I vantaggi di organizzare concorsi a premi sui social network possono essere molteplici: a partire dalla relazione con i clienti, fino allo User Generated Content, per non parlare della possibile diffusione virale dei contenuti. Proprio per la loro struttura “a nodi” i social sono l’ambiente ideale per questo tipo di iniziative.

I concorsi a premi, sia che vengano gestiti online, sia che vengano gestiti in modalità più tradizionali, si stanno sempre più affermando nella realtà di tutti i giorni. Pensate a quando fate la spesa e se acquistate o questo o quello, può capitare che vi troviate nella situazione di mandare un sms per scoprire se avete vinto il premio messo in palio dal brand.

I contest, soprattutto se in premio vi è un montepremi in denaro o comunque un qualcosa di sostanzioso, attirano sempre più persone. Negli ultimi anni, il dato è sempre più in crescita.

Oggi però, non ci soffermeremo sui concorsi a premi tradizionali, ma vogliamo parlarvi dell’evoluzione e la tendenza dell’ultimo periodo: i concorsi a premi sui social network.

Concorsi a premi sui social network: keep calm!

Social network: i numeri

Gli utenti attivi mensili in Italia, solo per quanto riguarda Facebook, si aggirano sui 28 milioni e gli stessi utenti, passano in media due ore al giorno sui social network. La maggior parte, inoltre, effettua gli accessi soprattutto da mobile.

Grazie a questi numeri, possiamo assolutamente affermare che Facebook rimane il social network per eccellenza, e resta, ad oggi, nella top three delle app maggiormente scaricate solo dopo WhatsApp e Google.

Concorsi a premi sui Social Network: perchè

I concorsi a premi sui social network, al contrario di quel che spesso si pensa, non sono così semplici da lanciare. Quando Internet muoveva i primi passi, sono state create delle normative per regolamentarne l’utilizzo. A causa di un’interpretazione di una normativa di quel periodo, in Italia non è possibile lanciare contest se i server di raccolta e trattamento dati degli utenti non sono fisicamente collocati su territorio italiano.

Se desiderate approfondire la normativa in materia di concorsi, vi rimandiamo ad un precedente post pubblicato sul nostro blog: “Come creare un concorso a premi legale su Facebook, Instagram e Twitter”.

Attenzione: qualora decidiate di lanciare un concorso a premi sui social network senza rispettare la normativa italiana, le sanzioni in cui potreste incappare, sono molto salate: si parte da un minimo di 1.000 € ad un massimo di 500.000 €.

Un metodo totalmente legale per lanciare concorsi a premi in Italia, è proprio quello di utilizzare Leevia: la nostra piattaforma per creare foto contest totalmente legali.

Social network e concorsi: quali sono i vantaggi?

Il vantaggio maggiore dato dalla creazione di contest sui social network, è sicuramente l’aumento di engagement. Lasciando che siano i vostri fan o followers a parlare di voi, si creerà l’interesse attorno al vostro brand e di conseguenza vi sarà una maggior possibilità di acquisizione di nuovi lead. Essendo i social network una realtà ben radicata nella vita quotidiana di ognuno di noi, le possibilità di successo del contest sono molto alte. Un ulteriore vantaggio di sviluppare un contest sui canali social, è sicuramente l’aumento della brand awareness. In ultimo, ma non meno importante, la generazione di contenuti da parte degli utenti, è un ulteriore plus che vi permetterà di accerescere la vostra identità web e social.

Leevia Case History

Per farvi comprendere la potenza dei numeri dei foto contest, vorrei parlarvi di qualche concorso lanciato attraverso la nostra piattaforma Leevia Foto Contest.

#ShoppingConBelen — Il foto contest di Piazza Italia

In occasione del periodo natalizio, il brand low cost Piazza Italia, ha utilizzato Leevia per lanciare il foto contest #ShoppingConBelen. Il premio in palio era pari a 10 buoni del valore di € 1.000 da spendere nei negozi del brand, in compagnia della bellissima Belén Rodriguez.

Il concorso di Piazza Italia ha ricevuto questi risultati:

#DoveTorneresti — Il foto contest di Dove Viaggi

Già nel 2014, Dove Viaggi aveva testato i vantaggi del lancio di foto contest attraverso i social network. Nel dicembre 2015, ha voluto replicare l’esperienza, invitando gli utenti a condividere quei luoghi rimasti nel loro cuore, per un motivo o per un altro. Di seguito lo slogan scelto da Dove Viaggi:

“Ognuno di noi ha un luogo preferito, non per forza il più bello ma quello al quale associamo le sensazioni più forti e indimenticabili. E tu, #DoveTorneresti?”

Ecco i risultati ottenuti dal foto contest:


Dovetorneresti.viaggi.corriere.it

#MoviMoMent — Il foto contest di Movimënt

Movimënt è un comprensorio sportivo situato nel cuore delle Dolomiti. In occasione del periodo estivo, hanno deciso di lanciare il foto contest con l’obiettivo di aumentare gli accessi alle strutture, grazie al buon vecchio passaparola, ma in versione social. I partecipanti, sono stati invitati a pubblicare i loro scatti effettuati all’interno del comprensorio.

I risultati ottenuti? Eccoli:

contest.moviment.it

In questo post, abbiamo voluto parlarvi dei concorsi rapportati ai social network, portandovi in esempio le nostre case history.


Volete lanciare un contest sui social network? Provate subito Leevia!

Scopri di più ▸
Summary
Lanciare concorsi a premi sui social network: i vantaggi
Article Name
Lanciare concorsi a premi sui social network: i vantaggi
Description
Organizzare concorsi a premi sui social network può portare molti vantaggi: migliorare il rapporto con i clienti, nuovi User Generated Content, possibile diffusione virale dei contenuti. Proprio per la loro struttura "a nodi", infatti, i social sono l'ambiente ideale per questo tipo di iniziative.
Author
Publisher Name
Leevia
Publisher Logo