Le Instagram Stories Ads sono state criticate e lodate da quando sono disponibili. Una cosa è certa: tutti ne parlano e sembra che nessuno possa farne a meno!

 

Instagram ha concesso a tutte le aziende di poter creare degli annunci nelle Stories degli utenti. Così, oggi, andremo a scoprire tutti i vantaggi che ci sono nella realizzazione delle Instagram Stories Ads e ti mostreremo come crearle.

Sulle stories di Instagram si è detto di tutto, a partire dall’accusa di aver copiato Snapchat. Ma la verità è che la portata potenziale di una Instagram Stories è maggiore delle storie su Snapchat.

Uno degli aspetti positivi delle Instagram Stories Ads è il fatto che gli annunci sono ignorabili.

Sappiamo che questo può sembrare un controsenso, ma ci dà il senso della misura circa la loro non intrusività per gli utenti di Instagram e, allo stesso tempo, ci fa capire quanto siano inevitabili. In sostanza, le impression su queste campagne saranno portate al massimo, mentre il fastidio verrà ridotto al minimo.

L’annuncio, nello specifico, comparirà tra due Stories separate mentre si sta guardando al feed principale e gli utenti potranno semplicemente saltarlo se non sono interessati. Ma potrebbero anche tornare indietro per riguardare il tuo annuncio, è la regola delle Stories! Suona davvero bene, non trovi?

 

Come si realizza una Instagram Stories Ads?

 

Puoi realizzare il tuo primo annuncia direttamente tramite l’Ads Manager di Facebook, inserirlo all’interno delle Stories è davvero semplice.

Dopo aver selezionato l’obiettivo della tua campagna, puoi inserire normalmente la tua audience come fai di solito. Quando dovrai inserire il posizionamento, apri la sezione Instagram e seleziona “Stories”. A questo punto potrai scegliere il formato immagine singola oppure il video. Tieni sempre presente che l’immagine o il video devono soddisfare le dimensioni raccomandate da Facebook, ossia 1080×1920 pixel.

Instagram Stories AdsPer quanto sia facile creare un Instagram Stories Ads, ci sono alcune specifiche regole da seguire per ottimizzare i risultati.

Le immagini che desideri pubblicare, nonché i video, devono rispettare la proporzione 9:16, con un minimo di 600 pixel di larghezza. Per la prima volta dunque ci troviamo ad utilizzare delle Ads a schermo pieno.

Inoltre, un ottimo esempio di funzionalità da provare è il pulsante con la call to action o la possibilità di inserire un link. Altri aspetti di questo formato da tenere a mente sono:

– Utilizzare immagini singole o video;

– I video non possono superare i 15 secondi e dovrebbero essere nel formato .MOV, .MP4 o .GIF;

– I video possono avere dimensioni fino a 2,3 GB e la risoluzione di almeno 720p;

– Non inserire titoli, messaggi, descrizioni, o altri papiri.

Assicurati di utilizzare immagini di alta qualità che siano semplici ma con un grande impatto. Queste immagini dovrebbero catturare immediatamente l’attenzione di un utente e fargli sapere cosa fai e di cosa si occupa la tua attività.

Come le aziende stanno utilizzando le Instagram Stories Ads

Come già detto, per molti le Instagram Stories rappresentano solo un concorrente di Snapchat, con delle caratteristiche leggermente diverse. Una differenza fondamentale è che le Instagram Stories sono abbinate a Facebook e quindi offrono metriche molto simili per entrambi, in modo che sia possibile ottimizzare gli annunci su entrambe le piattaforme e raggiungere la massima portata totale.

Le Instagram Stories Ads traggono un grande vantaggio dal far parte della famiglia Facebook/Instagram, che consente un’adozione più semplice e rapida per gli utenti e le aziende, oltre alla creazione di un pubblico mirato che può essere completamente personalizzabile.

Instagram ha oggi 300 milioni di utenti attivi ogni giorno, circa due volte gli utenti di Snapchat, il che significa una esposizione maggiore per ogni singola campagna. Le tendenze attuali favoriscono gli annunci rapidi, che catturano l’attenzione del pubblico e trasmettono un messaggio in un breve lasso di tempo senza che lo spettatore si renda conto che questi contenuti sono sponsorizzati.

Le Instagram Stories Ads abbracciano completamente questa nuova tendenza, approfittando anche di un pubblico che desidera visualizzare contenuti freschi da amici e dai loro brand preferiti.

Le Instagram Stories Ads permettono alle aziende di raggiungere il pubblico in un modo unico, una tipologia di utenti che diversamente non avrebbero coinvolto facilmente. Questa tipologia di campagne, inoltre, consentono alle aziende di essere attuali e rilevanti nella vita dei loro utenti con annunci che sfidano gli attuali eventi, tendenze e mode.

Ecco una semplice infografica riassuntiva (clicca qui per vedere l’immagine nelle sue dimensioni reali):

Come creare instagram stories ads


Se hai trovato questo articolo interessante, iscriviti alla nostra Newsletter!

Il titolare del trattamento dei dati personali è Leevia S.r.l. ai sensi della presente Informativa privacy.

Voglio ricevere la Newsletter di Leevia S.r.l., a mezzo e-mail, anche mediante profilazione, come specificatamente indicato nell’Informativa privacy. Accetto i termini d'uso, incluso l'utilizzo dei cookie.


Potrebbe interessarti anche: