Le ultime novità dal mondo digital nella nostra Weekly marketing recap di oggi

L’ascesa di Facebook non si ferma mai. Di questi giorni è la notizia del lancio di CatchUp, una nuova app dedicata alle chiamate audio che non richiede necessariamente un account legato a Facebook, e del rilascio di nuovi corsi su Blueprint.

Intanto tornano i sondaggi su Messenger, arrivano le IGTV Ads, LinkedIn annuncia di aver bloccato ed eliminato 7,8 milioni di account fake iscritti alla piattaforma e Pinterest introduce Shopping Spotlights.

Continua a leggere la nostra Weekly marketing recap dell’1 giugno per restare aggiornato su tutte le novità della settimana appena trascorsa.

Facebook lancia CatchUp: la nuova app standalone per le chiamate audio

CatchUp è l’ultima app sperimentale sviluppata dal team NPW di Facebook. Attualmente in fase di test negli Stati Uniti, e disponibile per Android e iOS, si tratta di un’applicazione completamente dedicata alle conversazioni vocali.

Presentando CatchUp, Nikki Shah del team NPE di Facebook ha spiegato che:

Restare in contatto con amici e familiari è importante, soprattutto durante questo periodo di distanziamento sociale. La messaggistica e le videochiamate sono ottimi modi per inviare aggiornamenti rapidi e connettersi con qualcuno faccia a faccia, ma parlare al telefono offre un equilibrio unico tra convenienza e connessione personale.

Sulla base dei nostri studi, abbiamo scoperto che uno dei motivi principali per cui le persone non chiamano più così frequentemente amici e parenti è che non sanno quando sono disponibili per una chiacchierata e sono preoccupati di telefonare in momenti inopportuni. CatchUp risolve questo problema e semplifica anche le call di gruppo.

Le chiamate vocali non sono una novità su Facebook. Sia Messenger che WhatsApp offrono questa funzionalità all’interno delle proprie app, ma CatchUp darà qualcosa di più: la possibilità di sapere chi è disponibile per una chiamata vocale.

https://www.facebook.com/watch/?v=4247594768584814

Per utilizzare CatchUp è necessario scaricare l’app e non è necessario disporre di un account Facebook.

Attenderemo di vedere i risultati del test per capire se la nuova applicazione sperimentale avrà successo oppure sarà un buco nell’acqua.

Facebook annuncia nuovi corsi Blueprint

Dato che sono in aumento le aziende che desiderano posizionarsi online per superare il periodo di crisi derivato dal lockdown, Facebook ha pensato di introdurre 15 nuovi corsi Blueprint.

Facebook blueprint

Tutti i corsi Blueprint sono gratuiti e tutto ciò che bisogna fare è seguirli con attenzione. Se sei un professionista del marketing digitale puoi anche decidere di sostenere l’esame per ottenere la certificazione.

Facebook ha affermato che con questo aggiornamento le lezioni sono diventate ancora più semplici da seguire, poiché tutte le tematiche trattate vengono contestualizzate per migliorare la comprensione.

Tornano i sondaggi su Messenger

I sondaggi sui social media hanno sempre avuto il loro perché, dato che stimolano l’interazione. Sulla base di questo, Facebook ha deciso di reintrodurli su Messenger, dopo circa un anno dalla loro scomparsa silenziosa.

Per ovvi motivi, ad oggi, i sondaggi sono disponibili solo nelle chat di gruppo, così da facilitare la presa di decisioni e la comunicazione tra i diversi membri.

https://www.facebook.com/watch/?v=620850115308546

Per creare un sondaggio tocca il segno + nella finestra della chat di gruppo e seleziona la voce “Sondaggi”. Aggiungi la tua domanda e le possibili risposte, quindi clicca su “Crea sondaggio” et voilà!

Gli utenti che desiderano partecipare possono cliccare sul poll per visualizzare i dettagli, scegliere la loro risposta e inviarla.

La nuova (vecchia) feature è disponibile su Facebook Messenger per Android, iOS, app desktop e web.

Instagram lancia le IGTV Ads e i badge in Live

Questa settimana, Instagram ha annunciato nuove modalità di monetizzazione per i Creators: le IGTV Ads. Il vantaggio per influencer ed aziende presenti su IGTV è che i guadagni ricavati dagli inserzionisti verranno condivisi al fine di sostenere gli investimenti effettuati per la creazione di video di lunga durata.

