di revenues in più rispetto al 2016.

Insomma, con questi piccoli numeri la società mostra di non essere affatto in crisi!

 

e Google?

Infine, chiudiamo con il consueto riassunto di Google circa le parole chiave maggiormente ricercate durante il 2017. Ricette locali, avvenimenti che hanno messo in ginocchio l’Italia, eventi di intrattenimento che hanno tenuto gli italiani incollati alla TV: tutto questo ha reso l’anno di Google particolarmente emozionante, sottolineando una sensibilità da parte degli utenti verso temi internazionali e verso la voglia di migliorare. Quelli che ci hanno colpito di più? Al primo posto per noi c’è sicuramente: “come diventare un supereroe!”

Ma lasciamo a voi la parola per scegliere qual è la vostra query preferita:


Se hai trovato questo articolo interessante, iscriviti alla nostra Newsletter!

Iscriviti alla Newsletter ▸

Potrebbe interessarti anche:


Riassunto
Year in Social: tutte le novità del 2017 per Instagram, Twitter, Facebook e Google
Titolo Articolo
Year in Social: tutte le novità del 2017 per Instagram, Twitter, Facebook e Google
Descrizione
L'anno volge al termine e tutti i grandi Social stanno rilasciando quali sono stati i trend di maggior successo del 2017. Da Instagram, con gli influencer e le foto più importanti, a Twitter e i tweet più retweettati e amati, a Facebook e alle ricerche di Google...
Autore
Editore
Leevia
Logo Editore
Condividi