Hai mai sentito parlare del nametag di Instagram? Qualche suggerimento per integrarlo nella tua marketing strategy

 

Instagram nametag è un modo molto facile e veloce per far sì che i tuoi potenziali utenti trovino il tuo profilo business. Di seguito ti spiegheremo cos’è un nametag, come personalizzarlo ed in che modo utilizzarlo per incoraggiare le persone a seguire il tuo account.

 

Instagram nametag: cos’è

I nametag su Instagram sono molto simili agli snapcode di Snapchat e ai Facebook Messenger codes. Sono stati ideati per essere scansionati rapidamente, con l’obiettivo di portare gli utenti a seguire un determinato profilo Instagram.

Il nametag va a risolvere il problema nel caso di nome utente di difficile comprensione, fatto che accade molto spesso. La nuova funzionalità permette di eseguire la scansione del codice senza dover aggiungere o digitare informazioni supplementari, offrendo la possibilità di visualizzare in maniera immediata il tuo profilo, quindi di seguirti

Attivare il nametag è molto semplice:

  • entra nel tuo profilo Instagram e clicca sulle tre righine in alto a destra dello schermo;
  • seleziona la voce nametag;
  • inizia la personalizzazione.

Tutti gli utenti hanno accesso alla funzione e un nametag viene automaticamente impostato nel momento dell’aggiornamento dell’app.

Il plus, però, resta la personalizzazione. Puoi scegliere di mettere un codice colorato, delle emoji oppure un selfie. Tutti e tre sono modificabili in base alla tua preferenza personale o in base ai valori del tuo marchio.

Una volta selezionato lo sfondo preferito, tocca semplicemente la X per chiudere la finestra. Tutte le modifiche vengono salvate automaticamente.

 

Come condividere il tuo Instagram nametag ed integrarlo nella tua marketing strategy

Ci sono diversi modi per condividere il nametag con il proprio pubblico di riferimento. Vediamone alcuni di seguito.

Mostra il nametag all’interno del tuo punto vendita

Perfection Chocolates, negozio di dolciumi molto famoso in Australia, ha incluso i nametag all’interno del negozio, semplicemente stampandolo sui flyer e creando delle vetrofanie da attaccare alle vetrine.

perfection chocolates instagram nametagUn posizionamento che rende molto semplice il “segui” da parte dei clienti che sono già nel tuo punto vendita, a maggior ragione se hanno davanti un po’ di attesa e cercano di ingannare il tempo, o ancora, se sono rimasti soddisfatti dal servizio ricevuto.

Condividi il tuo nametag agli eventi

Se la tua azienda partecipa a fiere ed esposizioni, puoi utilizzare il nametag stampandolo su un roll up. In questo modo potrai fornire l’opportunità ai tuoi potenziali clienti di entrare in contatto con te su Instagram, utilizzando il social come un biglietto da visita (con la differenza che non si può perdere nel fondo di una borsa o all’interno del cestino della spazzatura). Il nametag può essere stampato anche su flyer o targhette da posizionare all’interno dello stand.

Se frequenti eventi di networking, invece, salva l’immagine del tuo nome di Instagram come foto della schermata di blocco del telefono. In questo modo, quando sei a un evento e vuoi connetterti con qualcuno, apri semplicemente il telefono sull’immagine della schermata di blocco per permettere la scansione.

Molti eventi hanno un video che riproduce in loop i contenuti creati intorno ad un determinato hashtag. Puoi pensare di pubblicare il tuo nametag su Instagram e / o Twitter utilizzando l’hashtag dell’evento. In questo modo puoi aumentare la tua visibilità e spingere gli altri partecipanti a ricercarti.

Promozione cross-mediale sugli altri canali utilizzati

Promuovi il tuo nametag su altre piattaforme social (o sul blog) per canalizzare il pubblico che hai su quelle altre piattaforme e portarlo verso Instagram. Amy Boyle, nota fotografa, ha condiviso il nametag su Twitter chiedendo ai suoi follower di seguirla anche su Instagram.

Social Media Hat, invece, ha un pop-up sul proprio sito web per incoraggiare i visitatori a seguire l’account Instagram. Le persone che atterrano sul blog sono già consapevoli dei contenuti di qualità pubblicati, ecco perché potrebbero rispondere molto positivamente alla Call To Action dedicata ad Instagram.

 

Conclusioni

I nametag su Instagram sono un modo veloce per consentire agli altri una facile connessione con la tua azienda. È sempre bene specificare che l’obiettivo finale non dovrebbe mai essere quello di conteggiare il numero di follower: l’importante è avere una community in target che crei interazione, con la quale instaurare relazioni durature, in modo da facilitare le conversioni da utente a cliente.

 


Iscriviti alla nostra Newsletter:

Ti manderemo il nostro recap settimanale ogni lunedì

Il titolare del trattamento dei dati personali è Leevia S.r.l. ai sensi della presente Informativa privacy.

Voglio ricevere la Newsletter di Leevia S.r.l., a mezzo e-mail, anche mediante profilazione, come specificatamente indicato nell’Informativa privacy. Accetto i termini d'uso, incluso l'utilizzo dei cookie.

Summary
Come e perché utilizzare Instagram nametag se hai un profilo business
Article Name
Come e perché utilizzare Instagram nametag se hai un profilo business
Description
Instagram nametag fa parte delle novità del 2018 introdotte dalla piattaforma social fotografica. Sin dall'inizio ha fatto parlare di sé perché i più la ritenevano una funzione inutile. In realtà non è così: il nametag può aiutarti a raggiungere diversi obiettivi di marketing, tra cui la possibilità di fare branding.
Author
Publisher Name
Leevia
Publisher Logo