Ottimizzare il budget ADS per raggiungere segmenti di pubblico più efficaci si può

 

Gli ADS Facebook si stanno via via evolvendo secondo le esigenze degli inserzionisti. Abbastanza di recente è stato introdotto uno strumento molto utile per l’ottimizzazione del budget, il quale utilizza un particolare algoritmo per migliorare automaticamente la distribuzione dell’investimento tra le varie serie di annunci in una determinata campagna.

Oggi ti spiegheremo cosa offre lo strumento per ottimizzare il budget ADS, come funziona e le casistiche in cui deve essere utilizzato.

 

Determinazione della distribuzione dei budget iniziali in base alle dimensioni del pubblico

Come per la maggior parte degli aspetti dell’ADV su Facebook, il modo più efficace per comprendere cosa funziona e cosa no per la tua azienda è quello di fare dei test. La stessa cosa vale per individuare il proprio target. Impostando più insiemi di annunci, rivolti a target differenti, potrai raccogliere dati utili per l’individuazione del pubblico con rendimento migliore per una determinata campagna.

Quando si eseguono test su insiemi di annunci con dimensioni di pubblico diverse è consigliabile impostare i budget proporzionalmente, proprio in base alla grandezza degli stessi. Questa operazione aiuta a garantire che l’investimento abbia lo stesso potenziale con ciascun pubblico creato.

Mano a mano che sviluppi le audience utilizzando segmenti di pubblico simili o le diverse opzioni di targeting, nella colonna a destra visualizzerai la dimensione stimata del pubblico. Per allocare proporzionalmente il budget potrete farlo manualmente o utilizzando il nuovo strumento di ottimizzazione.

 

Attivazione della funzione per ottimizzare il budget ADS

Facebook ha recentemente implementato lo strumento Budget Optimization. Per utilizzarlo, non dovrai fare altro che accedere al tuo Business Manager. Quando crei una campagna, dovrai semplicemente posizionare il cursore Ottimizzazione budget su Sì (come mostrato di seguito) e selezionare poi il budget totale e le opzioni di strategia d’offerta.
Quando imposti il budget della tua campagna, devi decidere se un budget giornaliero o un budget illimitato sono più appropriati.

ottimizzazione budget ads

Il budget impostato a livello di campagna verrà applicato a tutte le serie di annunci. Maggiore è il numero di annunci che prevedi di pubblicare, maggiore sarà il budget. Assicurati che sia sufficiente per alimentare tutti gli insiemi di annunci che attiverai. Il trucco per comprendere l’investimento da attivare in ADV è quello di considerare ciò che normalmente assegneresti ad ogni singolo insieme di annunci e sommare tali importi per trovare il budget corretto.

Attualmente, lo strumento di ottimizzazione offre solo la strategia di offerta più bassa e se desideri procedere con l’offerta a costo target (manuale), non potrai utilizzare questa novità di Facebook. In generale, il modo migliore per ottenere più risultati al minor costo è quello di selezionare Costo più basso senza limite di offerta.

 

Costruzione delle serie di annunci

Una volta impostato il budget della campagna e la tua strategia di offerta, sei pronto per creare le serie di annunci. A livello di set di annunci, dovrai selezionare il tuo (o i tuoi) target ed i posizionamenti. Poiché hai scelto di utilizzare l’ottimizzazione del budget, noterai alcune modifiche nella sezione Budget e pianificazione.

A livello di campagna, puoi scegliere un budget giornaliero o un budget illimitato. Se scegli un budget giornaliero, puoi decidere se pubblicare il tuo annuncio continuamente o in corso o impostare date di inizio e fine. Se hai scelto un budget illimitato a livello di campagna, dovrai semplicemente selezionare date di inizio e fine.

Con l’ottimizzazione del budget, puoi impostare limiti di spesa per ogni singolo set di annunci. Se espandi tale sezione, ti accorgerai della possibilità di selezionare un importo minimo e / o massimo, in base all’investimento impostato in fase di generazione della campagna. Questi limiti possono essere utilizzati per garantire che tutti i set di annunci ricevano l’accesso a una parte del budget.

Impostando limiti di spesa troppo rigidi, lo strumento Budget Optimization potrebbe non funzionare in modo efficace. Nella maggior parte dei casi, si suggerisce di non impostare limiti di spesa finché non si sono raccolti abbastanza dati su ciascun pubblico.

Ricorda, l’ottimizzazione del budget è stata implementata per ottenere il maggior numero di risultati al minor costo e le impostazioni predefinite consentono allo strumento di funzionare più efficacemente.

 

Concludendo

Quando imposti un budget nel modo tradizionale a livello di set di annunci, stai dicendo a Facebook di spendere quell’importo specifico. Questa è una strategia efficace se sai di voler spendere lo stesso importo su ogni serie di annunci.

Tuttavia, se sei più interessato a ottenere il maggior numero di risultati al minor costo, devi considerare l’ottimizzazione del budget. Facebook assegnerà automaticamente e in modo dinamico una percentuale più elevata del budget ai set di annunci che hanno un rendimento migliore, così da spendere nel modo più efficace possibile. Un’altra funzione davvero utile per tutti gli inserzionisti!


Se hai trovato questo articolo interessante, iscriviti alla nostra Newsletter!


Potrebbe interessarti anche:

Summary
Come utilizzare lo strumento di ottimizzazione budget Facebook
Article Name
Come utilizzare lo strumento di ottimizzazione budget Facebook
Description
Di recente Facebook ha implementato un'ulteriore funzione per gli inserzionisti che gestiscono più gruppi di annunci all'interno della stessa campagna: lo strumento di ottimizzazione del budget. Generato da un algoritmo automatico è molto utile per ottenere il massimo risultato al minimo costo.
Author
Publisher Name
Leevia
Publisher Logo