Il meglio del Natale sui social network dalle aziende italiane

Il Natale è oramai alle porte e tutti i brand si preparano agli auguri natalizi dedicati alla propria community. La modalità più veloce per arrivare nel cuore di tutti gli utenti è, oramai, quella di utilizzare i canali social aziendali, con post dedicati al Natale atti al raggiungimento di nuovi potenziali clienti e alla fidelizzazione di quelli già acquisiti.

Nel nostro precedente post “Il meglio e il peggio del Social Media Marketing di dicembre” vi avevamo già parlato dello scampato fail di Motta/Bauli che con il loro spot natalizio hanno rischiato di attirare le ire dei vegani italiani, ma in realtà hanno fatto un bel win ampliando il parco clienti.

Potremmo parlarvi delle campagne di John Lewis, di Sainsbury’s e così via, ma nell’articolo di oggi vogliamo concentrarci sono sul nostro Paese.

Ecco una carrellata delle campagne natalizie dell’anno 2016 che abbiamo trovato interessanti, sia per originalità che per successo raggiunto.

Ferrero Rocher

Il Natale sui social network: #SocialChristmasPer la promozione degli allestimenti natalizi dedicati alle maggiori città italiane, Ferrero Rocher ha deciso di creare delle grafiche da postare sui social network. L’oro, essendo il colore del brand, fa da padrone e la grafica resta molto semplice ma di effetto poiché utilizza anche il dialetto tipico del luogo di destinazione della dedica.

Poiché questo tipo di allestimenti su punti vendita fisici, non sono dedicati a tutte le città presenti sul territorio italiano, il famoso marchio di cioccolatini ha deciso comunque di non escludere nessuno, creando delle grafiche personalizzate per tutte le città “escluse” da questo tipo di promozione.

Il Natale sui social network: #SocialChristmas

Ferrero Rocher merita  di essere citato sia per l’originalità della campagna, ovvero per il connubio di promozione sia online che offline, sia per il successo raggiunto in termini di like, reaction, commenti e condivisioni dei singoli post.

Il brand ha sicuramente trovato un’ottima modalità per entrare nel cuore dei propri utenti, facendoli sentire coccolati e senza tralasciare nessuno.

Hotel Villa Cora

Quando si parla di Natale sui social network, si sa che i video sono quanto di più acchiappalike esista al mondo. Il visual storytelling raggiunge l’apice quando la storia viene narrata utilizzando i principi emozionali.

Parliamo quindi di storytelling emozionale, e l’emozione non deve per forza trasformarsi in lacrime a fiumi come nel caso degli spot di John Lewis.

Emozionare il pubblico non significa necessariamente farlo piangere, ma anche scatenare un sorriso, una risata, una sensazione di rabbia e così via.

In questo caso Hotel Villa Cora di Firenze ha deciso di raccontare, tramite un corto sulla pagina Facebook, come sarebbe trascorsa la vacanza di Babbo Natale presso la loro struttura.

Un video semplice, che fa sorridere e che piace e coinvolge tutti gli utenti fan della pagina in questione.

Thun


Ancora un esempio di visual storytelling emozionale per il noto brand di oggettistica Thun. In questo caso il video è un brevissimo cartone animato che rappresenta l’Anima del Natale secondo una bambina.

Tutto ciò che è rappresentato all’interno del breve corto, segue precisamente i caratteri di quelle che sono le famose statuette del brand, quindi risalta notevolmente le caratteristiche dei loro prodotti, pur non mettendo il prodotto stesso al centro della scena.

Anche Thun merita, quindi, una citazione all’interno di ciò che troviamo riuscito di questo Natale sui social network: una promozione sottile, ma di grandissimo effetto.

Guzzini

Il Natale sui social network: #SocialChristmas

Un’altra modalità per augurare uno splendido Natale ai propri follower (acquisiti e potenziali) è quello di creare un contest a premi sui social network.

Il noto brand di casalinghi Fratelli Guzzini, per premiare gli utenti della propria fan base, ha deciso di lanciare un fotocontest a tema Christmas Is Sharing. La richiesta è quella di condividere una foto di un prodotto a marchio Guzzini e condividerlo con tutti gli utenti caricando la foto sul sito.

Le 5 foto più votate vinceranno un “kit” composto da uno Smartbox Momenti unici e un buono del valore di 300,00 euro da spendere in prodotti del brand.

Il lancio di un concorso a premi sui social network alle porte del Natale, è una modalità per premiare gli utenti e per farli sentire ancor più vicini al marchio promotore del concorso. È come ricevere un bellissimo regalo di Natale oltre a quelli di amici e parenti.

Conclusioni

Il Natale sui social network da parte dei brand deve essere originale e deve regalare qualcosa agli utenti (che sia un premio o un’emozione).

Solo attraverso queste due modalità il successo è assicurato: sfruttare il visual storytelling, le grafiche originali e il lancio di un concorso a premi sono tutti metodi per conquistare gli utenti social e, di conseguenza, acquisire nuovi potenziali clienti.

Il Natale è un periodo molto propizio per l’acquisizione di clienti: siate originali e fate attenzione: il fail può essere dietro l’angolo, quindi cercate di creare un qualcosa che i vostri utenti vorrebbero, ascoltando le loro esigenze proprio sui social network.


Se hai trovato questo articolo interessante, iscriviti alla nostra Newsletter!

Iscriviti alla Newsletter ▸

Potrebbe interessarti anche: