Influencer Instagram: chi sono e cosa fanno?

 

Si sente sempre più parlare di Influencer Instagram, ovvero VIP o persone come tutti noi con interessi specifici ed un elevato numero di follower. Generalmente, gli influencer sono esperti in un determinato settore oppure giornalisti, in grado di dare enorme visibilità a post, prodotti e servizi, portando gli stessi al successo o al fallimento.

Con la popolarizzazione di Instagram, però, le cose sono nettamente cambiate: anche le persone comuni (e non più solo le persone esposte mediaticamente) hanno la possibilità di farsi notare, di dire la propria e di distinguersi da tutti gli altri. Instagram sta diventando un campo di sfida all’ultimo follower ed è proprio in questo enorme ring che, quasi quotidianamente, nascono nuovi influencer o micro-influencer. Affidarsi agli utenti Instagram per la promozione di prodotti e servizi, quindi, sta diventando una pratica sempre più utilizzata ma non sempre si rivela una strategia corretta, per diverse motivazioni.

Innanzitutto la scelta (errata) che spesso si fa è quella di affidarsi solo alle cosiddette vanity metrics, ovvero tenendo conto solo del numero di follower ignorando tutto quello che in realtà ci sta dietro.

I numeri sono facilmente manipolabili e non è detto che chi possiede migliaia di follower sia realmente un influencer Instagram.

Certo, la natura umana si fida dei numeri perché parlano da soli e sono diretti, ma la vera comunicazione web deve tenere conto della qualità. Portando alla luce un esempio pratico, non è raro incappare in profili di utenti Instagram con migliaia di follower ma interazioni (like e commenti – i secondi molto più importanti dei primi) molto basse; questo dovrebbe essere un campanello d’allarme. Potrebbero esserci follower fake acquistati oppure follower guadagnati con l’utilizzo dei BOT ma prettamente non interessati allo stesso profilo, insomma, le dinamiche Instagram sono abbastanza complesse, per questo è necessario scegliere al meglio le persone attraverso le quali veicolare determinati messaggi.

In poche parole, per trovare gli influencer Instagram giusti per un’attività è necessario prima fare un buon lavoro di analisi e la prima cosa da comprendere è: Instagram è il canale giusto per l’obiettivo che volete raggiungere?

In altre parole, è necessario definire un obiettivo e non tutti si possono raggiungere attraverso Instagram. Tenete conto che è un social network basato su contenuti visual, quindi non è utile a fini SEO e per scalare la SERP di Google; se invece volete lanciare nuovi prodotti o servizi con un’anima visual importante (ad esempio per progetti food, travel, fashion, design e così via) ecco che diventa il canale giusto.

Ciò che è importante è che ci sia coerenza tra il social network, il progetto ed il target di riferimento, per questo è necessario comprendere se anche i potenziali utilizzatori del prodotto o servizio sono presenti sullo stesso social, perché se così non fosse, qualsiasi azione di Influencer marketing promossa su Instagram sarebbe completamente inutile.

 

Influencer Instagram: usa i tool

Avete definito gli obiettivi e target e avete compreso che Instagram è il canale giusto, ora non resta che trovare i protagonisti della campagna, quindi gli influencer con i quali collaborerete. Proprio perché le vanity metrics non sono sufficienti per scovare i collaboratori giusti, è pressoché inutile effettuare la ricerca per hashtag e verificare a chi appartengono i più popolari.

Certo, questa opzione potrebbe portare alla luce particolari esempi visual amati dal pubblico, ma non è affatto la strada per assumere uno o più social influencer. Esistono determinati tool a pagamento che considerano una grande serie di variabili al fine di ottenere tutte le informazioni sui potenziali collaboratori, come:

Questi strumenti permettono di effettuare la ricerca in base alle parole chiave, filtrare il numero di follower, comprendere l’engagement rate e offrono tutte le informazioni socio-demografiche utili sul potenziale influencer la sua audience.

Matteo Pogliani, esperto italiano di Influencer Marketing, in una sua intervista per Leevia ha trasmesso un messaggio molto importante:

Resto convinto che il tool più importante resti l’uomo e la sua capacità valutativa.

Cosa significa? Semplicemente che gli strumenti web sono fondamentali per dare una prima scrematura di potenziali collaboratori ma il lavoro più importante lo deve fare l’uomo, con tutte le valutazioni del caso:

  • I potenziali influencer individuati sono focalizzati su un argomento preciso o pubblicano di tutto e di più?
  • C’è una linearità comunicativa?
  • C’è una storia che lega tutte le immagini o sono solo una bella ed apprezzata accozzaglia?
  • L’engagement rate è alto, ma siamo sicuri che i commenti siano positivi e non critiche?

A queste e molte altre domande non potrà rispondere nessuno strumento online, ma soltanto voi ed il vostro team attraverso il lavoro di scrematura manuale.

 

Essere un Influencer Instagram non significa solo postare belle fotografie

Proprio perché è necessario puntare sulla qualità dei contenuti, il giusto Influencer Instagram non deve solo postare belle fotografie senza alcun filo conduttore, bensì deve essere in grado di creare connessioni e storie. La persona che sceglierete dovrà portare alto il nome della stessa azienda, passare un messaggio e raccontare perché è giusto scegliere voi piuttosto che un altro marchio. Il vero influencer è una persona della quale gli utenti si fidano e che racconta loro il proprio mondo fatto di vita reale e di accordi presi con le aziende.

Scegliere il giusto influencer Instagram non è semplice, ma è un lavoro che richiede analisi e strategia perché una scelta sbagliata potrebbe rovinare per sempre la brand reputation.

Fate attenzione a tutto e non solo ai numeri!


Se hai trovato questo articolo interessante, iscriviti alla nostra Newsletter!


Potrebbe interessarti anche:

Summary
Influencer Instagram: come trovare quello giusto
Article Name
Influencer Instagram: come trovare quello giusto
Description
Gli Influencer Instagram sono VIP o persone comuni con interessi specifici, esperti in un settore ed un elevato numero di follower. Sempre più spesso vengono attivate collaborazioni tra brand e influencer per promuovere prodotti o servizi sui social network.
Author
Publisher Name
Leevia
Publisher Logo