Vuoi aumentare le vendite di prodotti e servizi attraverso Instagram? Ecco qualche suggerimento per promuovere la tua attività

 

Fare marketing con Instagram è sempre più difficile, anche a causa del crollo di visualizzazioni al quale stiamo assistendo in questi ultimi mesi. Il problema, in linea di massima, sembra essere derivato dall’enorme crescita ottenuta dal social network di casa Facebook che, dopo aver introdotto le Instagram Stories, ha attirato un’ampia fetta di pubblico arrivando ad 1 miliardo di utenti attivi nel giro di poco tempo.

Insomma, una sorta di bolla che sta piano piano implodendo su sé stessa e che lascerà spazio solo ai contenuti autentici, dando meno rilievo al numero di follower (metrica di vanità), ed in grado di dare il giusto spazio alle aziende che sanno ben promuoversi sulla piattaforma.

In sostanza, il marketing su Instagram sta diventando sempre più complesso. Non è più solo questione di cuoricini o commenti (ed in realtà non è mai stato solo quello), ma di trovare modalità innovative per convertire gli utenti in clienti. Ecco quindi cinque modi per aumentare le vendite dei tuoi prodotti e / o servizi grazie al social network del momento.

 

Trasforma il tuo profilo Instagram in una vetrina

Il primo passo per la conversione dei follower è quello di costruire un profilo creativo che sia orientato a catturare l’attenzione dei potenziali clienti in target.

Nella tua bio, per esempio, puoi dare il benvenuto ai tuoi acquirenti includendo un chiaro invito all’azione. Anche l’aggiunta di un numero di telefono è utile, in modo che gli stessi possano conversare con la tua azienda in maniera diretta, soprattutto in caso di necessità di chiarimenti.

Se pubblichi regolarmente delle Instagram Stories puoi pensare di creare degli album highlight per presentare offerte, nuovi prodotti, sconti e molto altro. Cerca di mantenere le Stories in evidenza sempre chiare ed ordinate, possibilmente con delle cover create ad hoc e super coinvolgenti.

billionaire time Instagram marketingIl marchio Billionaire Time, sul suo profilo Instagram Business, ha inserito le diverse collezioni presenti sullo shop online all’interno delle Stories in evidenza. Questa è un’ottima mossa perché gli utenti hanno un incentivo a tornare periodicamente sul profilo, proprio per verificare le eventuali novità del marchio.

 

Crea una brand identity riconoscibile

Per distinguersi dalla massa, ogni azienda dovrebbe avere una brand identity forte e riconoscibile. Questa dovrebbe riflettersi anche sui profili social aziendali, soprattutto su Instagram che è una piattaforma per lo più visiva.

brand identity instagramIn questo caso abbiamo una chiara espressione dell’identità del marchio in tutti gli elementi pubblicati sul profilo Instagram aziendale: dalle highlights cover che si ispirano al logo fino ad arrivare allo stile delle immagini pubblicate.

Oltre questo, però, ogni azienda che si rispetti ha il proprio brand hashtag. Crearne uno ti aiuterà ad amplificare il tuo messaggio per arrivare ad un pubblico più vasto.

Come trovare il proprio brand hashtag

Per trovare il tuo hashtag aziendale puoi mettere insieme una lista di parole chiave che rapprensentano il tuo marchio e ricercarle per valutare le loro popolarità su Instagram. Ti consigliamo di scegliere degli hashtag long-tail o combinati che non siano saturi, come per esempio #ShakeShackBurger anziché #Burger, per rivolgerti ad un target più mirato.

Inserire il brand hashtag nei tuoi post ti permetterà di aumentare la awareness del tuo marchio. Mano a mano che pubblicherai, infatti, gli utenti inizieranno a riconoscere i tuoi prodotti ed il tuo brand hashtag acquisirà così un maggiore slancio.

 

Coinvolgi i potenziali acquirenti con contenuti di qualità

Avere una strategia di content e social media marketing facilita la creazione di relazioni con i potenziali clienti del marchio. Gli utenti social, ed internet in generale, sono bombardati quotidianamente da migliaia di messaggi tra loro diversi ed hanno una bassissima soglia dell’attenzione a riguardo.

Perché dovrebbero scegliere la tua attività rispetto ad un’altra? Beh, è presto detto: il rapporto azienda – consumatore è fondamentale per effettuare una vendita e la base per stabilire un rapporto è quella di “farli sentire a casa”. I tuoi contenuti dovranno essere quindi pensati in base alle esigenze specifiche del tuo target di destinazione, in modo da creare dei messaggi quanto più personalizzati per catturare l’attenzione.

