Quali sono i migliori smartphone per social media manager? Li abbiamo selezionati per voi

 

Duro lavoro quello del social media manager, il quale tra profili Instagram business, Pagine Facebook e account Twitter si ritrova a lavorare 7/7 e h24. Il digitale visto da fuori sembra un mondo sfavillante ed incredibile, fatto di eventi e vita semplice, ma la realtà è che un social media manager deve tenere sempre gli occhi ben aperti.

Le notifiche non aspettano e i potenziali clienti delle aziende nemmeno. La crisi social può essere sempre dietro l’angolo, per questo bisogna essere preparati a tamponare le emergenze anche in mobilità. Soprattutto se si è freelance e ci si ritrova a fare la maggior parte del lavoro da soli. Insomma, poter lavorare quando si è in movimento, che sia sul treno per raggiungere un evento dedicato al Digital marketing o durante le vacanze estive e / o invernali, un buon social media manager ha bisogno di dispositivi potenti che lo aiutino e facilitano nel suo lavoro.

Oggi abbiamo deciso di selezionare per voi i migliori smartphone per social media manager che non staccano mai… O semplicemente per tutti coloro che hanno bisogno di essere smart worker per molteplici ragioni. Vediamoli insieme!

 

Smartphone per social media manager: i migliori

Se ti occupi di social media marketing sai perfettamente che per la buona riuscita del tuo lavoro ti servono molteplici app installate. Il Gestore delle Pagine è solo una tra queste, a cui aggiungere Instagram, Facebook, Twitter e magari Pinterest per trovare ispirazione, Slack per comunicare in team, Asana o Trello per la gestione del calendario editoriale, per non parlare delle app per editing immagini e video. Non tutti gli smartphone sono idonei, per questo oggi abbiamo deciso di selezionare per voi i migliori strumenti per lo smart working.

 

iPhone X

Apple iPhone X è attualmente lo smartphone di punta con sistema operativo iOS. Le caratteristiche all’avanguardia (come ad esempio la fotocamera 12 Megapixel e la risoluzione video in 4K) lo rendono idoneo agli utilizzi più disparati. Inoltre, il modulo LTE 4G permette che il trasferimento dati e la navigazione internet siano eccellenti, per non parlare della connettività Wi-Fi e GPS davvero interessanti. La RAM di 3 GB, infine, permette il perfetto funzionamento di tutte le app di cui avete bisogno, semplificando notevolmente il lavoro… Ovunque vi troviate!

 

Samsung Galaxy S9

C’è chi il sistema operativo iOS proprio non lo digerisce, per questo abbiamo deciso di darvi l’alternativa Android all’iPhone X. Il Samsung Galaxy S9, come il suo simile Apple, ha un display da 5.8 pollici ed una risoluzione di 2960×1440 pixel. Anche in questo caso abbiamo già il modulo LTE 4G per navigare in internet alla velocità della luce ed una fotocamera da 12 Mpx per permettervi di fare fotografie splendide da condividere sui social dei vostri clienti.

A differenza di iPhone X, però, abbiamo una RAM molto più potente: ben 4 GB per lavorare comodamente con diverse app aperte.

 

Huawei P20 Pro

Leggermente più grande dei precedenti (6,1 pollici di display) e con risoluzione Full HD, assomiglia come aspetto all’iPhone X per il suo essere a tutto schermo. Con un prezzo di poco inferiore, lo Huawei P20 Pro ha delle caratteristiche spaventose per tutti coloro che necessitano dello smartphone per lavorare in mobilità.

Grazie alla consueta collaborazione con Leica, questo smartphone ha la caratteristica di possedere un comparto composto da due camere da 40 e 20 megapixel (uno a colori e uno in bianco e nero) e un modulo zoom 3X da 8 Mp con una stabilizzazione a sei assi. Questo significa che Huawei P20 Pro ha un potenziale di 92 Mpx complessivi da sfruttare per scattare delle immagini memorabili e professionali. Anche per i video non scherziamo: con questo smartphone abbiamo la possibilità di registrare in 4K, offrendo un servizio davvero completo se vi occupate della raccolta di materiali da condividere.

Ad ogni modo le sorprese non finiscono qui. I suoi 6 GB di RAM lo rendono lo smartphone migliore per social media manager che hanno bisogno di gestire più app contemporaneamente e la batteria 4000 mAh permette di arrivare a fine giornata con molta facilità (aspetto assolutamente da non sottovalutare per chi lavora in mobilità).

 

Non solo top di gamma

Se desiderate qualcosa di valido ad un prezzo contenuto (sotto i 300 euro) vi consigliamo un altro Huawei: il modello P10 Lite. La fotocamera da 12 Mpx e la registrazione video in Full HD vi permetterà di creare contenuti per i social senza troppi problemi. Inoltre, la RAM da 4 GB è fondamentale per gestire più applicazioni insieme e la batteria da 3000 mAh è un must per arrivare fino alla fine della giornata in utilizzo intenso.


Se hai trovato questo articolo interessante, iscriviti alla nostra Newsletter!

Il titolare del trattamento dei dati personali è Leevia S.r.l. ai sensi della presente Informativa privacy.

Voglio ricevere la Newsletter di Leevia S.r.l., a mezzo e-mail, anche mediante profilazione, come specificatamente indicato nell’Informativa privacy. Accetto i termini d'uso, incluso l'utilizzo dei cookie.


Potrebbe interessarti anche:

 

Summary
I  migliori smartphone per social media manager: 4 chicche per voi
Article Name
I migliori smartphone per social media manager: 4 chicche per voi
Description
Quali sono i migliori smartphone per social media manager? Ci sono alcuni dispositivi molto più adatti di altri per coloro che lavorano in mobilità. Lo smart working è importante e i clienti non aspettano più, per questo c'è la necessità sempre più impellente di stare sempre connessi, anche nelle giornate non lavorative. Scopri i migliori cellulari per chi lavora nel social media marketing.
Author
Publisher Name
Leevia
Publisher Logo