Instagram Stories: cosa sono e come si utilizzano?

 

Le Instagram Stories, nel momento in cui sono state introdotte, hanno suscitato parecchio scalpore perché è chiaramente una funzione nata inizialmente su Snapchat, il social network più amato dai giovani tra i 13 ed i 25 anni. Dopo un momento di incomprensione iniziale, gli utenti Instagram hanno iniziato ad apprezzarle, tanto che Zuckerberg ha deciso di implementare delle funzioni specifiche proprio per i brand, come la possibilità di aggiungere link (solo per profili verificati) e quella di creare Instagram Stories Ads.

Come tutti saprete, le Instagram Stories scompaiono dopo 24 ore dalla pubblicazione, quindi viste in ottica di brand, sono molto utili per promuovere prodotti, sconti esclusivi, mostrare un dietro le quinte e così via.

Inserire questa tipologia di contenuti in una strategia di Instagram marketing diventa fondamentale, proprio perché lo stesso social network non è ancora saturo di utenti, anzi, è in continua crescita esponenziale e pensando alle Instagram Stories Adv e alla loro possibilità di targetizzazione, si riesce a raggiungere un pubblico molto elevato e potenzialmente interessato.

Di seguito vedremo 4 brand, da cui prendere spunto, che utilizzano le Instagram Stories quotidianamente.

 

Mister Wonderful Italia

Instagram Stories Mr Wonderful ItaliaMister Wonderful è il brand che ha reinventato la concezione di agende e quadernetti. Per i loro prodotti puntano su una comunicazione emozionale ed evocativa, per questo motivo, negli ultimi anni ha avuto un enorme successo tra tutti gli appassionati di cartoleria.

Nelle loro Instagram Stories mostrano per lo più i prodotti e le novità stagionali che, magari, possono sfuggire a meno che non si sia iscritti alla newsletter del sito web.

Lo screenshot che vi riportiamo accanto, in realtà, è un video. Gli unicorni sono solo l’ultima delle combinazioni mostrate a rotazione, sfruttando l’idea di slot machine che mostra tutti gli adesivi disponibili per le nuove agendine.

Poiché Mister Wonderful si contraddistingue proprio per questo dettaglio, ovvero di corredare i propri prodotti di simpatici adesivi che possono aiutare nella differenziazione del lavoro, nelle loro Instagram Stories puntano all’esclusività del prodotto, per spingere i follower a prenotare ed acquistare in largo anticipo le famose agende.

 

The Blonde Salad

Nel mostrare i retroscena, la titolare di The Blonde Salad Chiara Ferragni, è una vera e propria maestra. È vero, parliamo di un account Instagram con milioni di follower, ma il concetto di base è molto semplice. Lei utilizza il feed Instagram per lo più per lavoro: per mostrare i prodotti della sua collezione o per promuovere altri brand con i quali collabora.

Chiara Ferragni, grazie alle sue Instagram Stories, riesce a tenere i propri follower incollati allo schermo del cellulare. Oltre a soddisfare una sorta di voyeurismo e la fantasia di una vita sentimentale e familiare perfetta, spesso mostra anche i retroscena di shooting fotografici o sfilate o ancora l’interno di grandi atelier come Dior, posti esclusivi ai quali in pochi possono accedere.

Chiara Ferragni può piacere e non piacere, certo è che ha una strategia di Instagram marketing impeccabile e dalla quale prendere spunto.

 

Lush Cosmetics

Instagram Stories LushLe Instagram Stories sono utili anche per rimandare al sito web e per lanciare una call to action chiara ed efficace. Un esempio proprio in questo senso, ce lo fornisce Lush Cosmetics.

Facendo uno swype verso l’alto si viene rimandati al sito web in cui è presente l’ultimo post da commentare, proprio come da loro richiesto.

Essendo Lush Cosmetics un profilo business verificato, si ha la possibilità di aggiungere un link che mandi direttamente al sito web, di modo da incentivare la risposta positiva ad una CTA (come in questo caso) oppure la promozione di sconti esclusivi che spariranno nelle 24 ore successive.

La possibilità di inserire il link è molto importante proprio perché l’utente non deve lasciare la piattaforma Instagram per collegarsi al proprio browser, il redirect è automatico ed è incentivante al click.

 

Pacific Northwest Wonderland

Il brand Pacific Northwest Wonderland utilizza le Instagram Stories non solo per mostrare le avventure della community, ma anche per promuovere degli sconti particolari che spariranno in un solo giorno.

L’idea applicabile a qualsiasi azienda è quella di sperimentare partendo da gadget di piccolo valore, giusto per verificare la reazione della stessa community. Qualora si raggiunga un buon risultato, ci si può preparare ed alzare il tiro proponendo dei prodotti in sconto con un valore più alto.

Le Instagram Stories sono l’ideale per questa tipologia di promozioni, perché chi vi segue è sicuramente interessato ai vostri prodotti/servizi e questo tipo di offerte sono fondamentali per coccolare e fidelizzare la community.

 

Conclusioni

Le modalità di utilizzo delle Instagram Stories sono molte e si può spaziare con la fantasia. Inoltre, la possibilità di inserire scritte, stickers e geotag aiuta decisamente a dare un tocco più giovanile ai contenuti, di modo da avvicinarsi a tutte le tipologie di età.

Ciò che è fondamentale quando si creano delle Instagram Stories è utilizzare l’originalità, trovando un proprio stile che sia riconoscibile alla prima occhiata: va bene osservare i competitor per capire come si muovono sui propri canali social, ma bisogna differenziarsi ed offrire il plus che farà sì che la scelta dell’utente cada su di voi.


Se hai trovato questo articolo interessante, iscriviti alla nostra Newsletter!


Potrebbe interessarti anche:

Summary
4 brand da cui prendere spunto per Instagram Stories di successo
Article Name
4 brand da cui prendere spunto per Instagram Stories di successo
Description
Vuoi dare un valore aggiunto alle tue Instagram Stories? Ecco 4 profili business da cui prendere spunto per creare storie di successo per i tuoi fan: Mister Wonderful Italia, The Blonde Salad, Lush Cosmetics e Pacific Northwest Wonderland.
Author
Publisher Name
Leevia
Publisher Logo