Gli annunci IGTV inizieranno ad apparire già dalla prossima settimana, avranno una durata massima di 15 secondi e, naturalmente, saranno ottimizzati per dispositivi mobili.

Instagram ha anche affermato che, nel corso di questo 2020, testerà ulteriori esperienze all’interno delle IGTV Ads, tra cui la possibilità di saltare un annuncio come su YouTube.

Inizialmente gli annunci IGTV verranno testato solo su un piccolo gruppo di Creators ed inserzionisti, ovviamente negli Stati Uniti, e il rilascio a livello globale arriverà gradualmente.

Oltre questo, Instagram ha anche annunciato l’introduzione dei badge in Live, che consentono agli utenti di supportare i Creators preferiti durante una diretta con dei badge acquistati che permetteranno ad influencer ed aziende di monetizzare ulteriormente la loro presenza.

Instagram inizierà a testare quest’ultima feature già nei prossimi giorni con un ristretto gruppo di Creators ed aziende.

LinkedIn ha bloccato 7,8 milioni di account fake nella seconda metà del 2019

Nonostante l’apparenza, ovvero la professionalità e serietà, anche LinkedIn conta numerosi account fake creati al fine di truffare o molestare altri utenti iscritti alla piattaforma.

Nella seconda metà del 2019, LinkedIn ha annunciato di aver bloccato oltre 7,8 milioni di utenze false attraverso i suoi strumenti proattivi di sicurezza e controlli manuali.

Oltre questo, la piattaforma ha diffuso anche i dettagli relativi ai contenuti rimossi dalla sua piattaforma nel medesimo arco temporale: 15.635 casi di molestie, 9.337 contenuti per adulti, 1.839 materiali violenti, 500 contenuti di odio o incitamento allo stesso e 167 qualificabili come sfruttamento minorile.

La piattaforma ha inoltre ricevuto 11.564 richieste di rimozione per violazione del copyright, riguardanti 290.170 contenuti, di cui 290.145 eliminati.

Il lavoro dietro le quinte di LinkedIn, al fine di costruire una community sicura e professionale, è davvero molto ampio. Per questo, con il passare degli anni, sono stati ideati nuovi strumenti per limitare le molestie sulla piattaforma e donare un’esperienza migliorata ai membri che segnalano contenuti. Continueremo a ricercare nuove modalità per perfezionare ed espandere le nostre capacità già dal prossimo futuro.

Queste sono le parole di recente pubblicate nel Community report.

Pinterest presenta Shopping Spotlights in collaborazione con influencer e publisher

Il mese scorso, Pinterest ha introdotto nuove feature per lo shopping sulla piattaforma, rendendo questo momento più semplice e stimolante. Ora facciamo un ulteriore passo avanti, con l’annuncio di Shopping Spotlights: una feature che prevede le raccomandazioni di fashion influencer e publisher.

Shopping Spotlights pinterest

Come indicato dallo stesso annuncio di lancio della funzione:

Sembrerà di avere sempre con sé un personal shopper, ma con l’aspetto di un catalogo sempre aggiornato sulle ultime tendenze dettate da influencer esperti in determinati settori.

La funzione è stata rilasciata su Android, Web e iOS negli Stati Uniti e presto arriverà anche in Italia.


Vuoi ricevere notizie come queste tutte le settimane?

Riassunto
Facebook lancia CatchUp: Weekly marketing recap dell'1 giugno
Titolo Articolo
Facebook lancia CatchUp: Weekly marketing recap dell'1 giugno
Descrizione
L'ascesa di Facebook non si ferma mai. Di questi giorni è la notizia del lancio di CatchUp, una nuova app dedicata alle chiamate audio che non richiede necessariamente un account legato a Facebook, e del rilascio di nuovi corsi su Blueprint. Intanto tornano i sondaggi su Messenger, arrivano le IGTV Ads, LinkedIn annuncia di aver bloccato ed eliminato 7,8 milioni di account fake iscritti alla piattaforma e Pinterest introduce Shopping Spotlights. Weekly marketing recap dell'1 giugno.
Autore
Editore
Leevia
Logo Editore