Telegram Marketing: messaggi programmabili e strategie per avere più iscritti alla lista Broadcasting

Telegram da sempre è il competitor più grande di Whatsapp che propone agli utenti, come la messaggistica dalle doppie spunte blu, un app di messaggistica istantanea che però si è imposta nel panorama delle chat per alcune importanti caratteristiche. Nato nel 2013 dalla mente di due fratelli russi, Nikolai e Pavel Durov, Telegram ha un target molto specifico

  • gli haters di Whatsapp;
  • gli utenti che si iscrivono alle liste di Broadcasting per non perdere neanche una notifica del proprio canale preferito;
  • i fruitori dei Bot.

Com’è riuscito Telegram a diventare una delle piattaforme di messaggistica con più di 500.000 utenti al giorno?

Fa ciò che Whatsapp non garantisce: essere trasparente e Privacy Correctly. I tre punti di forza dell’app sono:

  • la protezione dei dati degli utenti, gestendoli in completo anonimato;
  • condivisione delle API con terzi in modo da sviluppare servizi complementari e bot;
  • la creazione di canali Broadcast.

L’ultimo punto è veramente importante per chiunque voglia sfruttare questa funzione per fidelizzare gli utenti, creare più interazione e fare in modo di segnalare ogni singolo aggiornamento. Non è un caso se molti Youtubers, anche italiani, usano il loro canale per segnalare un nuovo video online o l’inizio di una diretta streaming a tutti i fan.

Telegram Marketing: come programmare i messaggi e incrementare la lista

Con l’aggiornamento del 5 settembre 2019, comunicato nel blog ufficiale di Telegram, è finalmente possibile programmare quando inviare i messaggi a tutta la lista. Con il bottone “Schedule Message” si può scegliere una data di invio futura, per trovare tutti quelli già in programmazione basta andare nella sezione “Saved Messages”.

Uno strumento così potente non può essere lasciato in disuso, perdendo la possibilità di parlare direttamente con una fanbase pronta ad aprire ogni notifica che arriva al canale. Infatti anche noi di Leevia abbiamo creato un canale@LeeviaHQ – per comunicare tutti i nostri aggiornamenti come il lancio delle nuove features per i contest e le comunicazioni più importanti del mondo del Digital Marketing.

La regola d’oro è saper usare i Broadcast con parsimonia.

È fondamentale far arrivare notifiche solo ed esclusivamente per contenuti che sono davvero importanti per la nostra lista poiché il rischio incombente è quello di far stancare l’utente con mille segnalazioni, creando stress e facendo associare il nome del canale a un sentimento negativo.

Lead Generation per Telegram

Telegram Marketing_Blog Cover

Come per tutte le strategie di marketing è fondamentale fare Lead Generation per raccogliere, in questo caso, il numero di telefono e\o il nickname Telegram.
Alcuni modi per incrementare la lista dei canali Telegram sono:

  • comunicare l’esistenza del channel ai fan iscritti su altri social come Facebook e Instagram;
  • inviare una newsletter alla lista di utenti salvati sul proprio CRM;
  • interagire con altri Telegram Influencer chiedendo di inviare un messaggio di presentazione del nuovo channel;
  • creare un Contest Bot che inviti altri utenti a partecipare. In questo caso per ottenere il Lead l’utente compila il form rispondendo direttamente alle domande fatte dal Bot in chat e scopre in modo istantanea se ha vinto.

Leggi anche: Contest BOT: la gamification alla velocità di una chat

Le strategie di Telegram Marketing in Italia sono ancora sottovalutate dalle aziende, incapaci di creare uno stretto legame con il fruitore finale ma molto popolari tra gli influencer e opinion leader dal grande carisma che riescono a produrre contenuti esclusivi per il proprio pubblico. L’idea è come quella del gruppo Facebook in cui scambiare e condividere idee e pensieri ma in modo più veloce come solo una chat permette di fare.

 


Vuoi conoscere altre strategie per fare Lead Generation?
Iscriviti alla Newsletter ▸


 

 

Summary
Telegram Marketing, come avere più iscritti alla tua lista
Article Name
Telegram Marketing, come avere più iscritti alla tua lista
Description
Una strategia di Telegram Marketing può portare ad avere più iscritti nella propria lista e nel channel. Scopri anche come programmare un Broadcast.
Author
Publisher Name
Leevia
Publisher Logo