Quali sono le caratteristiche tecniche che un hosting deve avere per aiutare il tuo sito nel posizionamento sulla SERP?

 

Molto spesso si parla dello stretto rapporto tra un hosting e il posizionamento sul motore di ricerca. Alcuni sostengono che un buon servizio web hosting influisca in maniera “forte” sull’indicizzazione di un sito, altri invece sostengono si tratti di mera fuffa messa in giro da chi si ingegna per vendere servizi del genere.

Dove sta dunque la verità? Un piano hosting incide o no sul posizionamento di un sito? Cerchiamo di fare un po’ di chiarezza in merito.

Che cos’è un hosting?

Prima di addentrarci nel discorso, cercherò di dare giusto una definizione sugli hosting. Sostanzialmente, possiamo dire che un hosting non è altro che uno spazio web, una “porzione” messa a disposizione da un server. Questo spazio includerà determinate risorse.

Creare un sito web vuol dire fare in modo che esso venga ospitato in un apposito spazio. Questo spazio è appunto l’hosting. In commercio puoi trovare diverse soluzioni hosting, ognuna di esse strutturate a secondo delle risorse necessarie per soddisfare particolari esigenze. Se dunque il dominio rappresenta il nome con cui l’utente raggiunge un sito, l’hosting è lo spazio preso in affitto dall’utente in cui il sito stesso viene ospitato.

Come può incidere un hosting sul posizionamento

Una volta messo in chiaro, a grandi linee, di cosa parliamo quando si discute di hosting, cerchiamo di dare delle risposte al quesito posto all’inizio di questo articolo.

Può un servizio di web hosting incidere sul posizionamento di un sito? La risposta che mi sento di dare è sì, un hosting può darti grandi vantaggi…sempre che tu non abbia deciso di puntare su soluzioni gratuite colme di limitazioni, inadatte per un progetto web di spessore.

5 caratteristiche tecniche di un hosting per avere vantaggi SEO

È semplice dire che l’hosting incide sul posizionamento, nello stesso modo in cui incidono le diverse attività e strategie messe in campo dagli specialisti del settore. Il “difficile” è dare dei dati alla mano con cui non solo si afferma questa tesi ma la si attesta. Quali sono le caratteristiche che possono realmente darti dei vantaggi per quel che riguarda il discorso SEO?

Mi sono permesso di elencarne 5 in tal senso:

File .htaccess

Prima caratteristica/risorsa che deve essere inclusa in un buon piano hosting è la possibilità di gestire il file .htaccess. Questo file di testo permette all’utente di avere dei vantaggi, sfruttando appieno le potenzialità e le caratteristiche di un web server Apache.

La gestione dei file di configurazione .htaccess ti consente di rendere gli URL statici, un’operazione che garantisce dei vantaggi dal punto di vista del posizionamento sul motore di ricerca che è maggiormente attratto, se mi passi l’espressione, a premiare gli URL statici rispetto a quelli dinamici.

Protocollo HTTPS

Sarai sicuramente a conoscenza del fatto (se non lo sei tranquillo, ti informo io) che da qualche mese a questa parte Google ha avviato una vera e propria “battaglia” contro il protocollo HTTP.

Sappiamo tutti come sia indispensabile apparire affidabili agli occhi del motore di ricerca, e per far questo non esiste altra soluzione che optare per un piano hosting che includa l’HTTPS. Con questo protocollo di sicurezza, i dati dei tuoi utenti saranno protetti dalla crittografia. I dati scambiati da client a server saranno criptati, perciò assolutamente impossibili da intercettare per i malintenzionati del web. L’utilizzo della connessione protetta assicura quindi un livello di riservatezza massimo ai tuoi utenti, così da impedire qualsiasi intrusione esterna.

IP dedicato

Un piano hosting deve garantire all’utente un IP dedicato, una risorsa questa che assicura dei grandi vantaggi e che è legata alla caratteristica appena descritta. Per poter usufruire del protocollo di sicurezza HTTPS, occorre che nell’hosting siano inclusi il Certificato SSL e un IP dedicato.

Come può un IP dedicato incidere positivamente sul motore di ricerca? È presto detto. Avere un IP condiviso potrebbe comportare dei problemi, nel senso che possono essere presenti sul server alcuni siti web che possono “sporcare” questo indirizzo IP con attività poco lecite e bollate negativamente da Google.

Un IP dedicato, invece, ti permette di avere un unico indirizzo IP tutto tuo, da non condividere con nessuno e immutabile. Così facendo sei certo di essere al sicuro da operazioni di ripulisti operate dal motore di ricerca, deciso a eliminare un indirizzo IP (a causa delle malefatte di qualcuno) che condividi con altri.

Sottodomini

Un sito web non deve essere solo ricco di contenuti di qualità, ma deve anche assicurare un certo ordine. L’obiettivo è quello di rendere più semplice la navigazione degli utenti, fornendo così anche al motore di ricerca una maggiore chiarezza sul tuo lavoro.

Un servizio hosting che ti mette a disposizione i sottodomini ti consente di usufruire del vantaggio di cui sopra. Utilizza tali sottodomini per diversificare il tuo lavoro, magari a seconda degli argomenti, dando così delle indicazioni precise allo sguardo onnipresente di Google.

Punta sempre sulla qualità

Concludo questo pezzo dicendo che l’errore più grave che puoi commettere è quello di affidarti a soluzioni gratuite e limitate, cose che peseranno e che saranno una sorta di freno a mano tirato per il tuo sito web. Per ottenere grandi risultati su internet devi essere in grado di fornire una serie di fattori, come per esempio la velocità di caricamento delle pagine del sito così come il livello di sicurezza per i visitatori. Ecco perché non puoi sbagliare la scelta dell’hosting, puntando sempre e solo su soluzioni di qualità. Individuare la scelta giusta in tal senso ti permetterà di godere di quei vantaggi appena descritti. Un hosting affidabile, contenuti di qualità e un’adeguata strategia di Web Marketing, tutti elementi con il quale otterrai un miglior posizionamento sul motore di ricerca.

Essere sempre più in alto in SERP, a seconda delle keywords e delle query inserite dagli utenti, porterà sul tuo sito un enorme mole di traffico qualificato.


Se hai trovato questo articolo interessante, iscriviti alla nostra Newsletter!


Potrebbe interessarti anche:


Summary
Il rapporto fra hosting e posizionamento di un sito: le 5 caratteristiche tecniche indispensabili
Article Name
Il rapporto fra hosting e posizionamento di un sito: le 5 caratteristiche tecniche indispensabili
Description
Il rapporto fra hosting e posizionamento del sito: le 5 caratteristiche tecniche che l'hosting deve avere perché il sito possa migliorare la sua posizione nella SERP
Author
Publisher Name
Leevia
Publisher Logo