Fare tutto ciò non è certo semplice, ma non parliamo di un compito impossibile. Esistono alcuni step sui quali è necessario concentrarsi, come:

  • lo sviluppo di un Tone of Voice unico e riconoscibile, pensato proprio per connetterti con i follower della tua azienda;
  • la condivisione della tua filosofia aziendale, della tua mission e della vision per ispirare i tuoi utenti;
  • la premiazione dei tuoi follower e sostenitori, i quali svolgono un ruolo centrale all’interno della tua vendita social, anche attraverso il lancio di contest online.

 

Gestisci l’esperienza di acquisto su Instagram

Con un account aziendale Instagram hai la possibilità di taggare i tuoi prodotti nei post e nelle Stories.

Puoi sfruttare questa funzione aggiungendo tutti i tuoi prodotti su Instagram tramite la funzione Catalogo. Questo semplificherà ai tuoi follower la visualizzazione dei dettagli e dei prezzi.

Aumentare le vendite con Instagram

Ci sono tre opzioni per collegare un catalogo prodotti al tuo account Instagram aziendale:

  • Usando una piattaforma di e-commerce: se usi Shopify o BigCommerce, puoi scegliere di configurare una vetrina su Facebook direttamente attraverso queste piattaforme;
  • Usando Gestione dei cataloghi: questa opzione è ideale se hai intenzione di connetterti a un catalogo esistente che già gestisci o al quale hai accesso. Puoi anche creare un nuovo catalogo in Gestione dei cataloghi;
  • Aggiungendo una vetrina nella tua Pagina Facebook: Se la tua vetrina usa l’opzione di invio di un messaggio per l’acquisto, non potrai richiedere l’analisi con Shopping su Instagram. Se la tua Pagina Facebook presenta limitazioni in base al Paese o all’età, tieni presente che non si applicano a Instagram.

Una volta effettuata una di queste operazioni potrai così abilitare il tuo tag prodotti all’interno dei post nel feed e nelle Stories.

 

Utilizza Instagram ADS per promuovere i tuoi prodotti

Una volta sviluppata la tua strategia Instagram ti consigliamo di promuovere il tuo profilo business con le Instagram ADS. Soprattutto allo stato attuale, dove la reach organica è sempre più bassa, per ottenere visibilità è necessario investire.

In questo caso puoi seguire due strade: le Promozioni direttamente da Instagram, simile al tasto Metti in evidenza già presente da tempo su Facebook, oppure la Gestione inserzioni da Business Manager.

Inutile dire che la seconda opzione è certamente quella più completa in quanto offre diversi obiettivi, maggiori opportunità di targeting, permette di definire il posizionamento, gli orari di visualizzazione delle inserzioni e molto altro.

 

Instagram come strumento di marketing per aumentare le vendite

Il suo essere una piattaforma tipicamente visiva, rende Instagram il canale ideale per raggiungere potenziali clienti. Soprattutto a seguito del suo boom di questi ultimi due anni, resta il social network migliore per raccontare la storia di un brand in modo coerente e convincente.

Come detto nell’articolo di oggi, per trasformare un follower Instagram in un cliente fedele dovrai lavorare sodo per creare contenuti di qualità, con il giusto Tone of Voice. E di tuoi prodotti attireranno i consumatori se gli darai modo di conoscerli. Ecco una formula da ricordare quando trasformerai il tuo profilo Instagram in un vero e proprio canale di marketing: buon contenuto + fiducia + semplicità di acquisto e contatto = vendita.

Solo conoscendo la tua audience potrai soddisfarne i desideri creando una connessione emotiva fondamentale per la conversione. Ed ora, al lavoro!

 



Iscriviti alla Newsletter ▸
Summary
Aumentare le vendite con Instagram: cinque consigli per iniziare
Article Name
Aumentare le vendite con Instagram: cinque consigli per iniziare
Description
Fare marketing con Instagram è sempre più difficile, anche a causa del crollo di visualizzazioni al quale stiamo assistendo in questi ultimi mesi. Il problema, in linea di massima, sembra essere derivato dall'enorme crescita ottenuta dal social network di casa Facebook che, dopo aver introdotto le Instagram Stories, ha attirato un'ampia fetta di pubblico arrivando ad 1 miliardo di utenti attivi nel giro di poco tempo. Ma niente paura, ecco i nostri cinque consigli per aumentare le vendite con Instagram.
Author
Publisher Name
Leevia
Publisher Logo