La costruzione della notorietà del marchio, più comunemente detta brand awareness, è uno step fondamentale del marketing

 

Quando devi acquistare della carta da cucina, nella lista della spesa utilizzi quel termine o Scottex? Quando ordini un drink in un fast food chiedi una cola o una Coca-Cola? Questi termini sono noti come sinonimi dell’oggetto in sé ma in realtà parliamo di aziende giunte all’apice della propria notorietà del marchio. Brand diventati così famosi che hanno sostituito i termini generici per indicare prodotti simili nel linguaggio comune.

Per un marchio o un prodotto diventare un eponimo è l’apice della brand awareness (per buona pace di Pepsi).

Anche se è molto difficile ottenere questo risultato per business di medio-piccole dimensioni, questo non significa che non si debba lavorare per migliorare la consapevolezza del proprio brand. Non esistono soluzioni rapide per rendere un nome famoso e familiare, ma di seguito ti indicheremo sei strategie fondamentali per lo sviluppo efficace della notorietà del marchio. Non diventerai famoso come Coca-Cola, ma è un ottimo inizio per sviluppare la brand awareness.

 

1. Crea campagne di referral

Il termine “referral“, nella sua accezione più ampia, descrive l’azione di indirizzare qualcuno verso un certo posto (offline ed online) o una data persona per chiedere informazioni e / o per avere supporto.

Gli utenti parleranno molto volentieri del tuo prodotto o servizio quando sapranno che otterranno un vantaggio e Dropbox è un ottimo esempio di come i programmi di referral possono incidere sulla notorietà del marchio. L’azienda, infatti, offre agli utenti iscritti 500 MB di spazio di archiviazione aggiuntivo per ogni amico che viene invitato ad iscriversi alla piattaforma e che, ovviamente, completa l’azione di iscrizione (fino ad un totale di 16 GB guadagnati).

Dropbox programma di referral

Quando Dropbox era ancora sconosciuto, questa campagna di referral ha contribuito a generare passaparola, ottenendo un gran numero di iscrizioni per un risparmio innumerevole in termine di budget pubblicitari.

2. Proponi guest content

Altra modalità per far conoscere il tuo brand sul web è quello di scrivere contenuti di altissima qualità da proporre a blog autorevoli che operano all’interno del tuo settore di appartenenza. I guest content, nonostante si dica che andranno a morire, sono un modo molto efficace per far conoscere il nome della tua azienda tra gli utenti.

Tuttavia, i contenuti meramente promozionali non ti aiuteranno. Devi proporre articoli utili, informativi e di valore per i tuoi potenziali clienti per creare un sentiment positivo intorno al tuo marchio.

 

3. Investi in campagne PPC

Quello della SEO è un mercato sempre più competitivo e richiede un lavoro sul medio-lungo periodo per ottenere risultati efficaci, ecco perché il Pay per Click può essere una soluzione più veloce per far girare il nome della tua azienda su Google.

Con delle campagne impostate su parole chiave mirate al tuo settore di appartenenza, però, sarà più semplice per te essere visto nella parte superiore di Google, a patto che il risultato sia pertinente con la richiesta dell’utente. Anche se magari gli utenti non cliccheranno sul tuo annuncio, vedere il tuo nome nella parte superiore dei risultati di ricerca, darà forza alla tua azienda e contribuirà alla notorietà del marchio.

 

4. Sfrutta l’influencer marketing

Gli influencer, come già si può comprendere dalla parola stessa, sono persone in grado di influenzare i consumi e gli acquisti dei propri utenti. Con il boom di Instagram, i social influencer si sono letteralmente moltiplicati e sono molti quelli “fasulli” che fanno ricorso a BOT solo per acquisire vanity metrics come il numero di follower.

Quando si attiva una campagna di influencer marketing, però, è bene scegliere persone verticalizzate su un settore specifico (il quale dovrà corrispondere a quello della tua azienda) con poche migliaia di follower ed un alto engagement rate.

Influencer marketing notorietà del marchio

Trovare gli influencer giusti per la tua azienda è tra i modi più efficaci per costruire la propria notorietà del marchio sul lungo termine (ed allo stesso tempo è utile per creare delle partnership di valore).

 

5. Crea campagne di remarketing

Il remarketing è tra le strategie più efficaci per aumentare la consapevolezza del marchio, in quanto implica la visualizzazione di annunci per tutti quegli utenti che hanno già visitato il tuo sito ma non hanno completato la conversione.

remarketing notorietà del marchio

Gli annunci di remarketing possono essere posizionati sul web o sui social network. Destinare del budget a questo tipo di attività ti permetterà di far vedere ai tuoi utenti la tua attività davvero ovunque: sui loro blog preferiti, mentre acquistano online e perfino mentre sono su Facebook o Instagram.

Questi annunci ti permetteranno di dare un posizionamento efficace al tuo brand e ti permetterà di aumentare i tassi di conversione.

 

6. Lancia un contest

Organizzare un concorso a premi online, ed utilizzare i social network per diffonderlo tramite ADV, post organici e condivisioni degli utenti, ti permetterà di aumentare la notorietà del marchio facendo leva sul premio messo in palio per chi parteciperà.

Prendendo in esame i foto contest, i concorrenti parteciperanno al concorso inviando uno scatto in linea con la tematica decisa dal brand. Gli stessi partecipanti condivideranno il link alla piattaforma del concorso tra amici e familiari, in modo da ottenere più voti. In questo modo contribuiranno alla creazione di engagement sui social network e non solo: aiuteranno la tua azienda a costruire una buona awareness.

Sono molte le aziende che utilizzano i concorsi a premi proprio per sviluppare notorietà del marchio. Tra i case studies di Leevia ricordiamo sicuramente quello di Ankarsrum, noto brand estero e poco conosciuto in Italia che aveva la necessità di lanciare un nuovo prodotto ed aumentare la notorietà proprio nel nostro Paese.

 


Desideri lanciare un contest online per migliorare la notorietà del tuo marchio?

Prenota una call gratuita con uno dei nostri esperti:

Prenota una call ▸

 


 

Summary
Notorietà del marchio: sei modi efficaci per diventare famoso tra i tuoi potenziali clienti
Article Name
Notorietà del marchio: sei modi efficaci per diventare famoso tra i tuoi potenziali clienti
Description
Quando devi acquistare della carta da cucina, nella lista della spesa utilizzi quel termine o Scottex? L'uso del nome di un brand come sinonimo dell'oggetto in sé è l'apice della notorietà del marchio. Brand diventati così famosi che hanno sostituito i termini generici per indicare prodotti simili nel linguaggio comune. Nell'articolo sei efficaci strategie per migliorare e sviluppare la brand awareness della tua azienda. Non diventerai famoso come Coca-Cola, ma sicuramente tentar non nuoce!
Author
Publisher Name
Leevia
Publisher Logo